Come calcolare il valore economico del capitale

Tramite: O2O 07/11/2018
Difficoltà: media
16

Introduzione

Se avete un'azienda ed intendete calcolare il valore economico del capitale di cui disponete, esistono molti metodi per ottimizzare il risultato. Il più diffuso è tuttavia quello che ci apprestiamo a descrivere nei passi successivi della presenta guida, che si articola su tre step fondamentali ed è anche il più semplice di tutti. Premesso ciò, ecco dunque alcuni consigli su come conoscere il valore economico del vostro capitale aziendale.

26

Occorrente

  • Dati analitici delle banche
36

Analizzare i dati di resa delle banche

Il primo fondamentale passaggio a cui abbiamo fatto accenno in fase introduttiva e che vi consente di calcolare il valore economico, consiste nell'analizzare alcuni dati e nello specifico le rese di alcune banche prendendo come riferimento i valori dell'ultimo quinquennio. In tal modo, potrete misurare il tasso di variazione del patrimonio netto azionario da un trimestre a quello successivo. Tuttavia è importante sottolineare che in alcuni casi ci sono banche che eseguono conteggi del genere con cadenza semestrale come ad esempio la Barclays Bank.

46

Tracciare la distribuzione per le variazioni del patrimonio netto

Il secondo fondamentale passaggio per calcolare il valore economico del capitale, consiste nel tracciare la distribuzione per le variazioni del patrimonio netto. Tale operazione è importante poiché ci sono alte probabilità di un cambiamento negativo, anche se secondo stime recenti il valore medio si attesta intorno al 13% nel caso di grandi gruppi bancari come la suddetta Barclays. A questo punto per ottenere un calcolo preciso del valore economico del capitale, bisogna prendere come punto di riferimento la variazione in percentuale che è risultata la peggiore e si riferisce al valore azionario. Per eseguire tale operazione è necessario attingere a dei dati di recente emissione, e per saperne di più sulle modalità di calcolo, il consiglio è di leggere quanto descritto nel link allegato alla presente guida.

Continua la lettura
56

Determinare le soglie di intervento

Una volta inseriti nel foglio di calcolo i suddetti parametri, si conosce dunque l'esatto valore economico del capitale, e per evitare problemi bisogna determinare le eventuali soglie di intervento. I migliori modelli infatti, presuppongono che i mercati e i regolatori agiranno prima che il capitale sia completamente esaurito. Idealmente al primo accenno di problemi, la minaccia di un intervento di mercato o normativo dovrebbe fare sì che un consiglio di amministrazione intraprenda delle opportune azioni correttive. A volte ciò implica decisioni dolorose che possono essere discutibili, ma che sono comunque migliori di una completa perdita di controllo del capitale quindi in tal caso bisogna procedere senza nessuna esitazione.

66

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Aziende e Imprese

Come Calcolare Il Valore Aggiunto Del Conto Economico

Una voce fondamentale di calcolo presente nel bilancio di ogni attività è sicuramente il valore aggiunto. Il valore aggiunto rappresenta il primo margine del conto economico, praticamente quello che indica quanto reddito produce la gestione caratteristica...
Aziende e Imprese

Come calcolare la rotazione del capitale investito

Quando bisogna gestire una società oppure un'azienda, diventa tassativo determinare periodicamente la rotazione del capitale investito in relazione alle vendite effettuate. È molto importante eseguire questo calcolo con estrema precisione per venire...
Aziende e Imprese

Come calcolare il costo del capitale di debito

Il tasso effettivo che una società paga si basa sul suo debito corrente. Questo può essere misurata in rendimenti sia al lordo che al netto delle imposte; tuttavia, a causa degli interessi passivi, esso è detraibile. Questa rappresenta una parte della...
Aziende e Imprese

Come Calcolare Il Valore Attuale Di Un Investimento Annuale

Relativamente ai mercati mobiliari, ci troviamo di fronte ad una somma di denaro che si dovrebbe impiegare come investimento per il periodo in corso. Si tratta del cosiddetto "valore attuale", il quale serve per bilanciare la quantità di denaro che...
Aziende e Imprese

Come calcolare il valore attuale netto di un investimento annuale

Ciascuna persona che decide di investire il proprio denaro dovrebbe conoscere bene alcuni valori davvero rilevanti da tenere in considerazione, tra cui il "Valore Attuale Netto" (VAN). Quest'ultimo si ottiene facendo la sottrazione tra il valore attuale...
Aziende e Imprese

Come calcolare il valore di un'azienda in base al fatturato

La maggior parte delle aziende che intendono valutare la propria attività per ottenere prestiti fiduciari oppure sono in cerca di nuovi investitori, devono attenersi a determinati calcoli prendendo come punto di riferimento il fatturato. Le valutazioni...
Aziende e Imprese

Come calcolare il valore attuale di un'azione

Il mercato azionario, ovvero la pratica di comprare e vendere azioni in borsa, sta ottenendo tra i risparmiatori consensi sempre maggiori. I piccoli investitori, infatti, sono costantemente alla ricerca di un modo per far fruttare il proprio capitale,...
Aziende e Imprese

Come calcolare il Capitale Circolante Netto

Un'attività commerciale, per verificare le proprie risorse economiche a breve termine, necessita di un indicatore. Si tratta del "capitale circolante netto", ovvero quel margine ottenuto dalla differenza fra le "Attività correnti e le "Passività correnti"....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.