Come calcolare il valore attuale netto di un investimento annuale

Tramite: O2O 23/01/2017
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Ciascuna persona che decide di investire il proprio denaro dovrebbe conoscere bene alcuni valori davvero rilevanti da tenere in considerazione, tra cui il "Valore Attuale Netto" (VAN). Quest'ultimo si ottiene facendo la sottrazione tra il valore attuale di un investimento ed il capitale iniziale investito.
L'operazione potrebbe riguardare gli investimenti annuali o pluriennali. Nei passaggi successivi del presente articolo di finanza aziendale, vi fornirò qualche consiglio su come calcolare il VAN di un investimento annuale. Buona diligente lettura!!!

27

Occorrente

  • Investimento di denaro
  • Capitale iniziale investito
  • Tasso Interno di Rendimento
  • BOT
37

La determinazione del "Valore Attuale Netto" (VAN) risulta essenziale per coloro che intendono effettuare un investimento. Esso viene preso come punto di riferimento nella scelta delle opportunità sulle quali investire il denaro personale.
La tecnica da utilizzare per questo calcolo si chiama "Discount Cash Flow" (DCF), ovvero il metodo dei flussi di cassa scontati. La cosa fondamentale in questi casi è la scelta del "Tasso Interno di Rendimento" (TIR) da usare per eseguire l'attualizzazione dei rendimenti futuri. Esso deve essere uguale al costo delle opportunità del capitale, ossia al rendimento che si avrebbe investendolo in un'altra maniera.

47

Supponiamo di valutare se conviene acquistare un "Buono Ordinario del Tesoro" (BOT) annuale o tenere il denaro sul conto corrente. Il tasso di quest'ultimo (indicato generalmente con "r") è pari all'1%. Dunque, esso è il "Tasso Interno di Rendimento" (TIR) da considerare per l'attualizzazione. Se il BOT paga 100? al termine dell'anno e oggi costa 90?, come bisogna procedere?
Il VAN dell'acquisto del BOT si calcola dividendo il valore del flusso di cassa che il BOT paga a fine anno (C1 = 100?) e il TIR del conto corrente incrementato di "1" (r = 0,01 + 1 = 1,01). All'importo ottenuto (100? / 1,01 = 99?) bisogna sottrarre il capitale iniziale investito (C0 = 90?). In questo modo si avrà un VAN uguale a 9? e, pertanto, conviene acquistare il BOT. Così facendo, infatti, otterrete un guadagno di 9? in più rispetto a quello conseguibile tenendo i soldi in banca/posta.

Continua la lettura
57

Il calcolo del "Valore Attuale Netto" (VAN) non risulta complicato, ma bisogna assolutamente imparare a ricavarlo. In questo modo capirete se un investimento promette bene o vi conviene lasciare i soldi sul conto corrente (mentre ricercate un altro tipo di investimento più remunerativo).
Vi consiglio comunque di chiedere l'ausilio del vostro consulente finanziario di fiducia, il quale vi potrà anche indirizzare sulla tipologia di investimento più remunerativa in funzione della somma di denaro che desiderate utilizzare. Prima di firmare qualsiasi genere di contratto, però, mi raccomando di leggerlo per bene, in modo da evitare dei grandi dispiaceri.

67

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Aziende e Imprese

Come calcolare il valore attuale di un'azione

Il mercato azionario, ovvero la pratica di comprare e vendere azioni in borsa, sta ottenendo tra i risparmiatori consensi sempre maggiori. I piccoli investitori, infatti, sono costantemente alla ricerca di un modo per far fruttare il proprio capitale,...
Aziende e Imprese

Come calcolare lo stipendio netto

A chi non è capitato, al momento del colloquio di lavoro, che il selezionatore comunicasse la futura retribuzione riferendosi ad una cifra lorda, ovvero comprensiva delle tasse e dei contributi? Questi però verranno detratti prima di arrivare nella...
Aziende e Imprese

Come calcolare il valore economico di un'azienda

Se siete interessati ad effettuare un'analisi sulla salute finanziaria di un'azienda, oppure nel caso in cui voleste acquistarla, sarà necessario fare un calcolo in merito al valore economico della stessa. Ci sono vari metodi per farlo, ed in particolare,...
Aziende e Imprese

Come calcolare il valore economico del capitale

Se avete un'azienda ed intendete calcolare il valore economico del capitale di cui disponete, esistono molti metodi per ottimizzare il risultato. Il più diffuso è tuttavia quello che ci apprestiamo a descrivere nei passi successivi della presenta guida,...
Aziende e Imprese

Come calcolare il valore di un'azienda in base al fatturato

La maggior parte delle aziende che intendono valutare la propria attività per ottenere prestiti fiduciari oppure sono in cerca di nuovi investitori, devono attenersi a determinati calcoli prendendo come punto di riferimento il fatturato. Le valutazioni...
Aziende e Imprese

Come Calcolare Il Valore Aggiunto Del Conto Economico

Una voce fondamentale di calcolo presente nel bilancio di ogni attività è sicuramente il valore aggiunto. Il valore aggiunto rappresenta il primo margine del conto economico, praticamente quello che indica quanto reddito produce la gestione caratteristica...
Aziende e Imprese

Come calcolare il Capitale Circolante Netto

Un'attività commerciale, per verificare le proprie risorse economiche a breve termine, necessita di un indicatore. Si tratta del "capitale circolante netto", ovvero quel margine ottenuto dalla differenza fra le "Attività correnti e le "Passività correnti"....
Aziende e Imprese

Come Redigere Un Bilancio Annuale Aziendale

Se siete titolari di un'azienda, di un'impresa, di un'attività commerciale oppure di un qualsiasi negozio gestito imprenditorialmente con dei ricavi (guadagni) e dei costi (spese), il Codice Civile ed il Testo Unico delle Imposte sui Redditi (TUIR) vi...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.