Come calcolare il tasso Euribor

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

I rapporti economici e finanziari introducono delle attività economiche complicate che in apparenza sembrano difficilissimi intendere e capire, sopratutto per le persone che non fanno parte di questo mondo. Queste azioni tattiche praticanti sono in grado di essere molto complicate. Gran parte delle persone che hanno a che fare con i mutui, in campo personale o di lavoro, in questa situazione sarebbe consigliabile e molto utile conoscere l'argomento chiamato l'Euribor. In questo articolo vedremo come calcolare il tasso Euribor.

24

Il genere del calcolo

Il genere del calcolo viene realizzando prendendo in considerazione il fatto di evitare che si possano trovare dei altri picchi attinenti alla crescita o alla discesa della quota da depositare. Questa tassa si connette inscindibilmente alla tassa di orientamento stabilito dalla Banca Centrale Europea. In secondo caso relativamente alla autorizzazione dei prestiti e delle guide finanziare con più importanza. È di buon consiglio conoscere il calcolo l'Euribor per essere al corrente sui pagamenti effettivi da erogare. Bisogna anche tener presente che le variazioni dell'Euribor sono legate anche alla variazione dello spread contrattato con la banca sul finanziamento o sul mutuo.

34

La variazione

L'Euribor oltre a tutto ciò viene congiunto alla variazione dello svolgimento dei mercati. Quindi tutto ciò può voler dire che quando la Banca Centrale Europea prende decisioni per fare intromissioni per risollevare e incrementare le imprese finanziarie, e questo tasso si aggiornerà e rinnoverà la sua crescita. Con il finale di poter elencare e sintetizzare i diversi tipi di tassa Euribor. Ci sono tipologie che scadono in settimana, quelli mensilmente, trimestrali e anche semestrali. Abitualmente in Italia si scelgono quelli trimestrali, e in questa situazione, la valutazione viene effettuata sulla media dell'Euribor relativo ai tre mesi precedenti.

Continua la lettura
44

In conclusione

L'Euribor, ossia l'Euro Inter Bank Offered Rate, è una misura del costo medio delle operazioni finanziarie tra le varie banche europee. Esso è un tasso di riferimento che indica il tasso di interesse medio delle varie transazioni degli istituti creditizi. Viene calcolato con cadenza giornaliera ed è legato alla durata delle operazioni trascendendo l'ammontare del capitale. Questo tasso riveste un'importanza cruciale per il calcolo dei finanziamenti e dei mutui che vengono concessi ai privati. L'Euribor viene calcolato basandosi sulla media degli Euribor appartenenti ad un periodo precedente ben preciso. In quest'ultimo, ad esempio, si può calcolare l'ammontare della rata da versare successivamente evitando che ci siano grandi differenze rispetto a quella pagata fino a quel momento.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Case e Mutui

10 consigli per la scelta del mutuo

La sottoscrizione di un mutuo per l'acquisto di un immobile, rappresenta un impegno importante da mantenere nell'arco di un relativamente lungo numero di anni. Quasi sempre si tratta di una scelta obbligata, in quanto gli importi necessari all'acquisto...
Case e Mutui

Come accedere ai mutui agevolati per giovani coppie

In questa guida pratica illustreremo come riuscire ad accedere ad un mutuo agevolato per giovani coppie. Oggi, infatti, uno degli ostacoli più duri da affrontare dopo il matrimonio è l'acquisto della soluzione abitativa. Il Ministero della Gioventù...
Case e Mutui

Tassi fissi e variabili: 5 cose da sapere per scegliere bene

Tassi fissi o tassi variabili? L'eterno dilemma ritorna sempre ogni volta che ci si trova nella situazione di dover scegliere. Anche negli anni passati molte persone optavano per il tasso fisso, in quanto era sicuro e non fluttuava, lo dice la parola...
Case e Mutui

Consigli per modificare le condizioni di un mutuo

La stipulazione di un mutuo rappresenta uno dei momenti più importanti nella vita di una persona, perché è proprio il momento in cui si iniziano a fare progetti solidi sul proprio futuro, soprattutto con l’acquisto di una casa. Ormai si sa che ottenere...
Finanza Personale

Come calcolare il tasso d'interesse

Calcolare preventivamente il tasso d'interesse per usufruire di prestiti o mutui, limita le possibili fregature. Il tasso d'interesse, sostanzialmente, rappresenta in percentuale la remunerazione del capitale finanziato. Viene applicato dall'organo erogante,...
Case e Mutui

Come rinegoziare un mutuo

COME RINEGOZIARE UN MUTUOOgnuno vuole avere una casa e il miglior modo per comprarla è un mutuo, cioè l'operazione bancaria secondo cui la banca presta la somma necessaria per comprare la casa al cliente in modo che questi possa usufruire subito della...
Case e Mutui

Consigli per ottenere un mutuo vantaggioso

Quando si scegli un mutuo per la casa è bene seguire dei consigli, delle regole per risparmiare qualsiasi cosa su un mutuo. In modo da poter così scegliere il finanziamento migliore in maniera semplice e veloce. Di seguito vi farò vedere le 5 regole...
Case e Mutui

Come richiedere un mutuo in Svizzera

L'acquisto di una abitazione, richiede un grosso impegno economico che può essere adempito immediatamente tramite il versamento del compenso in denaro o avvalendosi della concessione di un mutuo. Sicuramente, la scelta di pagare un'abitazione a rate,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.