Come calcolare il rendimento netto di un BTP

Tramite: O2O 10/02/2018
Difficoltà: media
15

Introduzione

Se avete intenzione di investire i vostri soldi in BTP ovvero nei buoni pluriennali del tesoro, è importante conoscerne a fondo le caratteristiche e quali sono i profitti al netto delle tassazioni previste. In riferimento a ciò, ecco una guida con annesso un tutorial video, con alcuni utili consigli su come calcolare il rendimento netto di un BTP.

25

Individuare i parametri necessari

Chi investe del denaro deve sapere in anticipo quale rendimento netto possa offrire e nel caso di un BTP bisogna fare dei calcoli  non molto semplici. Il primo passo fondamentale consiste dunque nell?individuare i parametri necessari per il calcolo del rendimento di un BTP.

35

Eseguire il calcolo preciso

Il primo essenziale parametro da conoscere riguarda quello del cosiddetto valore nominale, che in questo caso indichiamo con la cifra 100. Il secondo invece è il tasso nominale che serve per conoscere gli interessi, e si applica al suddetto valore in modo da saperne il totale in base al numero di anni di durata del BTP. A questo punto bisogna eseguire il calcolo dividendolo per 2, per poter trovare il tasso semestrale che consente di conoscere l?importo degli interessi proprio in riferimento ai 6 mesi. Per completare l'operazione sono però necessari anche altri parametri, e precisamente quelli che riguardano rispettivamente il prezzo di acquisto, la scadenza e la data in cui viene pagata l?ultima cedola semestrale. A questo punto con tutti i dati a portata di mano, si può finalmente effettuare un calcolo molto preciso in merito al rendimento del BTP, seguendo quanto descritto nel passo successivo della guida.

Continua la lettura
45

Moltiplicare il valore nominale con il tasso d'interesse

Se per esempio il giorno di acquisto del BTP decennale è 11/07/2013, si può notare che sono indicate anche le date (01/08/2008?01/02/2019), seguite dal prezzo di ? 95,00 e dal tasso d?interesse annuale del 4%. Detto ciò, per procedere con il calcolo degli interessi già maturati (rendimento), basta prendere in considerazione tutte le cedole dal momento dell?acquisto fino all?ultima, intesa come giorno del calcolo e non della scadenza effettiva del BTP. Per fare questa operazione si devono sottrarre le due date, e poi dividerle per 365 ovvero i giorni dell?anno solare. Adesso, per conoscere il rendimento maturato alla data odierna, non resta che moltiplicare il valore nominale per il tasso d?interesse annuale sempre in riferimento a quelli maturali alla data in cui si è effettuato il calcolo.

55

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Finanza Personale

Come calcolare il rendimento dei titoli di Stato

Il mercato azionario e della finanza per alcuni rappresenta una vera e propria giungla, dalla quale difficilmente se ne viene fuori. Il fatto è che esso può nascondere diverse insidie e diversi e numerosissimi ostacoli. Per cui bisogna sapersi districare...
Finanza Personale

Come calcolare il rendimento di un portafoglio

Un portafoglio è, solitamente, composto da più titoli finanziari caratterizzati da diverse caratteristiche, una di queste è il rendimento. Ovviamente il rendimento di un portafoglio non è dato dalla somma dei rendimenti dei singoli titoli che lo compongono....
Finanza Personale

Come calcolare il rendimento medio di un investimento

Dovete calcolare il rendimento medio di un investimento che avete fatto, ma non sapete come fare?In questa guida vi aiuterò a calcolare il RENDIMENTO di un investimento. Le nostre fonti di rendimento possono includere i dividendi, i rendimenti di capitale...
Finanza Personale

Come calcolare il rendimento annuo di un fondo comune

Il rendimento annuo di un fondo comune fornisce informazioni utili relative al guadagno in un determinato periodo di tempo, espresso in percentuale. Le fonti di rendimento possono includere i dividendi, i rendimenti di capitale e le rivalutazioni del...
Finanza Personale

Come calcolare il rendimento di un investimento con Excel

Quello del rendimento di un investimento è un calcolo finanziario utilizzato per misurare il modo in cui viene investito il denaro, allo scopo di ricavare un guadagno in misura maggiore. Per calcolare il rendimento di un investimento, bisogna dividere...
Finanza Personale

Come calcolare il rendimento dei buoni fruttiferi postali

I Buoni fruttiferi postali (BFP) rappresentano una forma di risparmio sicura e flessibile, offrendo al risparmiatore la possibilità di disinvestire in qualsiasi istante con la totale garanzia del capitale investito, maggiorato degli interessi nel frattempo...
Finanza Personale

Come calcolare il tasso interno di rendimento di un investimento

Sempre più persone decidono di effettuare un investimento per poter avere un guadagno mensile più cospicuo, magari arrotondando lo stipendio stesso. Come tutte le scelte da prendere con in ballo il denaro, si vorrebbe avere un certo grado di sicurezza...
Finanza Personale

Come comprare un Btp

I BTP (buoni del Tesoro poliennali) sono titoli di stato emessi dal Tesoro italiano con un'asta pubblica. Questo titolo ha durata poliennale, di solito la scadenza è 3,5,10,15 o 30 anni. Il risparmiatore che deciderà di comperare un BTP riceverà delle...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.