Come calcolare il rendimento medio di un investimento

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Dovete calcolare il rendimento medio di un investimento che avete fatto, ma non sapete come fare?
In questa guida vi aiuterò a calcolare il RENDIMENTO di un investimento.
Le nostre fonti di rendimento possono includere i dividendi, i rendimenti di capitale e le rivalutazioni di quest'ultimo.
Saper calcolare il rendimento di un investimento è fondamentale e basandoci sulla pura media aritmetica sarà molto utile ed efficace.
Con i metodi che vi mostrerò potremo confrontare l'andamento degli investimenti di liquidità, che comprendono azioni, obbligazioni, fondi, materie prime ed alcuni tipi di derivati, ma tranquilli, sarà tutto molto semplice. Innanzitutto il rendimento di un investimento è l'utile, ovvero il ricavo espresso in percentuale. Per conoscere il guadagno di un investimento saranno necessarie una conoscenza base per quello che riguarda il significato di risparmio gestito, e inoltre una grande analisi del trend dell'investimento. Quelle che andrò a descrivervi sono delle procedure abbastanza semplici che si basano esclusivamente su formule matematiche.

25

Esempio di rendimento con investimento

Il PRIMO METODO consiste nel conoscere il nostro RENDIMENTO ASSOLUTO a prescindere dalla durata dell'investimento in questione.
Facciamo un esempio, se sono stati investiti 100 € ed il ricavo risulta essere di 110, la percentuale di rendimento è ovviamente pari al 10%.
In qualsiasi caso, bisogna tenere sempre ben presente la formula sottostante:
((M: C) - 1) x 100, dove il valore "M" rappresenta il capitale finale e "C" il nostro capitale investito.

35

calcolo della percentuale su l'interesse annuo

Il SECONDO METODO consiste nel conoscere L'INTERESSE ANNUO CONSEGUITO.
In questo caso necessiteremo della formula dell'interesse semplice.
Per applicare efficacemente questa formula dobbiamo conoscere il CAPITALE ed il TEMPO.
Facciamo anche per questo caso un esempio, in 5 anni sono stati investiti 100 € ed ora il ricavo è di 110 €,
Dovremo trovare anche in questo caso la percentuale di rendimento, calcolata però ovviamente per ogni singolo anno.
La formula che useremo sarà la seguente:
((M: C) - 1 x 100): n, dove il valore "n" rappresenta il numero degli anni, che nel nostro esempio è pari a 5.

Continua la lettura
45

Guadagni che derivano dagli investimenti

Il TERZO METODO prevede di saper conoscere L'INTERESSE ANNUO COMPOSTO di un investimento.
In questo caso, bisognerà. Applicare la formula sottostante:
((radice ennesima di (M: C)) - 1) x 100.
Ovviamente, più alta sarà la percentuale di rendimento annuo, maggiori saranno i guadagni che derivano dagli investimenti.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Finanza Personale

Come determinare il tasso di rendimento contabile

Devi sapere che il tasso di rendimento contabile, è noto anche come tasso di rendimento medio o tasso di rendimento semplice. Calcolarlo, ti aiuterà a capire meglio a quanto possa ammontare il profitto che puoi prevedere in un investimento, oppure per...
Finanza Personale

Come calcolare il rendimento dei buoni fruttiferi postali

I Buoni fruttiferi postali (BFP) rappresentano una forma di risparmio sicura e flessibile, offrendo al risparmiatore la possibilità di disinvestire in qualsiasi istante con la totale garanzia del capitale investito, maggiorato degli interessi nel frattempo...
Finanza Personale

Come scegliere tra investimenti in base al rischio e al rendimento

Se abbiamo intenzione di investire un capitale, prima di farlo dovremo necessariamente conoscere i vari tipi di investimento e quali sono i rischi che derivano da tali investimenti. Una delle regole principali di questo settore afferma che: " Più un...
Finanza Personale

Come calcolare il tasso interno di rendimento di un investimento

Sempre più persone decidono di effettuare un investimento per poter avere un guadagno mensile più cospicuo, magari arrotondando lo stipendio stesso. Come tutte le scelte da prendere con in ballo il denaro, si vorrebbe avere un certo grado di sicurezza...
Finanza Personale

Gli obiettivi dell’investimento: il rendimento

Ci sarà sicuramente capitato di voler investire i nostri risparmi in modo da farli fruttare e guadagnarci qualcosa, ma prima di effettuare questa operazione dovremo capire cosa significa investire e quali sono i vari parametri che dovremo prendere in...
Aziende e Imprese

Come Calcolare Il Valore Attuale Di Un Investimento Annuale

Relativamente ai mercati mobiliari, ci troviamo di fronte ad una somma di denaro che si dovrebbe impiegare come investimento per il periodo in corso. Si tratta del cosiddetto "valore attuale", il quale serve per bilanciare la quantità di denaro che...
Finanza Personale

Come calcolare il rendimento di un investimento

Quando si è in grado di possedere gli strumenti per attuare delle forme di investimento in beni o capitali, ci si orienta verso quelle più idonee a garantire una resa in termini percentuali, del capitale investito. Ma per valutare la forma di investimento...
Finanza Personale

Come guadagnare investendo in titoli di stato

Investire in titoli e obbligazioni potrebbe veramente essere rischioso, visti i tanti fallimenti nelle grandi imprese. Ciò nonostante un modo per far fruttare i propri risparmi senza rischiare tantissimo c'è, ed è quello di investire in titoli di stato,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.