Come calcolare il rendimento delle azioni

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Molti di voi ricorderanno la storia del leggendario investitore delle azioni, il famoso Warren Buffett, il quale fu in grado di guadagnare miliardi e miliardi di dollari grazie al suo capitale investito, con la "semplice" capacità di distillare i fondamenti della scelta delle azioni, attraverso un processo semplice e ripetibile.
I criteri che Warren Buffett adoperava per poter effettuare la scelta delle azioni erano molteplici: ad esempio, egli cercava di investire su ciò che meglio conosceva e su quello che più poteva comprendere. Cercava azioni di la stabilità a lungo termine, nonché un solido management team ed un buon prezzo finale dell'azione. Questi consigli sembrano un po' buttati lì, ma se consideriamo che stiamo parlando del terzo uomo più ricco del mondo, si potrebbe tranquillamente trarne dei dividendi, sia letterali che metaforici. Vediamo dunque insieme, passo dopo passo, come è possibile calcolare il rendimento delle azioni acquistate, nel migliore dei modi.

24

Innanzitutto, parliamo del valore delle azioni. L'analisi fondamentale delle azioni dovrebbe sempre e comunque includere, infatti, un'attenta e considerata valutazione del valore della società a cui appartengono. La valutazione deve essere effettuata in maniera onesta ed in buona fede. Anche se alcuni investitori scelgono di affidarsi a software appariscenti e a formule complicate, ci sono metodi più semplici per scoprire il vero valore di un'azienda. Un paio di fattori da esaminare sono il rapporto prezzo-utili, i dividendi pagati ed il valore contabile di ogni azione. In definitiva, si deve dunque tentare di scoprire se il prezzo delle azioni si può considerare un prezzo giustificato, che vale quanto l'azione stessa, se tutti i beni della società venissero liquidati domani stesso.

34

Anche la crescita è un aspetto fondamentale. Sebbene la maggior parte degli investitori dicono che preferiscono investire nelle aziende in crescita, occorre considerare cosa si intende per "in crescita", poiché la definizione rischia di intorbidirsi un po'. In genere valore e crescita son due termini che sembrano andare a braccetto, ma il monitoraggio di quest'ultima consiste nel controllare i guadagni annunciati dalla società e verificare che stiano aumentando ad un tasso superiore alla media. Finché questo metro di considerazione risulta essere un valore sicuramente positivo, si può dunque asserire che i giorni migliori della società devono ancora verificarsi.

Continua la lettura
44

Infine, è anche necessario tenere conto delle qualità delle azioni acquistate. Quando si parla di qualità, gli investitori cercano di trovare titoli che hanno un basso livello di "speculazione" incorporato nel prezzo delle azioni. La speculazione può dissolversi in un istante, lasciandovi con un prezzo molto diverso da quello che vi aspettavate. La chiave per determinarne la qualità è scoprire quale potrebbe essere un prezzo ragionevole per ogni azione. Purtroppo non esiste alcuna equazione perfetta per questa analisi, ma se i fondamentali non possono sostenerne il prezzo, c'è una buona probabilità che alla basse di un costo alto ci siano altri fattori che vanno oltre la qualità.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Finanza Personale

Come calcolare il rendimento annuo di un fondo comune

Il rendimento annuo di un fondo comune fornisce informazioni utili relative al guadagno in un determinato periodo di tempo, espresso in percentuale. Le fonti di rendimento possono includere i dividendi, i rendimenti di capitale e le rivalutazioni del...
Finanza Personale

Come calcolare il rendimento di un portafoglio

Un portafoglio è, solitamente, composto da più titoli finanziari caratterizzati da diverse caratteristiche, una di queste è il rendimento. Ovviamente il rendimento di un portafoglio non è dato dalla somma dei rendimenti dei singoli titoli che lo compongono....
Finanza Personale

Come calcolare il rendimento di un investimento con Excel

Quello del rendimento di un investimento è un calcolo finanziario utilizzato per misurare in modo in cui viene investito il denaro, allo scopo di guadagnarne ancora di più. Per calcolare il rendimento di un investimento, bisogna dividere i guadagni...
Finanza Personale

Come calcolare il rendimento alla scadenza

In economia, il "rendimento" è il flusso monetario che genera l'investimento in un'attività finanziaria. Il suo calcolo avviene per frazioni del prezzo e in relazione al tasso d'inflazione. Quando un risparmiatore investe in una o più attività monetaria,...
Finanza Personale

Come calcolare il rendimento di un investimento

Quando si è in grado di possedere gli strumenti per attuare delle forme di investimento in beni o capitali, ci si orienta verso quelle più idonee a garantire una resa in termini percentuali, del capitale investito. Ma per valutare la forma di investimento...
Finanza Personale

Come calcolare il rendimento dei titoli di Stato

Il mercato azionario e della finanza per alcuni rappresenta una vera e propria giungla, dalla quale difficilmente se ne viene fuori. Il fatto è che esso può nascondere diverse insidie e diversi e numerosissimi ostacoli. Per cui bisogna sapersi districare...
Finanza Personale

Come calcolare il rendimento della polizza a vita

Molte persone prima di stipulare una polizza vita si chiedono a giusta ragione se il capitale versato gli viene garantito alla scadenza, e soprattutto se il rendimento è quello promesso. In merito è importante sapere che per eseguire un calcolo preciso,...
Finanza Personale

Come calcolare il rendimento delle obbligazioni

L'obbligazione è un titolo di credito emesso da una società o ente pubblico che attribuisce al possessore il diritto al rimborso del capitale a scadenza, maggiorato di un interesse. Solitamente, il rimborso del capitale avviene in un'unica soluzione,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.