Come calcolare il prezzo di un'azione utilizzando il Multiplo di Mercato Price Earnings

Tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Il mondo della finanza è un ambiente ricco di informazioni ed elementi di calcolo che spesso lo rende riservato solo a poche persone competenti nel mestiere. Tuttavia, se ci mettiamo d'impegno, potremo riuscire a muoverci abbastanza agilmente tra formule ed indicatori di valori. In questa guida cercheremo di rendere più comprensibile il calcolo di una azione utilizzando il multiplo di mercato " Price Earnings". Questo indicatore ci permette di calcolare il prezzo che un'azione dovrebbe avere se correttamente stimata dal mercato.

25

Esiste un range generico entro quale il P/E di un'impresa deve essere contenuto. Per avere dei risultati più precisi è meglio costruirne uno prendendo in considerazione imprese aventi caratteristiche già analizzate. Conseguiti i P/E di tali imprese e facendone una media, possiamo comprendere se il P/E dell'azienda analizzata riveli una giusta valutazione dell'impresa da parte del mercato. Poniamo un esempio: l'azienda A opera nella farmaceutica da 20 anni ed ha un P/E pari a 12. Il P/E di altre 5 imprese simili è rispettivamente pari a: 14,13, 12, 15, 13. Calcolandp il P/E medio delle imprese del nostro campione di riferimento, otterremo un P/E medio di 13,4. Il P/E dell'azienda A è pari a 12. Questo ci fa capire che il mercato tende a stimare al ribasso il valore dell'impresa e di conseguenza ad assegnare un prezzo basso alle sue azioni.

35

È possibile infine calcolare il prezzo che l'azione dovrebbe ottenere se correttamente valutata dal mercato. Per far ciò riprendiamo il P/E medio calcolato, cioè 13,4. Il valore P/E dell'impresa "A" era pari a 12 e vedeva al numeratore un prezzo pari a 120%u20AC al denominatore un EPS pari a 10%u20AC. Per calcolare il Prezzo di mercato che esprime il reale valore dell'azione moltiplichiamo il P/E medio, quindi 13,4, per l'EPS dell'impresa A ottenendo 134%u20AC. Il prezzo corretto per l'azione dell'impresa A è quindi pari a 134%u20AC, maggiore di ben 14%u20AC rispetto a quello di mercato.

Continua la lettura
45

In conclusione ricordate che il valore delle azioni subisce l'oscillazione dalla domanda e offerta delle stesse sul mercato. A volte il prezzo di un'azione quindi può crescere pur non essendoci un incremento del valore dell'impresa che l'ha emessa. Lo studio del multiplo Price Earnings P/E, può fornire delle importanti informazioni a tal proposito. Il Multiplo P/E è formato da un rapporto dove al numeratore vi è il prezzo di mercato di un'impresa e al denominatore l'EPS cioè l'utile conseguito, diviso per il numero di azioni emesse dall'azienda. Questo rapporto generalmente è usato per valutare se il prezzo che il mercato attribuisce al titolo corrisponda al suo valore effettivo.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Aziende e Imprese

Come calcolare il valore attuale di un'azione

In questo articolo vogliamo aiutare tutti i nostri lettori, che sono dei veri ed appassionati dei nostri articoli, a capire come poter calcolare il valore attuale di un'azione. Iniziamo subito con il dire che il valore delle azioni è davvero difficilissimo...
Aziende e Imprese

come determinare il prezzo di vendita di un prodotto

Tra i tanti obiettivi per chi vende prodotti uno importante è sicuramente quello di utilizzare il migliore strumento di marketing possibile affinché si possa stabilire un prezzo di vendita. Tuttavia come questo ci sono tanti altri metodi per determinare...
Aziende e Imprese

Come lanciare un nuovo prodotto sul mercato

Un'azienda di successo deve offrire prodotti ricercati e di buona qualità. Deve anche essere capace di far conoscere la propria produzione per acquisire un mercato. La pubblicità risponde a questo scopo in quanto consente ai clienti di avere molte informazioni...
Aziende e Imprese

Come esercitare le stock options

Le operazioni finanziare sono molteplici e spesso complicate e di non facile comprensione. Oggi cercheremo di spiegare nel modo più semplice possibile una particolare procedura: le stock options. Le stock options sono delle opzioni americane ed europee...
Aziende e Imprese

Come calcolare gli indici di redditività

Gli indici di redditività sono tra gli strumenti più utili per una buona gestione d'impresa ed hanno la funzione di verificare la capacità dell'impresa di produrre reddito in grado di remunarare il capitale investito e generare risorse.Calcolare la...
Aziende e Imprese

Come calcolare i dividendi

Investire in borsa, comprando delle azioni, può rivelarsi un’operazione rischiosa per i propri investimenti. Le azioni corrispondono a dei titoli che rappresentano le quote di una determinata società e il loro valore complessivo viene definito con...
Aziende e Imprese

Come calcolare ed analizzare il Roic

La finanza è un tema molto importante che purtroppo non ci viene spiegato molto bene nel periodo scolastico, e dovremo andare a studiarlo da autodidatti per capire di più il sistema economico nel quale viviamo, per esigenze quotidiane, per quelle lavorative,...
Aziende e Imprese

Come vendere le azioni di un'impresa

Nonostante gli ultimi anni hanno visto il fallimento di tante piccole-medie imprese, ci sono ancora quelli che si avventurano in un'esperienza lavorativa autonoma. Le probabilità di successo non risultano molto elevate, comunque è sempre possibile ottenere...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.