Come calcolare il guadagno o la perdita derivante dalla vendita di un'opzione call

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Le "opzioni call" rappresentano una particolare tipologia di strumento derivato e la perdita oppure il profitto derivante dalla loro cessione si può calcolare abbastanza agevolmente. Nella seguente semplice e rapida guida che vi andrò ad enunciare immediatamente nei passaggi successivi, vi spiegherò appunto come funziona una "opzione call" e come bisogna calcolare il guadagno o la perdita conseguente alla propria vendita sul mercato.

25

Innanzitutto, dovete sapere che la "call option" prevede, al proprio acquirente, la facoltà di acquisire un determinato sottostante (specificato nell'oggetto del relativo contratto), ad un prezzo fissato a pronti e dietro il pagamento di un certo premio al venditore. Il seguente acquisto può avvenire entro una scadenza prestabilita (quando si tratta di un'opzione Americana) oppure in una data fissata come scadenza (se si tratta di un'opzione Europea).

35

Pertanto, chi acquista una "call option" spera ad un rialzo del valore del sottostante, mentre il venditore punta, viceversa, sul ribasso dello stesso. Supponiamo, ad esempio, che un contratto di opzione prevede che: al momento della propria stipulazione, il compratore deve corrispondere un premio pari a 10,00€; alla sua scadenza, l'acquirente stesso ha la possibilità di acquisire il sottostante, pagando 100,00€ al venditore. Quant'è il guadagno oppure la perdita derivante dalla vendita della seguente tipologia di strumento derivato??

Continua la lettura
45

Io scenario più comune che si può verificare è che, a scadenza, il sottostante vale tra 100,01€ e 109,99€ (ipotizziamo 105,00€): in questo caso, il guadagno del venditore derivante dal premio viene ridotto della differenza tra l'importo della vendita e il valore di mercato del sottostante, per cui il suo profitto sarà pari a 5,00€, perché l'operazione da compiere è "10,00€ - (105,00€ - 100,00€)". Sicuramente la situazione più scomoda che può presentarsi è che, a scadenza, il sottostante vale più di 110,00€ (supponiamo 120,00€): in questo caso, il venditore subirà una perdita di 10,00€, perché il procedimento di calcolo da seguire è il medesimo e, quindi, l'operazione che bisognerà effettuare sarà "10,00€ - (120,00€ - 100,00€)".

55

Infine un'altra situazione che si può presentare è che, a scadenza, il sottostante vale meno di 100,00€: in questo caso, l'acquirente della "call option" non effettua l'acquisto e il venditore consegue un guadagno pari all'intero premio incassato al momento della stipula (ossia 10,00€).

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Finanza Personale

Come calcolare il guadagno di un'opzione call

In finanza si utilizza il termine "opzione" per indicare un particolare tipo di contratto. In poche parole, colui che ne dispone ha il diritto (o la possibilità) di comprare oppure vendere un determinato bene. Nella casistica dei beni rientrano sia i...
Finanza Personale

Come Calcolare Il Guadagno Derivante Da Un Future

I Futures rappresentano un particolare genere di contratto a termine, impostato in un certo modo per essere negoziato facilmente in borsa. Stiamo parlando di una tipologia di strumento derivato del quale esistono numerose versione differenti, anche se...
Finanza Personale

Come coprirsi da un rischio acquistando un'opzione call

L'opzione è uno strumento derivato asimmetrico che comporta nella totalità dei casi la facoltà di acquistare o vendere un titolato determinato in precedenza a patto che sopra il suddetto sia stata sottoscritta l'opzione stessa. Il titolo usato in...
Finanza Personale

Come calcolare le tariffe da eBay e PayPal

Se abbiamo intenzione di vendere qualche oggetto nuovo o usato su eBay, è molto importante informarci in anticipo quanto costano le tariffe per ogni inserzione, e l'importo da pagare per quanto riguarda PayPal. A tale proposito ci sono alcune considerazioni...
Finanza Personale

Come calcolare il Capital Gain

Si definisce Capital Gain un titolo che viene acquisito da un investitore. Tale titolo è molto rinomato e pertanto la corsa all'acquisto è combattuta da diversi investitori, in particolare da quelli che si occupano della compravendita di azioni. Quello...
Finanza Personale

Come calcolare il rischio di un portafoglio costituito da due titoli

Quando si investe del denaro in obbligazioni e azioni è di fondamentale importanza essere a conoscenza del fatto che non si ha alcuna certezza su quello che sarà il rendimento finale. Il campo dell'economia è davvero molto vasto e nessuno, nonostante...
Finanza Personale

Come calcolare il tasso interno di rendimento di un investimento

Sempre più persone decidono di effettuare un investimento per poter avere un guadagno mensile più cospicuo, magari arrotondando lo stipendio stesso. Come tutte le scelte da prendere con in ballo il denaro, si vorrebbe avere un certo grado di sicurezza...
Finanza Personale

Come annullare un investimento per perdita del capitale

Un investimento sbagliato è purtroppo una realtà all'interno della quale possiamo imbatterci tutti, nessuno escluso. Può capitare perché siamo stati consigliati male oppure perché eravamo disinformati totalmente sul tipo di investimento o anche per...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.