Come calcolare il costo di una casa

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Le case in Italia costano davvero tanto per un lavoratore medio. Considerando che non esiste più il posto fisso è difficile anche pensare ad un mutuo. Sia che vogliamo vendere che acquistare è molto utile una valutazione dell'immobile. Solitamente questo lo fa un professionista del settore o un agente immobiliare ma dietro compenso. Se vogliamo soltanto farci un'idea del costo di una casa senza spendere una cifra, dobbiamo calcolarlo per conto nostro. Con pochi accorgimenti basilari possiamo ottenere un calcolo approssimativo della casa. Nella guida vedremo come calcolare il costo di una casa.

25

Ovviamente il fattore che incide di più è la posizione e il luogo geografico in cui si trova la casa. Altro fattore non trascurabile sono le condizioni dell'immobile. Per il primo, ipotizziamo che la zona sia Roma in un quartiere rinomato. Ci sarà molto facile trovare in internet il costo a m² per una determinata zona. Se vogliamo un calcolo più preciso basta accedere ad un portale immobiliare e selezionare la zona d'interesse.

35

Ora dobbiamo scegliere tra le case con circa la stessa metratura e le stesse caratteristiche. Trascriviamo i prezzi e le superfici delle case considerate. Sommiamo i prezzi e sottraiamone il 10% (margine di trattabilità). Ora sommiamo le superfici che divideremo per la somma dei prezzi (in ordine inverso). Come risultato avremo il valore al m² di quella zona.

Continua la lettura
45

Ovviamente questo valore lo moltiplichiamo per la nostra metratura ottenendo una stima del costo della nostra casa. Questo, è utile per capire il nostro immobile com'è posizionato sul mercato, se è il caso che ne riduciamo il prezzo oppure ritrattare sulla cifra in caso di acquisto. A questa stima, come accennato sopra dobbiamo aggiungere delle valutazioni. L'affaccio (su strada, su giardino, sul mare...) influisce sul costo finale. Esposizione (a sud, edifici davanti, alberi...); negozi vicini, raggiungibili a piedi o con mezzi. Lo stesso vale per la vicinanza di scuole, parchi e banche, fattori che incidono sul costo ultimo della casa.

55

Come già accennato, lo stato conservativo della casa è fondamentale così come l'anno di costruzione e le rifiniture. Per le caratteristiche attinenti alla casa, dobbiamo affidarci a dei coefficienti di calcolo. Questi misurano in % i punti salienti o i difetti della casa, facendone scendere o salire il costo. Buona parte di questi coefficienti li troviamo a questo link. In questo modo avremo un calcolo piuttosto accurato della casa di nostro interesse.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Case e Mutui

Come stimare il costo di costruzione di un'opera

Il computo metrico, legato alla stima dei lavori, è uno strumento fondamentale quando ci si trova a realizzare un'opera edilizia, sia essa un intero edificio, una copertura o un muro di contenimento. Nella realizzazione di un'opera, molto spesso, ci...
Case e Mutui

Come calcolare la quota di ammortamento

La "quota di ammortamento" è uno dei principali concetti da dover determinare nella gestione finanziaria di una società ed può assumere due significati differenti. In ambito bancario, si tratta solamente di un calcolo per stabilire l'ammontare della...
Case e Mutui

Come calcolare il TAEG

Il TAEG o più precisamente il Tasso Annuale Effettivo Globale rappresenta il costo esatto di un finanziamento, che può essere quello di un fido, di un prestito o di un mutuo. L'importanza del TAEG risiede nella possibilità di poter scegliere un prestito...
Case e Mutui

Come calcolare l’imposta di successione

In questo articolo vi vorrei parlare di come calcolare l'imposta di successione. L'imposta di successione è un tributo il cui pagamento spetta a chi ha ricevuto l'eredità di un defunto. L'imposta di successione va saldata dagli eredi entro 60 giorni...
Case e Mutui

Come calcolare la rata del mutuo a tasso variabile

Voglia di comprare casa? Se il tuo sogno è proprio questo, ecco una guida che fa per te. Leggendola scoprirai come calcolare la rata del mutuo a tasso variabile. Chi vuole acquistare un immobile, infatti, ha sempre un quesito da risolvere. È meglio...
Case e Mutui

Come calcolare le imposte sull'acquisto della casa

Quando decidiamo di acquistare una nuova abitazione, dobbiamo prendere in considerazione una serie di spese oltre al costo dell'immobile, relative a varie imposte e alle procedure necessarie per eseguire il passaggio della proprietà da un soggetto ad...
Case e Mutui

Come calcolare il valore catastale di un immobile

Il valore catastale (o meglio base imponibile) è una cifra ottenuta moltiplicando la rendita catastale dell'immobile, quale risulta da una normale visura catastale, per un coefficiente, determinato per legge e differente per ogni categoria catastale...
Case e Mutui

Come calcolare la rata del mutuo in base allo stipendio

Hai deciso di acquistare casa ma ti spaventa l'idea di un mutuo troppo elevato? Hai alcuni dubbi sui parametri utilizzati dalle banche per calcolare tale rata, in base al tuo stipendio? In questo articolo troverai tutte le informazioni necessarie, non...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.