Come calcolare il Berry Ratio

Tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Il Berry ratio è un indicatore che va a calcolare la redditività di un'impresa e stabilirne la posizione economica. Benché non sia molto conosciuto, il Berry Ratio è molto utilizzato nell'applicazione delle analisi economiche relative al transfer pricing delle aziende. Con il termine transfer pricing ci si riferisce a una pratica di elusione fiscale basata su tecniche e procedimenti utilizzati dalle imprese multinazionali, che avvalendosi del fatto che nei Paesi in cui operano sono in vigore diversi sistema impositivi, determinano il valore degli scambi e delle cessioni di beni e servizi che avvengono internamente al Gruppo in maniera tale da ridurre il carico fiscale totale. In questa guida vi mostreremo come calcolarlo.

25

Come detto il Berry Ratio è molto utilizzato nell'applicazione delle metodologie di Transfer Pricing ed è Il rapporto tra profitti lordi di una società e i relativi costi operativi. Questo rapporto va a misurare la redditività di un'azienda ed è utilizzato come indicatore di utili di una società in un determinato periodo di tempo. I costi sono quindi contabilizzati, quasi interamente, nei loro importi operativi.

35

Il calcolo del Berry Ratio è abbastanza semplice. Il rapporto vede al numeratore l'Utile lordo della società (tale indicatore può essere ricavato dal conto economico senza difficoltà), al denominatore si trovano invece le spese operative della società (anch'esse vengono ricavate dallo stesso Conto Economico). Un Berry Ratio maggiore o uguale ad 1 ci fa capire che l'impresa è redditizia, un Berry Ratio inferiore ad uno, al contrario, ci dice che l'azienda è in perdita. Ma questo non è l'unico dato in grado di stabilire da redditività di un un'azienda poiché si devono calcolare altri indici finanziari relativi ad essa.

Continua la lettura
45

Calcoliamo ora il Berry Ratio con un esempio pratico. Un'impresa ha utile lordo pari a 11.000%u20AC e spese operative pari a %u20AC 10.000. Il Berry Ratio verrà quindi calcolato dividendo 11.000%u20AC (utile lordo) per %u20AC10.000 (spese operative). Il risultato, pari a 1,1, ci dice che l'impresa genera profitti anche se in maniera limitata. Questo rapporto tenta di misurare la redditività di un'azienda. È in genere utilizzato per acquisire i profitti di una società per un determinato periodo di tempo e di stimare la sua redditività. Un coefficiente più alto significa che l'azienda è più redditizio, mentre un coefficiente più basso significa l'impresa in quanto non redditizie.

55

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Aziende e Imprese

Come Calcolare e ad analizzare gli indici di liquidità di un'azienda

La gestione dell'azienda comporta anche la valutazione della sua situazione finanziaria. Uno degli strumenti utilizzati per eseguire una corretta analisi del bilancio d'esercizio sono gli indici di liquidità. Questi determinano se l'azienda sia in grado...
Aziende e Imprese

Come calcolare la parcella del commercialista nelle società di persone

I commercialisti svolgono un lavoro piuttosto duro ed importante per chiunque di noi. Grazie a loro possiamo calcolare quante tasse dobbiamo pagare ed evitare così fastidiose multe. Per questo quando si apre una società è bene assumere anche un commercialista...
Aziende e Imprese

Come calcolare il ricavo, la spesa e il guadagno

In terza elementare,in molti problemi di aritmetica, si chiede agli alunni di calcolare il ricavo o il guadagno o la spesa e questi calcoli mandano in tilt anche i genitori che vorrebbero aiutare i loro figli quando costoro non riescono nel calcolo. La...
Aziende e Imprese

Come calcolare la percentuale del tasso di crescita annuo

La percentuale del tasso di crescita annuo viene calcolata utilizzando un valore iniziale e un valore finale per un determinato periodo di tempo, tenendo conto degli effetti dell'interesse composto. Ad esempio, se si desidera far crescere i ricavi aziendali...
Aziende e Imprese

Come Calcolare Il Roi Return On Investment

ROI è l'acronimo di "Return on Investment" che tradotto dall'inglese significa "Ritorno sull'investimento". Viene utilizzato per indicare l'indice che identifica la redditività del capitale investito. Praticamente serve per capire quanto il capitale...
Aziende e Imprese

Come calcolare i costi di produzione

Calcolare i costi di produzione di un'attività è uno dei passaggi indispensabili per la corretta gestione dei propri affari. Posto che tra gli elementi del calcolo vi possano essere una serie di varianti da prendere in considerazione in funzione del...
Aziende e Imprese

Come calcolare il fondo di ammortamento

L'ammortamento fa parte dei costi contabili che consentono alle varie aziende di distribuire il costo del valore di un bene, durante l'intera vita utile del bene stesso. In poche parole, l'ammortamento consente alle aziende di calcolare il costo di un...
Aziende e Imprese

Come calcolare gli indici di redditività

Gli indici di redditività sono tra gli strumenti più utili per una buona gestione d'impresa ed hanno la funzione di verificare la capacità dell'impresa di produrre reddito in grado di remunarare il capitale investito e generare risorse.Calcolare la...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.