Come calcolare e iscrivere a bilancio il fondo di ammortamento

Tramite: O2O 09/06/2019
Difficoltà: difficile
16
Introduzione

Ogni società, all'interno della propria contabilità, si deve occupare di gestire l'ammortamento di alcuni beni immateriali e materiali. La valutazione di questi ultimi è una parte fondamentale, che deve essere fatta con particolare cautela, basta seguire attentamente alcuni passaggi. Per questo motivo, con questa guida, vogliamo illustrarvi come calcolare e iscrivere a bilancio il fondo di ammortamento.

26

Conoscere il Piano di Ammortamento

Per prima cosa cerchiamo di capire che cos'è un piano di ammortamento: è un programma che consente di prevedere, negli anni, le quote di ammortamento di un bene aziendale spesate nel bilancio dell'azienda. Tutte le quote vanno a formare il cosiddetto fondo ammortamento. Bisogna, però, precisare una cosa: il fondo ammortamento non può essere utilizzato per qualsiasi tipo di bene. Facciamo un semplice esempio: un immobile non può essere allocato con un piano di ammortamento, infatti il suo valore cambia negli anni in base al valore di mercato e le spese non possono essere previste; per questo motivo un bene può essere ammortato solamente quando il suo costo può essere allocato gradualmente nelle spese di una società. Per quanto riguarda i beni che non possono essere ammortati, appartengono a questa categoria anche i terreni.

36

Determinare l'ammortamento di un bene

Determinare l'ammortamento di un bene è semplicissimo, infatti bisogna tenere conto di due semplici cose: il suo costo all'atto dell'acquisto e la durata del suo utilizzo (solitamente espressa in anni). Per calcolare il suo ammortamento di un anno, basta dividere il costo del bene per gli anni in cui verrà utilizzato. Per esempio, se un bene viene pagato 20mila euro e si presume una durata di utilizzo per cinque anni, l'ammortamento annuale sarà di 4mila euro.

Continua la lettura
46

Iscrivere a bilancio il fondo ammortamento

Una volta calcolato l'ammortamento annuale, quest'ultimo deve essere iscritto nel bilancio della società. Per inserirlo basta creare un voce che allocchi il costo annuale del bene tra le spese del proprio conto economico. Per farlo basta inserire la quota di ammortamento tra le spese e successivamente bisogna incrementare la quota del fondo ammortamento.
Ricordatevi che il fondo ammortamento è transitorio, quindi alla fine del periodo contabile deve essere chiuso. In questo modo si ridurrà il reddito prodotto. In più, per tutta la durata del bene, il fondo ammortamento deve essere registrato sullo stato patrimoniale della società; anche quando il bene sarà completamente ammortato, deve rimanere presente nello stato patrimoniale.

56
Guarda il video
66
Consigli
Non dimenticare mai:
  • Per gestire il fondo ammortamento, vi consigliamo di utilizzare un apposito software applicativo.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:
Potrebbe interessarti anche
Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Aziende e Imprese

Come si calcola l'ammortamento dell'avviamento

L'ammortamento dell'avviamento è un argomento trattato nell'ambito dell'economia aziendale, come materia di studio per gli studi tecnici. Prima di tutto c'è da sapere che l'ammortamento è un processo tecnico, contabile e matematico che permette di...
Aziende e Imprese

Come calcolare gli indici di bilancio

Ogni azienda al termine del proprio anno fiscale o esercizio deve redigere il bilancio, che riassume la situazione economica e quella finanziaria della propria attività. In particolare, il conto economico evidenzia l'utile o la perdita, calcolati dalla...
Aziende e Imprese

Come Inserire I Leasing In Bilancio

Tutti abbiamo sentito parlare del “leasing”. Ma non tutti conoscono le caratteristiche di questo prodotto finanziario. Tecnicamente termine leasing indica una formula contrattuale che prevede una locazione di un bene tramite pagamento di un compenso...
Aziende e Imprese

Come fare un bilancio di fine anno

Il bilancio è costituito da una serie di particolari documenti contabili prodotti periodicamente da un'impresa per verificare la situazione patrimoniale e finanziaria allo scadere del periodo amministrativo a cui si fa riferimento. Se siamo proprietari...
Aziende e Imprese

Come fare un bilancio preventivo

La creazione di un bilancio preventivo può essere estremamente difficile e rischiosa se non fatta nella maniera corretta. Tant'è che soltanto il 40% circa delle famiglie decide di eseguirlo e di affidarsi ad esso. Ad ogni modo, è bene sapere sin da...
Aziende e Imprese

Come fare l'analisi di un bilancio di una società sportiva

Se operate nel settore sportivo da poco tempo e non siete ancora molto pratici di bilancio, sicuramente avete bisogno di qualche nozione tecnica che vi aiuti ad addentrarvi nei meandri di questo mercato. È molto importante specialmente per le società...
Aziende e Imprese

Come redigere il bilancio di esercizio aziendale

La gestione di una qualunque società rappresenta un lavoro estremamente complesso, anche per colpa della burocrazia italiana. Qualora non vengano rispettate le norme giuridiche vigenti, si andrà incontro a procedimenti di tipo penale o sanzioni amministrative....
Aziende e Imprese

Come leggere un bilancio aziendale

Il bilancio è un documento che le aziende redigono alla fine di ogni anno con lo scopo di rappresentare la situazione patrimoniale e finanziaria dell'impresa: si tratta senza dubbio di un documento di estrema importanza, la cui lettura e interpretazione...