Come brevettare un'idea

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Le idee brillanti nascono da una particolare esigenza, un'intuizione oppure da esperienze del quotidiano. Confidarsi con qualcuno poco affidabile potrebbe comportare delle serie delusioni. Inoltre, non esistono metodi per tutelare un'idea o una bozza. I diritti d'autore, infatti, si limitano a proteggere i brevetti delle nuove invenzioni. L'idea è sicuramente l'inizio di un ottimo progetto. Tuttavia, senza qualche forma identificabile chiunque altro potrebbe impossessarsene. Non puoi in nessun modo tutelare la proprietà intellettuale ed ottenere dei diritti esclusivi. Tuttavia, questa dura realtà non deve bloccarti. Non rinunciare a mettere in atto la tua idea. Anzi, rimpolpala fino a concretizzarla adeguatamente. Potrai così tutelarla da eventuali plagi. Ma ecco come brevettare un'idea.

27

Occorrente

  • Idea originale
37

L'unicità

Per poter brevettare la tua idea, innanzitutto, falla maturare in un'invenzione. Al termine, spiegane agli altri il funzionamento e l'utilizzo, nonché le straordinarie capacità. Le istruzioni verbali e cartacee dovranno essere di facile comprensione. Per ottenere il brevetto, la tua idea dovrà essere estremamente originale, una novità. Una semplice modifica ad un oggetto o ad una teoria già esistente non è assolutamente brevettabile. Pertanto, accertatati dell'unicità della tua idea o teoria.

47

La richiesta

Effettua delle ricerche specifiche. Controlla che la tua idea non abbia già ottenuto un brevetto in passato. Quindi, segui la semplice procedura burocratica. Invia una domanda all'Ufficio Marchi e Brevetti di Roma presso il Ministero dello Sviluppo Economico. I tecnici di questo ufficio verificheranno ulteriormente l'unicità della tua invenzione. Controlleranno i vari requisiti. Quindi, attendi la risposta. In caso positivo, avrai diritto allo sfruttamento economico dell'invenzione per 20 anni. Inoltre, eviterai lo sfruttamento da parte di terzi.

Continua la lettura
57

Il vantaggio

Brevettare la tua idea è molto importante. Nessuno potrà sfruttare illegalmente la tua invenzione. In tal caso, potrai richiedere la cessazione della produzione illecita. Otterrai una sentenza a tuo favore ed il risarcimento dei danni. Ovviamente, potrai agire legalmente solo con un brevetto in mano. Dopo tre anni dall'ottenimento del brevetto se non lo sfrutti economicamente, una terza persona potrà chiedere le royalties. In tal senso, potrà produrre il bene e sfruttarlo al livello economico. L'autorizzazione verrà richiesta a chi ha registrato il brevetto dell'idea.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Prima di brevettare la tua idea non parlarne ad altri, potrebbero disonestamente rubartela
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Richieste e Moduli

Come ricercare un brevetto italiano

La paternità dell’opera viene riconosciuta attraverso l’ufficio brevetti in cui viene registrato il prodotto. Si tratta di un vero e proprio titolo giuridico mediante il quale il titolare del brevetto, acquisirà il diritto esclusivo di sfruttamento...
Richieste e Moduli

Come invalidare un brevetto

Gli inventori chiedono i brevetti per proteggere i diritti delle proprie idee. Un brevetto può essere rilasciato solo per qualcosa che rappresenta un concetto nuovo e non copiato. Se c'è il sospetto che una qualcuno sta cercando di prendersi il merito...
Lavoro e Carriera

Come vendere un brevetto

Al fine di trarre profitto dalla propria invenzione, è necessario vendere il brevetto, la licenza i diritti di utilizzo o di fabbricare e di vendere il prodotto brevettato autonomamente. Ci sono diversi vantaggi per la vendita di un brevetto.Per molte...
Richieste e Moduli

Come depositare un brevetto internazionale

Per tutelare i diritti esercitati su un'invenzione occorre depositare il brevetto internazionale, il quale conferisce il diritto esclusivo allo sfruttamento della stessa e quindi alla sua vendita e commercializzazione. In altre parole, attraverso tale...
Lavoro e Carriera

Come rinnovare il brevetto di bagnino di salvataggio

Uno dei lavori più gettonati tra i giovani è quello di bagnino, soprattutto d'estate quando, finite le scuole i ragazzi si mettono alla ricerca di un lavoro che li possa mantenere per le piccole spese. Ma per diventare un bagnino è necessario munirsi...
Lavoro e Carriera

Come prendere il brevetto paracadutista militare

In questo tutorial molto bello, che abbiamo pensato per voi, vogliamo aiutare tutte le persone che amano vivere ed anche lavorare nella vita militare, capendo meglio cosa e come fare per poter prendere il famoso brevetto di paracadutista militare, nella...
Lavoro e Carriera

Come ottenere un brevetto professionale in saldatura

Il saldatore è una figura professionale molto importante e particolarmente ricercata nelle piccole, medie e grandi imprese che si occupano di meccanica di vario tipo e della costruzione di diversi manufatti. Il suo operato consiste nell'unire diversi...
Lavoro e Carriera

Come diventare pilota di linea aerea

Il trasporto aereo si trova attualmente in un momento molto favorevole, dal momento che presenta una crescita annua costante dei passeggeri e, di conseguenza della necessità di nuovi piloti. Una professione come questa è estremamente selettiva, in quanto...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.