Come brevettare un'idea

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Le idee brillanti nascono da una particolare esigenza, un'intuizione oppure da esperienze del quotidiano. Confidarsi con qualcuno poco affidabile potrebbe comportare delle serie delusioni. Inoltre, non esistono metodi per tutelare un'idea o una bozza. I diritti d'autore, infatti, si limitano a proteggere i brevetti delle nuove invenzioni. L'idea è sicuramente l'inizio di un ottimo progetto. Tuttavia, senza qualche forma identificabile chiunque altro potrebbe impossessarsene. Non puoi in nessun modo tutelare la proprietà intellettuale ed ottenere dei diritti esclusivi. Tuttavia, questa dura realtà non deve bloccarti. Non rinunciare a mettere in atto la tua idea. Anzi, rimpolpala fino a concretizzarla adeguatamente. Potrai così tutelarla da eventuali plagi. Ma ecco come brevettare un'idea.

27

Occorrente

  • Idea originale
37

L'unicità

Per poter brevettare la tua idea, innanzitutto, falla maturare in un'invenzione. Al termine, spiegane agli altri il funzionamento e l'utilizzo, nonché le straordinarie capacità. Le istruzioni verbali e cartacee dovranno essere di facile comprensione. Per ottenere il brevetto, la tua idea dovrà essere estremamente originale, una novità. Una semplice modifica ad un oggetto o ad una teoria già esistente non è assolutamente brevettabile. Pertanto, accertatati dell'unicità della tua idea o teoria.

47

La richiesta

Effettua delle ricerche specifiche. Controlla che la tua idea non abbia già ottenuto un brevetto in passato. Quindi, segui la semplice procedura burocratica. Invia una domanda all'Ufficio Marchi e Brevetti di Roma presso il Ministero dello Sviluppo Economico. I tecnici di questo ufficio verificheranno ulteriormente l'unicità della tua invenzione. Controlleranno i vari requisiti. Quindi, attendi la risposta. In caso positivo, avrai diritto allo sfruttamento economico dell'invenzione per 20 anni. Inoltre, eviterai lo sfruttamento da parte di terzi.

Continua la lettura
57

Il vantaggio

Brevettare la tua idea è molto importante. Nessuno potrà sfruttare illegalmente la tua invenzione. In tal caso, potrai richiedere la cessazione della produzione illecita. Otterrai una sentenza a tuo favore ed il risarcimento dei danni. Ovviamente, potrai agire legalmente solo con un brevetto in mano. Dopo tre anni dall'ottenimento del brevetto se non lo sfrutti economicamente, una terza persona potrà chiedere le royalties. In tal senso, potrà produrre il bene e sfruttarlo al livello economico. L'autorizzazione verrà richiesta a chi ha registrato il brevetto dell'idea.

67

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Finanza Personale

Come si calcola la rendita catastale degli immobili

Il Catasto stabilisce la rendita degli immobili che possiede un proprietario. Per sapere a quanto ammonta la rendita catastale, basterà ottenere i documenti necessari e consegnarli agli uffici del Catasto. Ciò è utile per calcolare l'IMU di un immobile,...
Finanza Personale

Come e perchè fare testamento da giovane

La parola "testamento" istintivamente mette tutti un po' a disagio. Viverlo come una pratica burocratica tipica degli anni del tramonto è una pura formalità di pensiero. Infatti, nessuno sa a priori quando, come e perché morirà. Pertanto, si può...
Finanza Personale

Carta di credito e carta di debito: differenze

Le carte di credito e quelle di debito ci permettono di avere accesso ai nostri risparmi, senza dover portare in giro soldi contanti. Questa grande innovazione ci aiuta a gestire al meglio le nostre risorse economiche e si possono utilizzare praticamente...
Finanza Personale

Come farsi finanziare un progetto

Al giorno d'oggi sono tantissime le persone che decidono di aprire un'attività lavorativa propria. Si tratta sicuramente di un cammino molto complicato, soprattutto a causa della grave crisi economica che l'Italia sta attraversando in questo periodo....
Finanza Personale

Come investire in una start-up

A maggio 2016 è entrata in vigore una legge che consente a chiunque di investire almeno una parte del proprio denaro in società start-up. Fino ad allora, comprare una partecipazione in una piccola impresa privata era qualcosa che solo gli investitori...
Finanza Personale

5 modi per investire in bitcoin

In questo articolo ci occuperemo di Bitcoin. Lo saprete tutti ormai, dato che essi stanno diventando particolarmente famosi. I bitcoin, semplicemente, possono essere definiti come una determinata quantità che può essere spostata all'interno di un archivio...
Finanza Personale

Come organizzare una festa spendendo poco

In questo tutorial vi daremo suggerimenti utili e semplici su come organizzare una festa spendendo poco. Questo compito, solitamente è piacevole ed anche divertente, fino a quando non vi accorgete di quanto sarà la vostra spesa alla fine di tutto. Tra...
Finanza Personale

Consigli su come avviare un'attività imprenditoriale

Tutti prima o poi ci troviamo davanti ad un bivio: cosa vogliamo fare da grandi? Se abbiamo un lavoro soddisfacente, probabilmente non rientra tra le nostre priorità ma, nel caso in cui il lavoro dipendente non fa per noi, potremmo optare di avviare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.