Come avviare un'impresa di pulizie

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Decidere di avviare una impresa di pulizie può rappresentare un'ottima idea da realizzare, anche perché presenta un rischio economico piuttosto limitato. Infatti la richiesta per questo genere di servizio è sempre molto elevata, pertanto esso possibilità di guadagno veramente interessanti. A tal proposito, nei passi successivi, sarà possibile conoscere l'iter preciso sul come avviare un'impresa di pulizie.

25

Aprire la partita Iva

Così come capita per tutte le altre imprese su territorio nazionale, anche per avviare una ditta di pulizie è fondamentale aprire una Partita Iva. Contestualmente all’apertura della Partita Iva, inoltre, bisognerà indicare anche la tipologia di clienti finali, se privati o esercizi commerciali: nel primo caso sarà necessario iscriversi all’Albo degli Artigiani, nel secondo al Registro delle Imprese della Provincia di riferimento. Anche se avviare un’impresa di pulizie non richiede uno sforzo economico elevato, sarà comunque importante avere un capitale iniziale da investire, e soprattutto possedere un alto livello di onorabilità: non possono infatti avviare tale tipo di impresa tutti i protestati e coloro che hanno provvedimenti giudiziari a proprio carico. Infine, laddove l’impresa di pulizie si dedichi ad attività specifiche (disinfestazione, diserbatura, derattizzazione, ecc.), occorrerà esibire anche degli ulteriori requisiti di tipo tecnico-professionali.

35

Assumere dipendenti e commercialista

Ovviamente, tutti i dipendenti che andranno a costituire l'impresa di pulizie dovranno essere assunti attraverso un contratto regolare (previsto dalla legge) e essere anche iscritti sia all'Istituto Nazionale della Previdenza Sociale (INPS) sia all'Istituto Nazionale per l'Assicurazione contro gli Infortuni sul Lavoro (INAIL). Inoltre, sarà necessario anche aprire un conto corrente bancario personale, sul quale depositare i fondi necessari, e affidare la contabilità ad uno studio di commercialisti, che avrà anche il compito di seguire tutti gli iter burocratici riguardanti l'impresa di pulizie.

Continua la lettura
45

Acquisire prodotti e mezzi

Superata la fase burocratica, quella successiva riguarda l’approvvigionamento. Oltre a tutti i prodotti specifici per le pulizie, sarà importante acquistare anche un veicolo che possa spostare i dipendenti dell’impresa di pulizie da un luogo di lavoro ad un altro durante la giornata. Infine, tra le attività consigliate vi è sicuramente la promozione pubblicitaria, che può avvenire attraverso i canali classici (volantinaggio, quotidiani locali, manifesti, ecc.) e quelli di ultima generazione (sito web, social network, ecc.). La promozione pubblicitaria è importante, soprattutto per una nuova impresa, per farsi conoscere al grande pubblico.

55

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Aziende e Imprese

Come avviare un'impresa da zero

Avviare un'impresa da zero è il sogno di tantissimi italiani che ogni giorno cercano di mettersi in proprio, nonostante le difficoltà finanziarie, una burocrazia rallentata e tutta una serie di tassazioni snervanti. La voglia di aprire qualcosa dal...
Aziende e Imprese

Come avviare una piccola impresa

Con la grande crisi che grava sulle nostre teste, bisogna ricercare una situazione lavorativa stabile. Investire su sé stessi è una scelta intraprendente ma spesso necessaria. Se siete interessati a questo argomento, qui di seguito vi sarà spiegato...
Aziende e Imprese

Come aprire un'impresa Di Pulizia

Per fare le pulizie negli uffici generalmente ci si rivolge a delle imprese di pulizie con personale qualificato atti a svolgere tale ruolo. D'altronde questa attività è difficile che possa fallire perché si tratta di un lavoro che è da sempre esistito...
Aziende e Imprese

Come valutare un'impresa con il metodo reddituale ipotizzando una vita residua dell'impresa illimitata

In questa breve e semplice guida, vi spiegherò come valutare un'impresa con il metodo reddituale ipotizzando una vita residua dell'impresa illimitata. Prima di iniziare ad entrare nel vivo della questione, dovete sapere che cos'è il metodo di reddituale....
Aziende e Imprese

Come aprire una ditta di pulizie

Un'impresa di pulizie è un'attività piuttosto redditizia e ricercata, perché sempre più spesso gli esercizi commerciali e le imprese subappaltano i lavori di pulizia a ditte esterne ed è quindi probabile ottenere facilmente una buona parte di mercato....
Aziende e Imprese

Come comprare una piccola impresa

Considerando la crisi economica che attanaglia il nostro Paese al giorno d'oggi, l'acquisto di un bene si rivela sempre una scelta rischiosa. Soprattutto se decidiamo di comprare un'impresa, prendere decisioni in merito diventa davvero difficoltoso. Una...
Aziende e Imprese

Come avviare una start up in Svizzera

Alcuni imprenditori, nonostante la crisi economica, hanno pensato di aprire una azienda in altri paesi. Magari il problema è trovare proprio il posto giusto per far crescere la propria impresa. Per esempio si può prendere in considerazione l'apertura...
Aziende e Imprese

5 consigli per avviare una start up

Se siete giovani e con tanta voglia di mettervi in gioco, una bella idea è quella di avviare una start up. Un'impresa di questo tipo ha il grande vantaggio di crescere progressivamente e di poter fare il lavoro che davvero si desidera. Tuttavia, è bene...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.