Come avviare un'attività di verniciatura e decorazione

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Iniziare un'attività di decorazione residenziale e commerciale, è una grande opzione se abbiamo occhio per il colore, lo spazio e un talento per il disegno. La semplice aggiunta di un tocco di colore o di pochi ben piazzati elementi d'arredo può avere un grande impatto sulla sensazione generale e l'aspetto di una stanza. In questa guida, in particolare, vedremo come avviare una nuova attività di Verniciatura e decorazione.

26

Per prima cosa, cerchiamo su Internet attività che offrono servizi di decorazione d'interni, questo ci permetterà di avere una prima idea su come avviare la nostra impresa. Valutiamo con attenzione le loro proposte, la posizione dei locali, i prezzi, gli orari e di quanti dipendenti ci servono. Utilizzando queste informazioni saremo in grado di sviluppare un piano aziendale completo.

36

Sviluppiamo un piano aziendale per la nostra futura attività di pittura e decorazione. Assicuriamoci che il piano comprenda la strategia di marketing, i costi di apertura dell'attività ed i successivi costi operativi. Per avere un'idea più chiara non fermiamoci alla pianificazione di un anno di lavoro, ma cerchiamo di pianifica dai 5 ai 10 anni, questo sarà il tempo necessario per poter avere un'azienda ben sviluppata ed affermata.

Continua la lettura
46

Creiamo un sito web che che possa presentare al meglio il nostro lavoro, se non siamo in grado di crearlo da soli rivolgiamoci ad uno specialista. Un'attività di decorazione di interni necessita di un sito che ne rispecchi le caratteristiche, quindi cerchiamo di puntare su un design innovativo per attirare clienti. Includiamo nel tuo sito una raccolta di immagini comprendente i lavori da noi eseguiti.

56

Coltiviamo rapporti con più aziende di interior design poiché potrebbero prenderci in considerazione per la realizzazione di alcuni loro lavori. Dovremo sviluppare contatti con le più importanti aziende per la produzione di articoli di arredamento, in modo da poter visionare i loro materiali e cataloghi che poi sottoporremo ai nostri cliente per completare il lavoro.

66

Creiamo biglietti da visita, carta intestata, brochure e un logo accattivante per la nostra attività. Il logo dovrà dare ai clienti l'idea di una attività professionale ed esperta nel settore. Se dopo aver fatto tutto questo dovessero rimanerci dei fondi da investire, potremo cercare di far conoscere la nostra attività oltre i confini cittadini, magari investendo in spot pubblicitari di televisioni locali oppure offrendoci per partecipare a programmi dimostrativi sull'arredamento d'interni.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Aziende e Imprese

Come avviare un'attività con scarsi capitali

Al giorno d'oggi purtroppo possedere un'attività che comunque genera un certo profitto è molto importante. Molto spesso però capito di avere le idee giuste per avviare un'attività ma scarsi capitali per avviarla. Diventa quindi un po' frustrante non...
Aziende e Imprese

Come avviare un' attività di coltivazione della frutta

Iniziare un'attività di coltivazione della frutta non rappresenta una decisione completamente facile da prendere, specialmente in questo momento di crisi economica. Innanzitutto, dovete sapere che gli aspetti da tenere in considerazione prima di lanciarsi...
Aziende e Imprese

Come avviare un'attività di vendita ambulante

La ricerca di un lavoro diventa, giorno dopo giorno, un'impresa sempre più difficile. Alcune persone, dotate di grande creatività e coraggio, tentano di aprire un'attività in proprio. Un fattore da tenere in considerazione è il costo dei locali commerciali....
Aziende e Imprese

Come avviare un'attività attraverso il crowdfunding

Il crowdfunding, che letteralmente significa finanziamento collettivo, rappresenta una sorta di micro-finanziamento dal basso, quindi in grado di riuscire a mobilitare persone o risorse per poter avviare la raccolta di fondi necessari affinché si possa...
Aziende e Imprese

Come avviare un'attività di bigiotteria

Oggi giorno trovare un lavoro è un’impresa ardua, a casa della crisi economica che da anni stiamo vivendo. In queste condizioni, bisogna trovare idee nuove per sbarcare il lunario. In tal senso la bigiotteria è un’arte perfetta, prettamente femminile,...
Aziende e Imprese

Come avviare un'attività di speedate

Negli ultimi hanno trovato sempre più piede all'estero, e ora anche nel nostro bel paese, un tipo di incontro veramente particolare, con lo scopo di ricercare, in maniera piuttosto pragmatica e veloce, la propria anima gemella. Parliamo ovviamente dello...
Aziende e Imprese

5 consigli per avviare un'attività di network marketing

Demonizzato da molti, idolatrato da chi ha scelto di farne una religione più che una professione, il network marketing può rappresentare una concreta possibilità di guadagno o il modo più rapido per investire male i vostri soldi. Perché come sempre...
Aziende e Imprese

Come avviare la procedura di fallimento della propria attività

Accade sempre più spesso di dover chiudere la propria attività, a causa di una mancata o di un'insufficiente fatturazione. Gli aspetti procedurali del processo di bancarotta sono regolati dalle norme di procedura fallimentare, che fanno parte del diritto...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.