Come avviare una start up in Germania

tramite: O2O
Difficoltà: difficile
16

Introduzione

La Germania è una potenza economica di livello mondiale, con decine di migliaia di società che vanno dalle piccole imprese individuali ai grandi conglomerati.
Il governo tedesco è molto aperto alla creazione di tutti i tipi di imprese, soprattutto startup che hanno un carattere innovativo. Non ha importanza se i soci di queste startup sono tedeschi o stranieri.

26

Per avviare una start up in Germania hai bisogno prima di individuare il tipo di forma societaria più indicato per la tua start up.
In tal caso, avrai bisogno di assumere un agente affinché ti aiuti per aiutare stabilire la forma giuridica migliore per avviare la tua start up. Infatti, la consulenza di professionisti esperti è essenziale nel determinare il miglior tipo di struttura aziendale.
La più diffusa forma societaria è la Gesellschaft mit beschränkter Haftung (abbreviata in GmbH), ed è paragonabile alla società a responsabilità limitata (abbreviata in S. R. L.) italiana. Sotto questa forma giuridica, gli i soci della start up non sono personalmente responsabili per i debiti della società.
Numerose start up in Germania si costituiscono con questa forma giuridica.
Per costituire una GmbH è sufficiente una sola persona, ed è necessario versare almeno € 25.000 come capitale sociale.
Affinché la start up venga riconosciuta ufficialmente, i soci fondatori dovranno redarre un accordo notarile, dopodiché la società avrà validità legale dopo la registrazione al Handelsregister, ovvero il registro delle imprese tedesco.
Il nome della GmbH può essere di qualsiasi natura (è consigliabile approcciarlo allo scopo commerciale della start up), e deve contenere l'addendum "mit beschränkter Haftung".
Le quote di partecipazione azionaria di una start up con forma societaria GmbH non possono essere quotate in borsa.
Una GmbH deve nominare uno o più amministratori delegati (Geschäftsführer), che possono essere anche gli azionisti della società, e sono gli unici soggetti legittimati a rappresentare la società ufficialmente.

36

Un'altra forma societaria è la Aktiengesellschaft (AG), paragonabile per la forma giuridica alla Società per Azioni (S. P. A.) italiana.
Per costituire ed avviare questo tipo di società occorrono almeno cinque membri fondatori che versino come capitale sociale minimo € 50.000.
Questo tipo di società sono le uniche che sono abilitate a quotarsi in borsa. I documenti finalizzati alla costituzione di questo tipo di società possono essere autenticati da un tribunale o da un notaio, e hanno validità dall'inserimento nel registro delle imprese tedesco.
Una società con forma giuridica AG deve avere un CdA, ovvero un Consiglio di amministrazione (Vorstand), che ha potere di decidere tutte le questioni relative alla gestione del business.

Continua la lettura
46

La Offene Handelsgesellschaft (OHG) è un'altra forma giuridica di società con la quale puoi avviare una startup in Germania, ed è paragonabile alla società in nome collettivo (S. N. C.) italiana.

Infatti, ogni socio della società è legalmente obbligato a partecipare attivamente alla gestione del business, a meno che l'accordo stilato al momento della costituzione (Gesellschaftsvertrag) disponga diversamente.
La OHG è un'associazione che può costituita in un tribunale. In funzione di questa forma societaria, il diritto giuridico tedesco prevede che le decisioni devono essere prese all'unanimità per le questioni interne. Diversamente, gli accordi di partenariato sono deliberati in seguito alla maggioranza dei voti.

56

Le persone o le imprese che intendono stabilirsi in Germania hanno bisogno di consultare un esperto per essere indirizzati in merito alle norme giuridiche, per questioni contabili e fiscali, facilitandoti l'ingresso nel mercato tedesco.
Se vuoi avviare una startup in Germania puoi ottenere questo tipo di consuenza attraverso società private. Inoltre, vari enti governativi tedeschi dispongono di informazioni in lingua inglese sui loro siti web, offrendo suggerimenti e consigli su come avviare una startup ed altri argomenti relativi a fare business in Germania.

Il Ministero Federale dell'Economia e dell'Energia offre aiuto in lingua inglese per coloro che vogliono avviare una startup in Germania: existenzgruender.de
Un altro sito in inglese gestito da tre ministeri federali (affari economici ed energia, affari sociali e lavoro) con le informazioni per chi vuole diventare un imprenditore in Germaniamake-it-in-germany.com
È possibile ottenere ulteriori consigli su come avviare una startup da una delle decine di Camere di Commercio e dell'Industria (Industrie- und Handelskammer, IHK) che si trovano in tutta la Germania.  

66

La Germania offre numerosi programmi di accelerazione ed incubazione di start up, consentendo alle imprese innovative di accedere ad un ecosistema esclusivo e ad investimenti strategici per far crescere il proprio business.
A questo link puoi trovare molti bandi di iscrizione a programmi di incubazione ed accelerazione utili per avviare la tua start up con una solida base economica, assumendo talenti ed accedendo ad opportunità di investimento www.f6s.com.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Aziende e Imprese

Come avviare una start up negli Stati Uniti

Si parla tanto di start up. Ma cosa vuol dire? Ci sono differenza tra una start up e l'avvio di una nuova impresa? Una start up è un modello di business ancora in fase di sviluppo con ampie possibilità di generare ricchezza in quanto ha la possibilità...
Aziende e Imprese

Come creare una start up vincente

Negli ultimi tempi il nostro paese ha assistito alla nascita di quasi 2000 start up. Questi nuovo tipo di sta prendendo sempre più piede in ogni settore di ogni mercato. I motivi sono diversi. Tali aziende godono infatti di regimi fiscali agevolati....
Aziende e Imprese

Come analizzare la struttura finanziaria di una start up

Le start up sono un tipo di società molto in voga negli ultimi anni, poiché presentano un modello di business altamente flessibile e in linea con gli standard degli odierni mercati. Le start up sono società temporanee, che possono crescere rapidamente...
Aziende e Imprese

Start-up: i 10 errori da evitare

Cos'è una start-up? Nella nuova economia, si intende un'azienda, di piccole dimensioni, che si lancia sul mercato insieme ad un'idea innovativa. Specie nel campo delle nuove tecnologie. Ma se state leggendo questo articolo lo sapete già. Elencherò,...
Aziende e Imprese

Come avviare una pizzeria in Germania

Gli italiani sono rinomati per essere degli ottimi cuochi e dei perfetti pizzaioli. Quando all'estero si parla di pizza, il prodotto viene automaticamente associato all'Italia: siamo i "grandi campioni" in questa specialità culinaria e sebbene ci sia...
Aziende e Imprese

Guida Per La Richiesta Di Finanziamenti Per Lo Start Up

La finanza è la disciplina economica che studia i processi con cui individui, imprese, enti, organizzazioni e stati gestiscono i flussi monetari (raccolta, allocazione e usi) nel tempo. Essendo l'economia definita come "la scienza che studia le modalità...
Aziende e Imprese

Come si apre un ristorante in Germania

Quando si parla della possibilità di aprire un'attività in qualche parte del mondo, la Germania può essere considerata indubbiamente uno dei paesi più attrattivi dell'Europa, considerato che vanta un certo tenore di vita e un alto grado di occupazione...
Aziende e Imprese

Come avviare un'attività imprenditoriale

Iniziare una qualsiasi attività imprenditoriale è la decisione di tante persone che preferiscono lavorare in proprio: in questi momenti di crisi economica e in mancanza del lavoro pubblico (sempre più in declino), ciò rappresenta una valida alternativa...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.