Come avviare un patronato per le imprese e i lavoratori

Tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Il patronato è un istituto nazionale che si occupa della tutela e dell'assistenza dei lavoratori, dei pensionati e di particolari categorie di persone, come ad esempio le famiglie a basso reddito o soggetti diversamente abili. Il patronato esercita i suoi compiti attraverso gli uffici sparsi su tutto il territorio nazionale (CAF, ACAI, ACLI, INAS, ENAPA, INCA); in tutto se ne contano oltre un milione. Avviare un ufficio del genere non è molto difficile, ma è consigliabile intraprendere un'attività simile soltanto se si hanno delle buone conoscenze in materia di previdenza sociale, socio-assistenziale e fiscale. Tanto premesso, scopriamo come avviare un patronato per le imprese ed i lavoratori.

27

Occorrente

  • Adeguato pacchetto di conoscenze in ambito di previdenza ed assistenza sociale
  • Un ufficio e relative attrezzature
  • Un patronato di riferimento (se non si intende costituirne uno "ex novo")
37

La creazione ex novo

Per avviare un patronato "ex novo", la normativa di base a cui dobbiamo fare riferimento è la legge n. 152 del 30 marzo 2001, rubricata "Nuova disciplina per gli istituti di patronato e di assistenza sociale" e pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale n 97 del 27 aprile 2001. L'abilitazione ad esercitare e il riconoscimento viene conferito direttamente dal Ministero del Lavoro e può essere richiesto da associazioni sindacali di almeno cinquantamila aderenti. È necessario disporre di un capitale piuttosto consistente per l'avviamento, oltre che per la copertura assicurativa, con caratteristiche specifiche che la rendono particolarmente onerosa.

47

L'apertura di uno sportello - centro raccolta

Diversa, e più semplice della creazione "ex novo", è l'apertura di uno sportello e centro di raccolta pratiche facenti capo ad un ente già costituito e operante sul territorio nazionale.
La prima cosa da fare, in questo caso, è consultare la lista dei patronati riconosciuti in Italia.
Tutti i sevizi forniti da queste strutture possono essere sia a pagamento sia gratuiti, e questo indubbiamente è un particolare importante da prendere in considerazione per la qualità del servizio che si intende offrire. Per questo motivo è importante ricercare e consultare i siti dei singoli patronati per valutare le prestazioni elargite, le modalità di affiliazione ed ogni ulteriore informazione utile a farci effettuare una prima corposa cernita nella lista.

Continua la lettura
57

Patronato o CAF

Un'altra importante distinzione da compiere è quella tra patronato e CAF, anche se nella maggior parte dei casi le due attività vengono accorpate all'interno di uno stesso ufficio.
L'attività dei patronati è incentrata prevalentemente sulle prestazioni previdenziali, sanitarie e socio assistenziali (comprese immigrazione ed emigrazione), mentre i CAF si occupano prevalentemente del settore fiscale.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se non si dispone di un cospicuo capitale di partenza, è opportuno aprire uno sportello e centro raccolta pratiche
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Lavoro e Carriera

Come diventare grafico e avviare la propria attività

Se siete una persona creativa con capacità artistiche ed avete una buona conoscenza dell'informatica, o comunque è una materia che vi appassiona, allora dovreste provare a diventare un grafico. Se volete, infatti, lavorare nell'ambito pubblicitario...
Lavoro e Carriera

Come avviare un attività di network marketing

Con l'avanzare della tecnologia e i sempre piu sofisticati mezzi di comunicazione ormai l'utilizzo di internet è alla portata di tutti, fino a risultare addirittura indispensabile per le nostre vite durante le attivitá quotidiane, questo ci consente...
Lavoro e Carriera

Come avviare un lounge bar

Se avete in mente di aprire una nuova un'attività commerciale diversa dal solito, potete optare per un lounge bar. Si tratta infatti di un locale che oltre ai tradizionali dolci e caffè, propone ai clienti anche delle alternative come ad esempio...
Lavoro e Carriera

Come avviare un negozio di acquari

Molte persone hanno l'intenzione di aprire un negozio di acquari. L'acquariofilia rappresenta un'attività molto comune e popolare nella nostra società, e pertanto per un commerciante che ha delle ottime capacità, può veramente diventare una commercio...
Lavoro e Carriera

Come avviare una carriera d'artista

Siete creativi e talentuosi e state pensando di avviare una carriera d'artista per guadagnare qualcosa? Sappiate che questa carriera è una delle più difficili da intraprendere. Non aspettatevi, soprattutto all'inizio, cifre esorbitanti. Molto probabilmente...
Lavoro e Carriera

Come avviare un centro yoga

Lo yoga sta attraversando un periodo d'oro poiché piace a chi ha mal di schiena, a chi vuole un fisico asciutto, a chi vuole smettere di fumare, a chi vuole migliorare l'attività sessuale e a chi lo segue con costanza e impegno e vuole raggiungere un...
Lavoro e Carriera

Come avviare un'attività in Australia

Se anche voi avete intenzione di sbancare il lunario e avviare una qualsiasi attività propria, a llora questa guida è ciò che fa al caso vostro. Nei successivi passaggi della guida infatti, vi illustrerò, in maniera abbastanza dettagliata, come avviare...
Lavoro e Carriera

Come avviare una carriera politica

Molte persone sognano di entrare a far parte della classe dirigente del proprio paese e deciderne le linee politiche, influenzando l'andamento del sistema democratico in cui viviamo. La carriera del politico però non è certo facile e l'accesso a tale...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.