Come avere lo sconto per l'acquisto della prima casa

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

L' acquisto di una nuova casa, soprattutto per le giovani coppie, è uno tra gli ostacoli più grandi alla realizzazione di una vera e propria vita familiare. Di certo avere agevolazioni e sconti consistenti rappresenta un grandissimo aiuto. Tra gli sconti più rinomati c'è l'abolizione della TASI, TAssa sui Servizi Indivisibili, che già da un paio d'anni non intacca più i possessori di unica abitazione. Ma in materia finanziaria, gli sconti sulla prima casa sono di più: bonus mobili, bonus sulle ristrutturazioni e leasing immobiliare. Di seguito troverete una panoramica delle varie agevolazioni e ciò che serve per sapere come poterne godere.

25

Il "buono mobili" è davvero interessante. Tutte le coppie al di sotto dei 35 anni, infatti, possono beneficiare di uno sconto che va dal 35% al 50% sull'acquisto di componenti d'arredamento ed elettrodomestici (di classe non inferiore alla A+) per una spesa massima di 60.000 €. Non è essenziale che la coppia sia sposata e l'agevolazione fiscale viene frazionata in 10 quote annuali. La detrazione si ottiene indicando le spese sostenute nella dichiarazione dei redditi.

35

Il "bonus sulle ristrutturazioni", detto anche "bonus sull'edilizia", prevede delle agevolazioni fiscali sia sulla ristrutturazione ambientale sia sulla riqualificazione energetica dell'abitazione. In seguito agli ultimi aggiornamenti del 2016, è possibile usufruire di uno sconto pari al 50% per un tetto massimo di spesa di 96.000€. Questa percentuale di sconto ha scadenza a Dicembre 2016, poiché da Gennaio 2017 tornerà ad essere del 35% come negli anni precedenti. La detrazione, come quella del bonus mobili, viene ripartita in 10 quote annuali. Per richiedere il bonus bisogna solo comunicare l'inizio dei lavori all'Agenzia delle Entrate allegando alla domanda le ricevute di pagamento della spesa effettuata, codice fiscale dei contribuenti e indicazioni catastali.

Continua la lettura
45

Ultima argomentazione trattata in questo articolo, ma non ultima per importanza, è la possibilità di acquistare una casa in leasing, un po' come un'automobile o un macchinario. In pratica una società di leasing (come la banca) acquisterà il vostro bene, in questo caso la vostra casa, permettendovi di "restituire" l'importo anticipato tramite un canone periodico. Il leasing abitativo è riservato a contribuenti che non superano i 55.000 € annui e può essere richiesto direttamente nella vostra banca di fiducia o in quella che vi offre vantaggi maggiori.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Case e Mutui

Come fare un'offerta per l'acquisto di una casa

L'acquisto di una casa è un passo importante perché, il più delle volte, è un modo per rivoluzionare completamente la propria vita. Tuttavia, non è sempre semplice concludere un affare in questo senso: l'offerta di acquisto costituisce uno degli...
Case e Mutui

Come ottenere il mutuo agevolato per l'acquisto della prima casa

Cerchiamo subito di metterci all'opera e cercare di capire come ottenere il mutuo agevolato, che sarà utile a tutti noi, per l'acquisto della prima casa. Il mutuo è un contratto attraverso cui la parte mutuante consegna una somma di denaro alla parte...
Case e Mutui

Guida all'acquisto della casa

L'acquisto di una casa è un momento che presto o tardi arriva per tutti, e in questi casi c'è bisogno dei consigli giusti per riuscire a comprare la casa adatta alle proprie esigenze ed evitare fregature. Le linee base per la scelta della casa rimangono...
Case e Mutui

Come fare la proposta di acquisto di una casa

Cercare e trovare casa non è sempre così facile e una volta che abbiamo trovato ciò che ci interessa, come dobbiamo muoverci? Il primo passo è quello di fare al proprietario una formale proposta di acquisto, alla quale seguirà l'accettazione o il...
Case e Mutui

Come tutelarsi per l'acquisto della casa

Con l'avanzare della crisi economica, l'acquisto di una casa rappresenta l'ambizione maggiore per molti. Oggi, per potere accedere a questo vantaggio di pochi, le banche e diversi istituti che operano in campo finanziario, riescono a fornirci numerose...
Case e Mutui

Come firmare una proposta d'acquisto

La proposta d'acquisto è il primo passaggio contrattuale nell'iter di compravendita di un immobile. Spesso, però, viene usata impropriamente come uno strumento per concludere la trattativa commerciale: quante volte capita che un mediatore consigli di...
Case e Mutui

5 consigli per risparmiare sull'acquisto di una casa

Acquistare una casa comporta un investimento non indifferente ed è pertanto necessario beneficiare di alcuni consigli per farlo in tutta sicurezza e non incorrere in spiacevoli errori. L'acquisto di un immobile rappresenta un momento importante nella...
Case e Mutui

Come redigere il compromesso per l'acquisto di una casa

L'acquisto di una casa è il passo più importante che ogni persona compie nel corso della propria vita: proprio per questo motivo, non ci si può permettere di sbagliare. Le parti possono, per esempio, avere interesse a fissare subito i termini di un...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.