Come aumentare le vendite con la tecnica dell'up-selling

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

L'up-selling è una tecnica di vendita che ha come obiettivo quello di offrire al consumatore qualcosa di maggior valore, rispetto alla sua scelta d'acquisto iniziale. Questa strategia di marketing viene utilizzata da diverse multinazionali e se ben impostata può generare ad incrementi notevoli nelle vendite. In questa guida, quindi, vedremo come iuscire ad aumentare correttamente le vendite, utilizzando la tecnica dell'up-selling.

25

Per aumentare le vendite sul nostro sito come prima cosa aggiungiamo un infoprodotto complementare sulla pagina d'ordine. Il prodotto complementare è un articolo che si abbina all'articolo principale. Se ad esempio vendiamo un prodotto tecnologico come una videocamera potremo aggiungere nella pagina dell'ordine accessori quali scheda di memoria, borsa viaggio, batteria aggiuntiva, ecc. Offrire inoltre la possibilità di acquistare un'eventuale estensione della garanzia. La garanzia è molto importante per un cliente quindi lo stesso è propenso ad acquistarla.

35

Un ottima strategia è inserire un extra sconto legato all'acquisto di un secondo infoprodotto. Questo indurrà il cliente a percepire l'offerta dell'acquisto di più prodotti come un acquisto di maggior valore ad un prezzo competitivo. Più articoli saranno inclusi nel pacchetto, maggiore sarà la percezione di risparmio. Includiamo inoltre delle versioni DELUXE del prodotto che vogliamo vendere, ovvero tutto ciò di particolare che può arricchire la versione base, trasmettendo al cliente un senso di maggiore qualità o di status symbol.

Continua la lettura
45

La chiave di volta per aumentare in modo esponenziale le vendite online è la strategia OTO, acronimo di One Time Offer. La strategia prevede di presentare un'offerta unica che non verrà più ripetuta. È necessario indicare la validità dell'offerta poiché questo creerà nel cliente la sensazione di scarsa disponibilità del prodotto oppure di un'offerta non reperibile altrove inducendolo all'acquisto in tempi stretti.

55

Quindi seguendo i pochi e semplici passaggi riportati all'interno di questa guida, sapremo finalmente come fare per riuscire ad aumentare correttamente le vendite, utilizzando la tecnica dell'up-selling. Per chi è alle prime armi con il mondo del marketing, potrà trovare i passaggi precedenti leggermente complicati, tuttavia con un po' di pazienza e leggendo tutte le indicazioni riportate nella guida, riusciremo alla fine ad ottenere un risultato perfetto.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Aziende e Imprese

Come calcolare la percentuale di vendite

Un negozio o una piccola azienda possono facilmente tenere la contabilità sotto controllo e monitorare acquisti e vendite nell'arco dell'anno utilizzando un software che sia in grado di creare delle tabelle; nelle tabelle andranno inserite delle formule...
Aziende e Imprese

Come procedere alla tenuta del registro IVA sulle vendite

Tra i diversi libri contabili la cui tenuta è obbligatoria per alcune tipologie di azienda troviamo il registro IVA sulle vendite, sul quale, per l'appunto, andranno annotate alcune operazioni che si svolgono nell'azienda e che sono soggette all'applicazione...
Aziende e Imprese

Come contabilizzare le rettifiche alle vendite

Tra le poste di bilancio maggiormente rappresentative di un'impresa deve essere senza dubbio annoverata, nel conto economico, la voce "Ricavi di vendita" facente parte del gruppo A- Ricavi della produzione, del conto, che accoglie i componenti positivi...
Aziende e Imprese

Idee per avviare una start up

Negli ultimi anni il termine start up ha preso sempre più piede nel linguaggio comune, ma in effetti non parliamo altro che di un termine inglese riferito alla creazione di una nuova azienda. Nel nostro articolo di oggi vedremo una lista di cinque tra...
Aziende e Imprese

Come aumentare la visibilità locale dell'azienda

La visibilità ci permetterà di far sapere a tutti quanti quali sono i prodotti o i servizi che la nostra attività fornisce e questo porterà ad un incremento delle vendite. In questa guida, in particolare, vedremo come fare per riuscire ad aumentare...
Aziende e Imprese

Come creare una start up vincente

Negli ultimi tempi il nostro paese ha assistito alla nascita di quasi 2000 start up. Questi nuovo tipo di sta prendendo sempre più piede in ogni settore di ogni mercato. I motivi sono diversi. Tali aziende godono infatti di regimi fiscali agevolati....
Aziende e Imprese

Come analizzare la struttura finanziaria di una start up

Le start up sono un tipo di società molto in voga negli ultimi anni, poiché presentano un modello di business altamente flessibile e in linea con gli standard degli odierni mercati. Le start up sono società temporanee, che possono crescere rapidamente...
Aziende e Imprese

5 consigli per avviare una start up

Se siete giovani e con tanta voglia di mettervi in gioco, una bella idea è quella di avviare una start up. Un'impresa di questo tipo ha il grande vantaggio di crescere progressivamente e di poter fare il lavoro che davvero si desidera. Tuttavia, è bene...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.