Come aumentare il valore della vostra casa

Tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Se hai deciso di vendere casa, è tuo interesse fare in modo che il valore della tua casa sia alto per realizzare un ottimo ricavo. Spesso per aumentare il valore di un immobile bisogna ricorrere a opere di ristrutturazione che sono molto costose e le uscite risulterebbero così eccessive rispetto all'entrata. Potresti decidere di rifare la cucina o il bagno per renderli moderni e funzionali, ma la spesa sarebbe veramente notevole. Se hai deciso di vendere la tua abitazione è perché probabilmente hai bisogno di denaro per acquistare una nuova casa e dunque è meglio che il tuo gruzzoletto venga riservato ai lavori sull'immobile dove andrai a vivere. Nella seguente guida, passo dopo passo, vedremo come aumentare il valore della vostra casa senza spendere cifre eccessive.

25

Ordinare casa

Che la tua abitazione venga venduta con l'aiuto di un agente immobiliare o con il metodo del fai da te non ha importanza, ciò che invece importa è che possa dare la migliore immagine di sé e per questo è necessario che si presenti pulita e ordinata. La prima cosa da fare per aumentare l valore di una casa è quella di eliminare cianfrusaglie e vecchi mobili malridotti che darebbero un'impressione di disordine, dopodiché si deve procedere con una pulizia a fondo facendo particolare attenzione ai dettagli come le prese e gli interruttori, le persiane ed i battiscopa.

35

Pulire il giardino e il garage

Se la tua abitazione possiede un giardino o un garage è assolutamente necessario che anch'essi siano in ottime condizioni. Strappa le erbacce, taglia il prato, pota le siepi e gli alberi che vi si trovano avendo cura di eliminare qualsiasi tipo di rifiuto e se ti appare il tutto un po' spoglio puoi piantare alcuni fiori colorati che puoi trovare in vendita a prezzi decisamente economici, Anche il garage è estremamente importante per aumentare il valore di una casa, perciò elimina da esso tutte le cose inutili, opera un'attenta pulizia e cercare di renderlo il più presentabile possibile: ciò valorizzerà sia il garage che la casa.

Continua la lettura
45

Ottenere certificazioni di tipo energetico

Se la tua abitazione è di recente costruzione, sicuramente possiederà alcuni dei requisiti essenziali per il risparmio energetico come i doppi vetri o qualche forma di isolamento termico, oppure tu stesso hai provveduto a fare lavori di questo genere o magari hai installato dei pannelli solari. In questo caso è assolutamente consigliabile provvedere a farti certificare l'abitazione dal punto di vista energetico: un certificato di questo tipo aumenta esponenzialmente il valore della casa.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Case e Mutui

Come calcolare il valore catastale

Il valore catastale di un immobile viene preso come riferimento per per determinare la consistenza di specifiche imposte sulla casa. In caso di successioni, donazioni, iscrizioni di ipoteche o imposte di registro e catastali, questo è il dato di riferimento...
Case e Mutui

Come calcolare il valore di una casa

La valutazione di una casa da questi tempi è molto difficile rispetto ai tempi degli anni novanta, siccome gli immobili sono tutti diversi l'uno dall'altro. Molto tempo fa, invece, la costruzione di una casa veniva fatta sulla base del quartiere, cioè...
Case e Mutui

Come calcolare il valore catastale di un immobile

Il valore catastale (o meglio base imponibile) è una cifra ottenuta moltiplicando la rendita catastale dell'immobile, quale risulta da una normale visura catastale, per un coefficiente, determinato per legge e differente per ogni categoria catastale...
Case e Mutui

Come calcolare il valore di un immobile

In questo periodo piuttosto difficile per l'Italia, prima di acquistare un immobile bisogna pensarci più volte a causa degli elevati costi. Il problema non sta nel prezzo che anzi proprio per le suddette problematiche economiche è tendenzialmente livellato...
Case e Mutui

Come calcolare l'IMU sui terreni agricoli

Mentre la vecchia Imposta Comunale sugli Immobili, conosciuta con la sigla ICI, non prevedeva un pagamento per i proprietari di terreni agricoli, l'IMU (Imposta Municipale Unica) prevede anche il pagamento di questi ultimi, che prima erano completamente...
Case e Mutui

Come vendere la nuda proprietà

I motivi che possono portare alla vendita della nuda proprietà sono i più svariati, ma principalmente legati alla questione dell'eredità di persone anziane senza eredi diretti; tuttavia la crisi ha acuito anche il fenomeno tra gli under 60, soprattutto...
Case e Mutui

Come fare la permuta della casa

La permuta della casa è una pratica molto diffusa nell'ambito immobiliare, che consiste nello scambiare l'abitazione attraverso una normale transazione e versando un eventuale conguaglio a favore di coloro che hanno l'immobile di maggior valore. Vediamo...
Case e Mutui

Come conoscere la categoria catastale della casa

Ogni immobile possiede un determinato "valore catastale" in relazione alla cosiddetta "rendita catastale". Si tratta di un valore piuttosto importante quando si acquista, quando vi è in gioco una successione o una cessione dell'immobile, e serve per...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.