come attivare l'assistenza domiciliare integrata

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

L'integrazione dell'assistenza domiciliare spetta a quelle persone di una certa disabilità e talmente fragili da non poter sopportare il continuo bisogno di essere trasportati nelle strutture pubbliche. Si attiva attraverso il medico di famiglia che è abilitato a comunicare via telematica all'ASL le esigenze di un paziente. In questa guida, quindi, vedremo come fare per riuscire ad attivare correttamente l'assistenza domiciliare integrata.

25

Ogni distretto sanitario presente in ogni città delle regioni Italiane, ha l'obbligo di accertare se ci sono i giusti requisiti per ottenere un'assistenza integrata e quanto viene trasmesso dal MAP che è il medico di assistenza primaria e cioè il medico di famiglia. Quindi se in casa abbiamo un familiare che necessita di continue cure ed attenzioni, non siamo in grado di badare a lui e abbiamo bisogno dell'assistenza integrata, rechiamoci dal nostro medico di famiglia ed esponiamo il nostro caso.

35

Il MAP valuterà se il paziente ha bisogno di un'integrazione che gli consenta di migliorare la sua qualità di vita. Metterà quindi in moto un procedimento in tempi adeguati rispetto all'urgenza della nostra richiesta. Il medico ci mostrerà una lista nella quale ci sono elencati tutti i tipi di assistenza erogata dall'ASL e ci consiglierà quale scegliere a seconda del nostro caso.

Continua la lettura
45

Una volta che ci siamo accordati, firmeremo alla presenza del MAP il documento che prontamente sarà trasmesso all'ASL di competenza che dopo aver visionato la richiesta telematica, accerterà con una visita domiciliare la condizione del paziente menzionato. Telefonicamente ci sarà fissato un giorno in cui tale visita verrà effettuata in modo da poter presenziare. Successivamente presso il nostro domicilio verranno medici e fisioterapisti che una volta accertata la situazione, prepareranno un piano individuale di assistenza. Nel caso in cui il nostro familiare migliori durante questi trattamenti, dovremo avvisare il MAP che provvederà a trasmetterlo telematicamente all'ASL che aggiornerà l'assistenza.

55

Quindi seguendo i pochi e semplici passaggi riportati all'interno di questa guida, sapremo finalmente come fare per riuscire ad attivare correttamente l'assistenza domiciliare integrata. Per chi è alle prime armi con questo tipo di pratiche, potrà trovare i passaggi precedenti leggermente complicati, tuttavia con un po' di pazienza e leggendo attentamente tutte le indicazioni riportate nella guida, riusciremo alla fine ad ottenere questa assistenza. A questo punto non ci resta che recarci immediatamente dal nostro medico di base per verificare se nel nostro caso sussistano le condizioni necessarie per richiedere l'assistenza domiciliare.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Richieste e Moduli

Come Richiedere I Permessi Per Assistenza Ai Familiari Disabili

Quando si ha una condizione di disabilità, si assiste ad una perdita della capacità di svolgere in modo autonomo qualunque attività della vita quotidiana (alimentarsi, lavarsi, vestirsi, spostarsi, camminare, utilizzare i servizi igienici). La disabilità...
Richieste e Moduli

Voucher baby sitter: come attivare la procedura telematica

Come vedremo nel corso di questa guida, le recenti riforme legislative hanno introdotto delle novità positive per quanto riguarda i c. D voucher baby sitter, dei voucher del valore di 10 euro cadauno, che consentono di avere delle grandi agevolazioni...
Richieste e Moduli

Come votare da casa

All'interno della presente guida, andremo a parlare di elezioni e, nello specifico, ci concentreremo sul diritto di voto, guardandolo da un'opportunità molto particolare, in quanto ci dedicheremo a spiegarvi Come votare da casa.Nell'ultimo secolo i cittadini...
Richieste e Moduli

Come ottenere il legale patrocinio a spese dello Stato

In Italia ci sono uffici di assistenza legale (detti anche servizi legali) di aiuto non-profit e anche agenzie che forniscono assistenza legale gratuita alle persone che non possono permettersi di assumere un avvocato. Mentre molti uffici di assistenza...
Richieste e Moduli

Come scegliere il medico di base

Poter scegliere il proprio medico di base è un diritto fondamentale di ogni cittadino, sia italiano che straniero. Il diritto alla salute è un diritto garantito dalla nostra costituzione e come tale ognuno di noi ha il diritto primario all'assistenza...
Richieste e Moduli

Voucher baby sitter Inps: come richiederli

I voucher baby sitter sono dei modelli di pagamento alternativo riconosciuto dalle legge numero 92/2012 per dare modo, da una parte alle madri che hanno terminato il congedo di maternità ad ottenere assistenza per i propri figli, dall'altra che le operatrici...
Richieste e Moduli

Come Fare Domanda Per Accedere A Una Casa Di Riposo

Quando si diventa anziani, può succedere di non essere più in grado di gestire la propria vita in autonomia. Malattie degenerative o deficit mentali possono peggiorare la situazione. Nonostante l'amore e la buona volontà, può non essere sufficiente...
Richieste e Moduli

Come detrarre l’acquisto di una stufa a pellets

Con la legge n. 208 del 28/12/2015, ovvero la nuova Legge di Stabilità 2016, le agevolazioni per l'acquisto di caminetti e stufe sono state confermate ed è stato contestualmente protratto il termine del loro acquisto fino al 31/12/2016. La detrazione...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.