Come assumere un disabile

Tramite: O2O 07/10/2018
Difficoltà: media
15

Introduzione

La normativa italiana sul lavoro è molto attenta al tema della disabilità in ambito lavorativa. Quella italiana è una delle legislazioni più evolute d?Europa e regola in ogni minimo dettaglio tutte le norme e i requisiti che ogni singola azienda o ente, devono ottemperare nell?assumere un disabile. Innanzitutto precisiamo subito che è una vera e propria imposizione di legge assumere dei disabili, in numero proporzionale alla dimensione e alla numerosità dei dipendenti. Vi sono altri adempimenti da seguire in dettaglio. Vediamo in questa guida quali sono le procedure per spiegare come assumere un disabile.

25

Numero obbligatorio di disabili per azienda

Come anticipato, si tratta di un argomento abbastanza sensibile e proprio per questo è la legge stessa a definire dei parametri per regolare l?assunzione di disabili. Nel dettaglio, le aziende con più di 14 dipendenti devono assumere obbligatoriamente un disabile civile con abbia una percentuale di invalidità dal 46 al 100%. Inoltre occorre anche assumere un invalido da cause lavorative che abbia una percentuale di invalidità superiore al 33%. Restano valide anche le assunzioni di invalidi di guerra e civili di guerra con minorazioni dalla prima all?ottava categoria, di non vedenti o sordomuti. In particolare la normativa prevede che i datori di lavoro che impiegano un numero di dipendenti dai 15 ai 35, sono obbligati ad assumere un disabile, dai 36 ai 50, devono assumerne almeno 2, mentre oltre i 50 dipendenti, devono riservare il 7% dei posti a favore dei disabili più l?1% a favore dei familiari degli invalidi e dei profughi rimpatriati.

35

Nuovi obblighi normativi

Per assumere un disabile in azienda, i datori di lavoro presentano la richiesta di assunzione entro sessanta giorni dal momento in cui sono obbligati dalla legge all?assunzione. I documenti richiesti sono precisamente elencanti nell?apposita sezione del sito dell?INPS. Occorre fare bene attenzione alle novità introdotte dal Decreto Legislativo n.151/2015, infatti è stata inserita la nota del 23 gennaio 2018 che fornisce dei chiarimenti in merito agli obblighi assuntivi per i datori di lavoro che occupano da 15 a 35 dipendenti. Occorre precisare che tali normative valgono anche per i partiti politici, per i sindacati e per le organizzazioni che, senza scopo di lucro, operano nel campo della solidarietà sociale, dell?assistenza e della riabilitazione. Per il calcolo dei disabili il conto si fa tra i dipendenti assunti con regolare contratto di lavoro subordinato.

Continua la lettura
45

Altri adempimenti obbligatori

Con il nuovo decreto, vengono modificati anche i tempi che l?azienda deve rispettare per mettersi in regola: infatti se prima si poteva regolarizzare ricorrendo all?assunzione di un lavoratore con disabilità entro 12 mesi, con i nuovi vincoli si riduce a 2 soli mesi. Entro sessanta giorni quindi, dal le aziende che occupano almeno 15 dipendenti dovrà essere in regola, assumendo, entro dicembre del 2018, un lavoratore disabile, in caso non l?abbia già fatto. L?azienda ha inoltre l?obbligo di predisporre un Prospetto Informativo Disabili: una nota introdotta dalla normativa europea che deve essere consegnata in maniera telematica al servizio provinciale di competenza, dove si certifica annualmente la situazione occupazionale di ogni società impattata dalla normativa. Non rispettare questo obbligo impone una sanzione amministrativa di 635,11 euro, oltre 30,76 euro per ogni giorno di ritardo. Occorre quindi seguire alla lettera la normativa, vi consigliamo di rivolgervi a uno studio di commercialisti o a un giurista, cosi da rispettare la legge e non incorrere in sanzioni.

55

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Visitate il sito dell'INPS
  • Rivolgetevi a un commercialista
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Aziende e Imprese

Come assumere un lavoratore a chiamata

Il contratto a chiamata o di lavoro intermittente è uno di quei contratti che venne attuato dalla nota legge Biagi e che nel corso del 2015 il Jobs Act ha in parte modificato. È un contratto che, come dice la parola stessa, non prevede un impegno continuo...
Aziende e Imprese

Come assumere con agevolazioni contributive

In tempi di crisi economica, che perdura ormai da circa un decennio, la disoccupazione risulta essere in continuo aumento e diventa sempre più complicato trovare un posto di lavoro, specie a tempo indeterminato. La legge prevede in ogni caso delle agevolazioni...
Aziende e Imprese

Come inserire un lavoratore delle categorie protette Legge 68/99

Negli ultimi anni sono state emanate diverse normative con il fine di disciplinare le assunzioni di lavoratori appartenenti alle categorie protette. Non sempre però queste norme sono state in grado di fugare i dubbi sulle modalità di inserimento di...
Aziende e Imprese

10 cose da non fare in ufficio

Chi svolge un lavoro di ufficio trascorre prevalentemente la maggior parte delle ore della giornata assieme ai colleghi di lavoro, piuttosto che con i propri familiari. Anche se l'ufficio può assumere dei connotati familiari in caso uffici con pochi...
Aziende e Imprese

Come aprire un negozio di elettronica online

Ormai il mercato degli oggetti e soprattutto dei prodotti tecnologici ed elettronici si sta spostando sempre di più verso gli store online. Sono sempre di più, infatti, coloro che sono alla ricerca di offerte o affari sul web per provare a risparmiare...
Aziende e Imprese

Come fondare un giornale

Per conoscere le notizie importanti che accadono quotidianamente, si ha l'opportunità di ricorrere a diversi strumenti. Alcuni preferiscono informarsi attraverso i siti web dedicati (come ansa. It o rainews. It). Qualcun'altro gradisce invece raccogliere...
Aziende e Imprese

Come aprire una società turistica

Aprire una società turistica (o agenzia di viaggi) al giorno d'oggi non è proprio una delle operazioni più semplici. Un po' perché la concorrenza è tanta, un po' perché con l'avvento della disintermediazione turistica il web sta un po' rimpiazzando...
Aziende e Imprese

Come aprire un'agenzia di onoranze funebri

Il lavoro presso un'agenzia funebre non è facile da gestire ed è piuttosto impegnativo in quanto non dà la possibilità di riposo programmato e si dovrà dare la propria disponibilità sia di giorno che di notte, comprese le festività. Attraverso...