Come arredare un bar in stile moderno

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Un bar è uno dei più classici luoghi di aggregazione sociale, dove si gode la compagnia di amici e conoscenti mentre si consuma qualcosa da bere o uno stuzzichino, magari ascoltando della musica o guardando una partita di calcio. In un bar si mangia, si beve, si chiacchiera, e ci si intrattiene.

In luoghi come questi è importante che il cliente ritrovi un ambiente familiare e confortevole, che lo faccia sentire in un luogo di appartenenza. È per questo che i proprietari dei bar cercano sempre di dare un look unico al proprio locale, ed uno degli stili più usati è quello moderno, caratterizzato da linee semplici, forti contrasti e tante luci. Per conoscere quindi come arredare un bar in stile moderno, proseguite con la lettura.

24

I materiali e le forme

I materiali hanno notevole importanza per la scelta di un arredamento moderno. Lo stile moderno prevede infatti l'uso di acciaio, plexiglas e cristallo temperato. Si può usare anche il legno, ma soltanto se lavorato con particolari rivestimenti; le sedie ed i tavoli devono creare un ambiente confortevole, con forme semplici e minimalistiche. La tendenza moderna abbandona infatti l'arredamento particolarmente raffinato, con forme articolate e decorazioni eccessive, e prevede forme estremamente lineari, ellittiche ed insolite.

34

I colori

Lo stile moderno ha bisogno di forti contrasti; per tale motivo è indispensabile l'antinomia chiaro/scuro. È necessario contrapporre il bianco delle pareti, al nero, al wengé o al rosso dei tavolini e delle sedie. Tale dissonanza cromatica può essere utilizzata anche per arredi di colori differenti, come ad esempio tavoli bianchi con sedie scure, oppure scegliere un bancone che porti con se differenti colorazioni, disposte magari a scacchiera irregolare o forme astratte.

Vanno evitate il più possibile le tonalità pastello, perché tipiche della classicità o di uno stile provenzale, scegliendo invece colori saturi e decisi. La diversità degli elementi dà una sensazione di movimento a tutto il locale, in linea con l'impronta e l'eleganza moderna.

Continua la lettura
44

L'illuminazione

L'illuminazione è il particolare che caratterizza di più questo stile. Un utilizzo di neon o LED bianchi e colorati fa diventare colorato lo spazio del nostro locale, soprattutto con colorazioni fredde. La luce non deve essere diffusa: è opportuno dare delle gerarchie per cercare di causare i necessari contrasti cromatici.

Un bar moderno ha bisogno di lampadari che mandino luci forti sui tavoli, come sono consigliate anche luci molto intense che illuminino le vetrinette o il bancone. Per l'illuminazione dell'intero ambiente, ottimi sono i faretti rivolti verso l'alto o verso l'interno della sala, perché risaltano i bianchi e creano dei volumi luminosi.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Aziende e Imprese

Come incrementare la clientela di un bar

Un bar è un locale commerciale in cui oltre a essere somministrate bevande e alimenti, è molto spesso un punto di ritrovo per amici e colleghi, oppure il luogo per fare una pausa relax da solo o in compagnia. Per essere un’attività di successo, oltre...
Aziende e Imprese

10 consigli per la gestione di un bar

Innanzitutto lo scopo di un bar è permettere alla clientela una breve pausa di relax accompagnata da un consumo di bevande e/o cibi leggeri. Per quanto da esterni possa sembrare semplice gestire un bar, non è proprio così. Il barista sa bene che non...
Aziende e Imprese

Consigli per la scelta del bancone di un bar

Avete l'animo da barista e volete lanciarvi all'avventura aprendo una nuova attività, oppure siete già nel settore ma volete dare una rinnovata al punto di massima importanza nel vostro bar, nonché il bancone, ottimizzandone l'aspetto e gli spazi?...
Aziende e Imprese

Come inaugurare un bar

In questa guida, passo dopo passo, darò tutte le indicazioni utili su come inaugurare nel migliore dei modi un bar. In tutti quei casi in cui si decide di avviare un'attività commerciale, oppure la si vuole semplicemente rinnovare, è assolutamente...
Aziende e Imprese

10 consigli per rilanciare un bar

Quando abbiamo un'attività commerciale è essenziale il lavoro continuo per innovare ed aggiornare il proprio locale, i propri prodotti, ridefinire il proprio carattere in qualità di bar. Avere un bar è un lusso che pochi possono permettersi e tenerlo...
Aziende e Imprese

Come Aprire Un Wine Bar O Un'Enoteca

Negli ultimi anni hanno riscosso un notevole successo le enoteche o wine bar. Complice l’atmosfera rilassante, la possibilità di degustare sempre nuovi vini magari accompagnati da qualche stuzzichino, questi locali sono diventati dei veri punti di...
Aziende e Imprese

Come calcolare i costi di gestione di un bar

Per avviare un determinato esercizio commerciale, bisogna assolutamente svolgere un'indagine di mercato. Così facendo si potrà valutare al meglio la tipologia di beni/servizi da fornire alla potenziale clientela del luogo analizzato. Le questioni principali...
Aziende e Imprese

Come aprire un sushi bar

Se nei vostri piani c'è l'apertura di un esercizio che sia innovativo, particolare e di classe, potete pensare di mettere su un elegante sushi bar. Di gran moda, trendy e soprattutto redditizio, molti lo preferiscono perché è fuori dalle righe e soprattutto...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.