Come aprire un'azienda agricola

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

In tempi di crisi economica e di disoccupazione, con la difficoltà di trovare un impiego lavorativo a lungo termine, lo spirito imprenditoriale può costituire una vera e propria ancora di salvezza per mettersi in gioco pur dovendo avere a disposizione del capitale da investire. Un'opportunità lavorativa, ad esempio, può certamente essere offerta dall'aprirsi un'attività autonoma, come può essere l'apertura un'azienda agricola in cui poter praticare sia la coltivazione diretta che l'allevamento di animali insieme le attività ad esso connesse. Nella seguente guida vi saranno forniti alcuni utili suggerimenti su come fare per poter aprire un'azienda agricola.

25

Coltivazione del fondo, selvicoltura e allevamento di animali rappresentano delle attività lavorative che sono la prerogativa di un'azienda agricola. Nel caso dell'attività di allevamento, è possibile occuparsi di un intero ciclo biologico, ad esempio allevando gli animali a partire dalla nascita fino al'età adulta, oppure solo di una fase, come nel caso della nascita dei pulcini. Per la coltivazione, invece, è certamente possibile decidere di dedicarsi a delle mono colture oppure di fornire prodotti biologici stagionali ai fruttivendoli di zona o ai supermercati.

35

I primi passi da compiere per dare avvio ad un'azienda agricola consistono nell'apertura di una partita IVA presso la locale Agenzia delle Entrate. Superando eventualmente il limite dei cinque mila euro all'anno, infatti, occorrerà aprire necessariamente una partita IVA e se si intende intraprendere un'attività commerciale autonoma, con tutta probabilità sarebbe auspicabile non scendere sotto tale soglia, affinché si possa mantenere un buon rapporto tra costi e guadagni. Se si pensa di superare il volume d'affari di sette mila euro annuali, inoltre, occorrerà anche fare un ulteriore passaggio burocratico, come l'iscrizione al Registro delle Imprese della locale Camera di Commercio.

Continua la lettura
45

Nel caso in cui si intendano proprio acquistare dei terreni da dedicare all'esercizio dell'attività agricola, sarà possibile contare sui benefici fiscali previsti per l'imprenditore agricolo professionale o per il coltivatore diretto. Per avere informazioni specifiche in merito a queste opportunità e a come sfruttarle al meglio le agevolazioni si potranno chiedere informazioni presso il patronato della propria città o rivolgendosi direttamente al proprio commercialista di fiducia.

55

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per avere informazioni specifiche in merito a queste opportunità e a come sfruttarle al meglio le agevolazioni si potranno chiedere informazioni presso il patronato della propria città o rivolgendosi direttamente al proprio commercialista di fiducia.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Previdenza e Pensioni

Come richiedere la disoccupazione agricola

La disoccupazione agricola è un'indennità, riconosciuta dall'Inps, che spetta ai lavoratori agricoli a tempo determinato regolarmente iscritti negli elenchi nominativi degli operai agricoli che, per un motivo specifico, perdono il lavoro. Dopo la recente...
Aziende e Imprese

Come aprire un'azienda agricola in 10 mosse

Negli ultimi anni tantissimi giovani imprenditori hanno deciso di aprire un’azienda agricola. Questo trend è frutto di una riscoperta dell’economia legata alla terra, una realtà imprenditoriale diversa dalle altre ma, sotto molto aspetti, molto...
Aziende e Imprese

Come aprire un'azienda agricola biologica

Possedere uno spiccato pollice verde non è da tutti. La passione per la natura risiede in ognuno di noi, ma spesso ciò è ben lungi dal saper trasformare ogni seme in una pianta rigogliosa. Agli appassionati sarà capitato molte volte di pensare ad...
Lavoro e Carriera

Come lavorare in un'azienda agricola

L'agricoltura è una grande risorsa per una nazione. Tradizionale e popolare, il lavoro nei campi ha fornito nei secoli grandi opportunità. L'attività molto redditizia, ha apportato cibo ed innescato scambi commerciali ancora oggi attualissimi. La modernità...
Previdenza e Pensioni

Come calcolare la pensione agricola

Una volta arrivati a una certa età e aver maturato un numero sufficiente di anni di servizio lavorativo, non che dopo aver versato il corrispondente numero di anni di contributi, arriva per tutti il momento della pensione. Si tratta di un reddito mensile...
Aziende e Imprese

Politica agricola comune europea (PAC): cos'è

La Politica Agricola Comune Europea, detta anche PAC, è una delle politiche varate dalla Comunità Europea per promuovere lo sviluppo rurale dei Paesi membri, il cui scopo è soprattutto quello di arrivare ad un'integrazione comune delle diverse legislazioni...
Lavoro e Carriera

Come diventare Frutticoltore

Il frutticoltore è specializzato nella cura di alberi da frutto. L'attività viene in genere svolta come dipendente o titolare di un'azienda agricola. Questa attività può essere svolta in abbinamento con altre attività quali l'allevamento di animali...
Lavoro e Carriera

Come diventare impreditore agricolo

Il sogno nel cassetto di molte persone è quello di abbandonare la rumorosa città ed il capoufficio per poter intraprendere una sana, indipendente e redditizia attività. La carriera di imprenditore agricolo permette di stare a contatto con la natura...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.