Come aprire una società in Repubblica Sudafricana

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Il Sudafrica, leader economico dell’intero continente, è dotato di un avanzato sistema di infrastrutture e di consolidati collegamenti commerciali con il resto dell’Africa. Ad eccezione del settore bancario, assicurativo e di quello delle trasmissioni radio-televisive, non esistono restrizioni per l'acquisizione di società o attività locali da parte di investitori stranieri. Nei casi in cui è previsto il coinvolgimento di agenzie governative per l’esecuzione di determinati progetti imprenditoriali, queste si dimostrano collaborative ed efficienti. Inoltre, eventuali profitti derivanti da investimenti effettuati in Sudafrica da investitori stranieri non subiscono trattamenti “condizionati” e vengono riconosciuti e versati ai rispettivi titolari. Vediamo, dunque, come aprire una società in Repubblica Sudafricana.

25

Decidere il nome da associare all'azienda

Per avviare una nuova attività in Sudafrica è necessario decidere il nome da associare all'azienda nascente e verificarne la disponibilità, accedendo al sito web CIPC (Companies and Intellectual Property Commission) raggiungibile al seguente link. Una volta pagate le tasse necessarie e presentata la domanda di richiesta per il nome dell'azienda, saranno necessari dai 3 ai 5 giorni per terminare questo primo passo. Nel caso in cui non si disponga della connessione Internet oppure ci sia qualche altra motivazione che renda impossibile l'accesso a tale pagina web, ci si può recare di persona presso l'ufficio CIPRO, anche se ciò comporterà dei tempi di gestione sicuramente più lunghi.

35

Inviare tutti i documenti necessari

A questo punto dovranno essere inviati all'ente CIPRO i seguenti documenti: una lettera che attesti l'appropriazione del nome della società, una copia del Certificato di Costituzione, una copia dello statuto, etc. Una volta che tutta la documentazione e le tasse sono state inoltrate, CIPRO avrà dai 5 ai 7 giorni per completare la procedura.

Continua la lettura
45

Registrare l'attività ai fini fiscali

A questo punto bisogna registrare l'attività ai fini fiscali. Una volta che la società è stata costituita con CIPRO, inviare l'apposito modulo per ottenere un codice fiscale per l'azienda dall'Agenzia delle Entrate del Sud Africa. Il processo di registrazione fiscale richiederà circa 12 giorni. Infine, sarà necessario registrarsi presso il Dipartimento Sudafricano per far approvare la registrazione dell'azienda e ciò richiederà altri 4 giorni circa. Una volta approvato, il dipartimento rilascerà un numero di riferimento per l'azienda e l'attività potrà iniziare ad essere operativa. Infine, non resterà far altro che aprire un conto bancario presso una qualsiasi banca: non vi è alcuna tassa per aprire un conto e il processo in genere richiede soltanto uno o due giorni.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Aziende e Imprese

Come aprire una società in Ucraina

L'Ucraina è uno Stato dell'Europa orientale e la sua capitale è Kiev. Nonostante le molte difficoltà burocratiche che gli stranieri devono affrontare in Ucraina, il paese ha visto un costante afflusso di investimenti internazionali e l’instaurarsi...
Aziende e Imprese

Come aprire una società di gestione immobiliare

Soprattutto per le persone che hanno diversi immobili (case, locali od uffici), diventa spesso vantaggioso aprire una società di gestione immobiliare. Naturalmente, bisogna valutare con grande attenzione l'opportunità o meno di prendere una decisione...
Aziende e Imprese

Come aprire una società in Serbia

Molti di noi, per via della crisi economica in Italia, avranno pensato di cambiare completamente vita, trasferendosi in una nuova casa e trovando un nuovo lavoro. Per fare ciò, a volte si sceglie di abbandonare il proprio paese e spostarsi all'estero....
Aziende e Imprese

Come aprire una società in Capo Verde

Capo Verde è considerato un piccolo paradiso per milioni di turisti che nel corso degli anni hanno passato del tempo in queste isole e per i tanti che da anni continuano a sognare di trasferirsi in questo luogo meraviglioso. Andando alla ricerca di informazioni...
Aziende e Imprese

Come aprire una società turistica

Aprire una società turistica (o agenzia di viaggi) al giorno d'oggi non è proprio una delle operazioni più semplici. Un po' perché la concorrenza è tanta, un po' perché con l'avvento della disintermediazione turistica il web sta un po' rimpiazzando...
Aziende e Imprese

Come aprire una società di servizi

Le società di servizi, sono caratterizzate dall'offerta di determinati servizi ai clienti, quindi non offrono la vendita di prodotti ma di manodopera. L'ambito operativo di queste società può essere vario, ad esempio società per la fornitura di servizi...
Aziende e Imprese

Come aprire una società in Venezuela

Il Venezuela è uno dei tanti paradisi fiscali presenti oggi nel mondo. Molte persone per varie motivazioni decidono di trasferire le proprie attività in questo paese. Ci sono molti riscontri economici di cui potere giovare, decidendo di aprire tale...
Aziende e Imprese

Come aprire una società cooperativa

Quando si parla di società cooperativa si intende generalmente una società composta da diverse persone che si uniscono per lavorare in un determinato settore. Aprire una società cooperativa potrebbe sembrare un compito piuttosto complesso ma in realtà...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.