Come aprire una società in Giamaica

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

La Giamaica è uno stato di 2 741 052 abitanti e un'isola delle Grandi Antille, lunga 240 km e larga 80 km, situata nel mar dei Caraibi. È a 630 km dal continente centroamericano, a 150 km da Cuba a nord e a 190 km dall'isola di Hispaniola, sulla quale si trovano Haiti e la Repubblica Dominicana, a est nord est. Gli indigeni Taino di lingua arawak chiamarono l'isola Xaymaca, che vuol dire o la terra delle primavere o la terra del legno e dell'acqua. La Giamaica, già possedimento spagnolo noto con il nome di Santiago, è poi diventata possedimento dell'Impero britannico nelle Indie Occidentali di Giamaica. La popolazione del paese è composta principalmente da discendenti di ex schiavi africani. È il terzo paese anglofono più popoloso delle Americhe, dopo gli Stati Uniti e il Canada. L'isola, lunga 240 km da est a ovest e larga al massimo 85 km da nord a sud, appartiene alla zona dei corrugamenti terziari delle Grandi Antille, orientati da est a ovest, e possiede un rilievo montuoso e una intensa attività sismica. Nei passi della guida a seguire sarà illustrato come aprire una società in Giamaica.

24

CAPITALE

Per fare un'impresa in Giamaica è necessario partire con un piccolo capitale. I vantaggi infatti, dal punto di vista economico, non sono molti. I costi di investimento sono nella media, meno costosi che in Italia, ma sicuramente non stracciati. Il capitale medio per vivere e fare impresa è di 70 000 - 100 000 euro, da cambiare in dollari giamaicani. A pro c'è che il costo della vita non è altissimo: ad esempio, in vacanza sull'isola, si paga un hotel di qualità media sui 25,00 euro a notte. Si hanno anche vantaggi per l'esportazione di prodotti e per le attività turistiche, nelle quali però c'è molta competizione.

34

RESIDENZA

Aprire una società in Giamaica non è particolarmente difficile, dovrete però prendere la residenza sull'isola. Fatto questo non avrete bisogno di partita iva, basterà il codice fiscale e, gli oneri e i contributi, si limiteranno a quelli per permessi, licenze e tassa sul reddito. Tuttavia ogni progetto imprenditoriale è diverso ed ha bisogno di essere studiato. Per informazioni più dettagliate, di seguito il recapito dell'ambasciata italiana in Giamaica:
Ambasciata italiana in Giamaica
Vice-Console Onorario d'Italia
10 Surbiton Road, Kingston 10, Jamaica, W. I.
Tel.001-876-9688464
e-mail: italianconsulate@cwjamaica. Com.

Continua la lettura
44

INFORMAZIONI

Trasferirsi dall'altro capo del mondo a "scatola chiusa" non avrebbe senso. Infine, prima di prendere in considerazione questa idea, dovrete essere sicuri di conoscere la Giamaica. L'isola è un bellissimo posto dal punto di vista paesaggistico, ha però problemi di sanità, di delinquenza, di criminalità. Dovrete perciò fare molta attenzione a non essere truffati o coinvolti in affari illegali. Prima di fare un passo come aprire una società offshore in Giamaica, sarebbe bene averla visitata una o più volte. Per farlo otterrete molto facilmente un visto tre mesi, pagando però per l'imbarco una tassa "salata" di circa 500 dollari giamaicani (1400 euro). Il consiglio è di inserirsi nei tanti gruppi di italiani che già vivono e lavorano sull'isola.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Aziende e Imprese

Come aprire una società in Ucraina

L'Ucraina è uno Stato dell'Europa orientale e la sua capitale è Kiev. Nonostante le molte difficoltà burocratiche che gli stranieri devono affrontare in Ucraina, il paese ha visto un costante afflusso di investimenti internazionali e l’instaurarsi...
Aziende e Imprese

Come aprire una società di gestione immobiliare

Soprattutto per le persone che hanno diversi immobili (case, locali od uffici), diventa spesso vantaggioso aprire una società di gestione immobiliare. Naturalmente, bisogna valutare con grande attenzione l'opportunità o meno di prendere una decisione...
Aziende e Imprese

Come aprire una società in Serbia

Molti di noi, per via della crisi economica in Italia, avranno pensato di cambiare completamente vita, trasferendosi in una nuova casa e trovando un nuovo lavoro. Per fare ciò, a volte si sceglie di abbandonare il proprio paese e spostarsi all'estero....
Aziende e Imprese

Come aprire una società in Capo Verde

Capo Verde è considerato un piccolo paradiso per milioni di turisti che nel corso degli anni hanno passato del tempo in queste isole e per i tanti che da anni continuano a sognare di trasferirsi in questo luogo meraviglioso. Andando alla ricerca di informazioni...
Aziende e Imprese

Come aprire una società turistica

Aprire una società turistica (o agenzia di viaggi) al giorno d'oggi non è proprio una delle operazioni più semplici. Un po' perché la concorrenza è tanta, un po' perché con l'avvento della disintermediazione turistica il web sta un po' rimpiazzando...
Aziende e Imprese

Come aprire una società di servizi

Le società di servizi, sono caratterizzate dall'offerta di determinati servizi ai clienti, quindi non offrono la vendita di prodotti ma di manodopera. L'ambito operativo di queste società può essere vario, ad esempio società per la fornitura di servizi...
Aziende e Imprese

Come aprire una società in Venezuela

Il Venezuela è uno dei tanti paradisi fiscali presenti oggi nel mondo. Molte persone per varie motivazioni decidono di trasferire le proprie attività in questo paese. Ci sono molti riscontri economici di cui potere giovare, decidendo di aprire tale...
Aziende e Imprese

Come aprire una società cooperativa

Quando si parla di società cooperativa si intende generalmente una società composta da diverse persone che si uniscono per lavorare in un determinato settore. Aprire una società cooperativa potrebbe sembrare un compito piuttosto complesso ma in realtà...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.