Come aprire una pizzeria a Londra

tramite: O2O
Difficoltà: difficile
17

Introduzione

Londra è una grande metropoli, meta indiscussa del capitalismo internazionale. Con i suoi 8 milioni e mezzo di abitanti, rappresenta la culla per nuove tendenze mondiali. Ogni anno diversi turisti si trasferiscono definitivamente in città, aprendo nuove attività produttive. Tentano la fortuna: alcuni con successo, altri un po' meno. Con il recente referendum il popolo britannico ha scelto l'indipendenza dall'Unione Europea. Molti immigrati, specie nostri connazionali, temono per il loro futuro. In realtà, attualmente, questo è il momento migliore per aprire una qualsiasi attività a Londra, come una pizzeria. Le regole sono ancora in vigore. Londra può ancora offrire molto. Naturalmente i risultati si otterranno a fronte di sacrificio e grande impegno.

27

Occorrente

  • Conoscenza della lingua inglese
  • Budget iniziale
  • Licenza per la vendita di prodotti gastronomici
  • Certificazione igienico-alimentare
37

Aprire un'attività a Londra è molto più semplice che in Italia. Le procedure sono molto rapide, non conoscono intermediari. Hanno costi irrisori ed agevolazioni d'avvio. Chiaramente, prima di buttarti, dedicati alla lingua inglese. Una discreta conoscenza ti eviterà sicuramente dei guai. Per un'attività di successo, devi ambientarti nella capitale. Pertanto, per qualche mese, lavora come dipendente. Ciò ti darà la giusta serenità economica per affrontare le spese successive. Per aprire una pizzeria a Londra dovrai valutare il locale, l'affitto ed il possibile acquisto. Stabilisci il target a cui rivolgerti: impiegati frettolosi, oppure comitive numerose.

47

Per aprire la tua pizzeria senza brutte sorprese, consulta preferibilmente un commercialista di fiducia in Italia. Ti potrà consigliare la modalità meno onerosa sul procedimento burocratico. Stabilisci la posizione più geniale per i tuoi affari. Per massimizzare i profitti, cerca un locale in una zona ad intenso passaggio pedonale. Non trascurare ad esempio una fermata della metropolitana nelle vicinanze. Il mezzo più usato per gli spostamenti a Londra, ti garantirà una clientela numerosa, tra londinesi e turisti. Verifica inoltre che nel quartiere non ci sia un'attività simile alla tua. La competizione a Londra è altissima.

Continua la lettura
57

Per aprire la tua pizzeria, ottieni una licenza di abilitazione per i prodotti gastronomici. Le leggi inglesi in materia sono simili a quelle italiane. L'ente territoriale ti conferirà l'abilitazione al commercio. Per aprire la tua attività rivolgiti poi all'azienda di sanità locale. L'ente valuterà con una certificazione tutti i requisiti igienico-alimentari basilari. Visita il sito del commercio italiano a Londra. Ti offrirà preziose informazioni sulla procedura burocratica, indirizzi e numeri telefonici utili. Inoltre nella sezione opportunità di lavoro del sito troverai diverse offerte per aprire un'attività societaria.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Rivolgiti ad un commercialista di fiducia in Italia per gestire adeguatamente la burocrazia
  • Scegli molto attentamente la locazione della tua pizzeria
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Lavoro e Carriera

Come aprire una pizzeria a Sydney

Quando si ha il desiderio di avviare una propria attività in proprio si pensa a cosa cambiare e migliorare per cercare di superare gli altri che svolgono il vostro stesso lavoro. Ma perché invece di cambiare metodologia di lavoro non si pensa direttamente...
Lavoro e Carriera

Come aprire una pizzeria in franchising

A chi non piace la pizza? Uno degli alimenti più gustosi e, allo stesso tempo anche più pratici da consumare. Da gustare in pizzeria o da asporto, è una tra le prime opzioni che vengono in mente per svariate occasioni di ritrovo come rimpatriate tra...
Lavoro e Carriera

Come aprire una pizzeria ad Amsterdam

Desiderate aprire una attività commerciale ad Amsterdam? Volete mollare tutto e ricostruirvi una vita diversa, da un’altra parte del mondo? Molte nazioni europee (come Amsterdam) ed extra europee consentono, con maggiore facilità, di iniziare una...
Lavoro e Carriera

Come aprire una pizzeria a Parigi

A causa della grave crisi che sta sulle spalle degli italiani è veramente difficile trovare un impiego stabile e dignitoso, anche mettersi in proprio è una vera e propria sfida perché, si sa, la burocrazia italiana mette i bastoni fra le ruote e scoraggia...
Lavoro e Carriera

Come aprire un ristorante a Londra

Londra costituisce senza dubbio una delle città europee più conosciute ed apprezzate in tutto il mondo. La capitale inglese infatti accoglie ogni giorno un gran numero di turisti che si recano in questa splendida località per ammirarne le meraviglie....
Lavoro e Carriera

Londra: come trovare lavoro

Londra è una cittadina multietnica, sviluppata a livello economico e avente un livello di disoccupazione abbastanza contenuto. Il reddito pro-capite dei londinesi è fra i più elevati di tutta Europa. Le persone che decidono di trasferirsi a Londra...
Lavoro e Carriera

10 consigli per trovare lavoro a Londra

Londra è una delle città più ambite dai giovani di oggi. Data la crisi del mercato del lavoro, sono sempre di più i ragazzi che vanno all'estero a cercare fortuna. Molti di essi si recano proprio a Londra per migliorare la propria conoscenza dell'inglese....
Lavoro e Carriera

Come diventare avvocato a Londra

Volete sapere come diventare avvocato a Londra? Siete nel posto giusto! Questa guida risponderà a tutti i vostri dubbi e domande. Partiamo col dire che nel Regno Unito sono presenti tre sistemi legali. Uno per ogni regione: Inghilterra e Galles, Scozia...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.