Come aprire una gioielleria

Tramite: O2O 05/08/2017
Difficoltà: facile
14

Introduzione

Aprire una gioielleria è il sogno nel cassetto di molti. Si tratta infatti di un'attività molto appagante, anche solo per la gioia di poter essere circondati ogni giorno da oggetti belli e preziosi. Nonostante il periodo di crisi, c'è sempre un'occasione per fare un regalo importante e dunque sebbene il settore abbia subito, come tutti gli altri, dei brutti momenti, è un'attività che se gestita bene può portare un guadagno considerevole. In molti investono in questo campo perché i gioielli, così come i materiali preziosi in genere, sono i così detti "beni di rifugio", questo vuol dire che difficilmente il loro valore diminuirà e, nei periodi di crisi, di solito il valore cresce sempre di più (basta vedere il rialzo dell'oro negli ultimi anni). In questa breve guida vi aiuteremo nella parte pratica dell'aprire una gioielleria, vi spiegheremo come fare e quali documenti servono, nella speranza che possa rivelarsi per voi l'investimento migliore della vostra vita.

24

Costi di avviamento

Naturalmente, la prima cosa che dovete sapere è il costo di avviamento, poiché avrete bisogno di un budget iniziale. Essendo una gioielleria, il costo è un po' più elevato rispetto a quello per altre attività. Parliamo di cifre che si aggirano intorno ai duecentomila o trecentomila euro, e se poi volete fare le cose in grande, potreste dover aver bisogno addirittura di circa cinquecentomila euro. Si tratta di costi di avviamento, quindi sono esclusi altri costi più pratici come quello dell'affitto dei locali, delle bollette, etc. Trattandosi per l'appunto di una gioielleria, ci sarà un altro costo molto importante di cui occuparsi, ossia quello della sicurezza. Infatti, i beni di questo tipo, necessitano di un buon controllo di sicurezza se vogliamo essere certi che non ci verranno sottratti indebitamente dalla nostra nuova attività.

34

Licenza di vendita

Ora che abbiamo parlato della parte teorica e relativa ai costi, passiamo alla parte più pratica, che consiste nella prassi burocratica. Quella per aprire una gioielleria non è molto diversa da quella per aprire altre attività, ma certamente la prima cosa da fare è quella di richiedere alla questura del vostro comune la licenza per la vendita di preziosi. Questa licenza viene rilasciata soltanto in seguito alle verifiche sul luogo in cui verrà aperta l'attività in materia di sicurezza, quindi assicuratevi che i locali scelti per l'apertura siano stati già messi in sicurezza. Inoltre, il proprietario, non deve aver ricevuto condanne, a sfondo penale, nei tre anni precedenti l'apertura dell'attività.

Continua la lettura
44

Franchising

Se non si dispongono di molte risorse economiche, e non si vuole partire da zero, possiamo sempre pensare di aprire una gioielleria in franchising. L'apertura di un'attività di questo genere ci darà sicuramente un margine di guadagno inferiore ma ci permetterà di lavorare con un marchio già affermato e, soprattutto, la parte organizzativa solitamente è a carico dell'ente che ci fornisce la sponsorizzazione. In definitiva è un'ottima scelta se non avete molto da investire. Speriamo di esservi stati d'aiuto e vi auguriamo buona fortuna con l'apertura della vostra nuova gioielleria!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Aziende e Imprese

Come aprire un circolo Aics

Come aprire un circolo AICS? Qui trovate un elenco di tutte le documentazioni necessarie, nelle procedure burocratiche, per avere tutti i permessi, per aprire questa associazione privata. Si può usufruire di finanziamenti, proponendo iniziative e servizi...
Aziende e Imprese

Come aprire un negozio di elettronica online

Ormai il mercato degli oggetti e soprattutto dei prodotti tecnologici ed elettronici si sta spostando sempre di più verso gli store online. Sono sempre di più, infatti, coloro che sono alla ricerca di offerte o affari sul web per provare a risparmiare...
Aziende e Imprese

Come aprire un salone di bellezza

Molte donne sognano un salone di bellezza, non solo per entrarci e sottoporsi a rilassanti massaggi. Ma anche da averne uno da aprire e gestire personalmente. Abbiamo appena finito la scuola di estetista? O di parrucchiere? Sogniamo anche noi di metterci...
Aziende e Imprese

Come aprire una rosticceria

Se vi piacerebbe entrare a far parte del mondo del commercio, ma non sapete come fare, in questa guida potrete trovare qualche dritta. Specialmente se la vostra intenzione è quella di aprire una rosticceria, quindi di aprire un'attività di tipo alimentare....
Aziende e Imprese

Come aprire un negozio di ceramiche e piastrelle

Se volete mettervi in proprio una delle soluzioni è quella di aprire un negozio. Ovviamente, dovete cercare di intraprendere tale attività, in base alle vostre conoscenze. Se per esempio volete aprire un negozio di ceramiche e piastrelle occorre che...
Aziende e Imprese

Come aprire un negozio di fai da te

Una buona soluzione per "trovare lavoro" è quella di mettersi in proprio. Però non è cosa da tutti aprire un'attività. Serve innanzitutto determinazione e capacità di assumersi gli eventuali rischi. Inoltre occorre capacità di risolvere con calma...
Aziende e Imprese

Come aprire un negozio

Oggigiorno il lavoro è difficile da trovare e qualora si riuscisse ad ottenere non è detto che duri per sempre. Ecco che allora potremmo pensare di diventare i nostri stessi datori di lavoro. Come da titolo, quello di cui stiamo parlando è di aprire...
Aziende e Imprese

Come aprire una friggitoria

Ecco una guida, molto pratica, attraverso il cui aiuto, sarà possibile imparare come e cosa fare per aprire, con le proprie mani, una friggitoria, evitando d'incorrere in errori e sbagli, a volte anche molto gravi e seri. Se desiderate aprire un'attività...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.