Come aprire una gelateria

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Il gelato senza dubbio è insieme alla pizza ed alla pasta, uno tra gli alimenti tipici della cultura alimentare italiana, tra i più amati non soltanto nel nostro Paese ma in tutto il mondo. Estate per molti di noi è sinonimo di vacanze, mare e soprattutto gelato. Viene prodotto e distribuito sia a livello industriale che a livello artigianale e nomostsnte il periodo di crisi è tra le cose considerate quasi irrinunciabili sia per le proprie caratteristiche nutrienti e rinfrescanti sia per la sua bontà.
Si tratta infatti di un alimento nutriente.
Secondo una ricerca statistica, gli italiani annualmente consumano circa 11 kg di gelato pro capite. Nel caso in cui si stesse pensando di aprire un'attività commerciale, dopo un indagine di mercato mirata a far comprendere quale tipologia sarebbe più congeniale nel territorio entro il quale viviamo, aprire una gelateria potrebbe rivelarsi un idea vincente e redditizia. Basti pensare alle file di persone che sostano dinanzi ai chioschetti sui lungomare o sui corsi principali delle città per farci rendere conto a quanto può ammontare il guadagno, e indurci ad intraprendere anche noi questa strada. Per evitare passi falsi e demoralizzazioni, nella guida che segue verranno spiegate le varie procedure burocratiche che consentiranno di scoprire come aprire una gelateria nel nostro Paese senza rischiare di incepparsi nei passaggi lenti e macchinosi della burocrazia. Tutto diventa più semplice e scorrevole quando si sa cosa si deve fare.

25

Il primo passo in assoluto da compiere per avviare una nuova attività, consiste nel ricercare un locale adatto, che deve possedere determinati requisiti. Innanzitutto è necessario che si trovi in una posizione centrale, possibilmente di transito. L'ambiente inoltre deve avere dimensioni adatte al volume di affari che si intende sviluppare. Potrebbe essere d'aiuto anche progettare la presenza di uno spazio esterno, per creare un parcheggio per i clienti.

35

Trovato il locale, il passo successivo prevede che ci si rechi presso l'Agenzia delle Entrate della propria città per richiedere l'apertura della partita iva. In alternativa, per farlo ci si può collegare al sito www.agenziaentrate.gov.it. In seguito, si deve effettuare l'iscrizione alla Camera di Commercio, all'Inps ed all'Inail. Solo a questo punto si può richiedere la licenza. La richiesta va fatta nel Comune dove si intende aprire l'attività di gelateria. A questo fine non si deve far altro che comunicare la data di inizio dell'attività. A fronte di un riscontro positivo, si può procedere. Se per fare queste pratiche non ci si sente sicuri, ci si può rivolgere ad un commercialista.

Continua la lettura
45

Si può ora procedere con l'allestimento del punto vendita: l'estetica del locale deve essere molto curata, ed anche i macchinari che si acquistano devono essere non solo gradevoli a vedersi, ma anche e soprattutto conformi alle normative. Infatti, una volta arredata la gelateria, ci si deve recare presso gli uffici della Asl competente, e richiedere l'autorizzazione igienico-sanitaria, che verrà rilasciata previa visita da parte di un ispettore, che verificherà il rispetto di tutte le normative.

55

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Aziende e Imprese

Come aprire una trattoria

All'interno di questa breve guida, come avrete già notato attraverso la lettura del titolo della stessa, andremo a spiegarvi e darvi qualche informazione riguardante "Come aprire una trattoria". Più nel dettaglio, cercheremo di offrirvi dei consigli...
Aziende e Imprese

Come aprire un caffè letterario

Al giorno d'oggi, avviare un’attività imprenditoriale in maniera autonoma, rappresenta un impegno gravoso e rischioso, soprattutto in ambiti molto originali, dove i fattori di rischio sono ancora più elevati. A tal riguardo, nei prossimi passi di...
Aziende e Imprese

Come aprire un circolo Aics

Come aprire un circolo AICS? Qui trovate un elenco di tutte le documentazioni necessarie, nelle procedure burocratiche, per avere tutti i permessi, per aprire questa associazione privata. Si può usufruire di finanziamenti, proponendo iniziative e servizi...
Aziende e Imprese

Come aprire un salone di bellezza

Molte donne sognano un salone di bellezza, non solo per entrarci e sottoporsi a rilassanti massaggi. Ma anche da averne uno da aprire e gestire personalmente. Abbiamo appena finito la scuola di estetista? O di parrucchiere? Sogniamo anche noi di metterci...
Aziende e Imprese

Come aprire una rosticceria

Se vi piacerebbe entrare a far parte del mondo del commercio, ma non sapete come fare, in questa guida potrete trovare qualche dritta. Specialmente se la vostra intenzione è quella di aprire una rosticceria, quindi di aprire un'attività di tipo alimentare....
Aziende e Imprese

Come aprire un negozio di ceramiche e piastrelle

Se volete mettervi in proprio una delle soluzioni è quella di aprire un negozio. Ovviamente, dovete cercare di intraprendere tale attività, in base alle vostre conoscenze. Se per esempio volete aprire un negozio di ceramiche e piastrelle occorre che...
Aziende e Imprese

Come aprire un negozio di elettronica online

Ormai il mercato degli oggetti e soprattutto dei prodotti tecnologici ed elettronici si sta spostando sempre di più verso gli store online. Sono sempre di più, infatti, coloro che sono alla ricerca di offerte o affari sul web per provare a risparmiare...
Aziende e Imprese

Come aprire un negozio di fai da te

Una buona soluzione per "trovare lavoro" è quella di mettersi in proprio. Però non è cosa da tutti aprire un'attività. Serve innanzitutto determinazione e capacità di assumersi gli eventuali rischi. Inoltre occorre capacità di risolvere con calma...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.