Come aprire un villaggio turistico

tramite: O2O
Difficoltà: difficile
16

Introduzione

Il turismo è uno di quei settori che, pur soffrendo la crisi, può comunque offrire soddisfazioni, se ben gestito. Molti giovani cercano una forma di investimento divertente e stimolante, per poter guadagnare qualcosa. Prima di inoltrarsi in questa forma di investimento però, bisogna valutare una serie di difficoltà che interessano tutti coloro che sono in procinto di entrare in questo mondo ed aprire un villaggio turistico. Vediamo allora, attraverso i passi della seguente guida, come aprire un villaggio turistico.

26

Occorrente

  • Informazione adeguata
36

Rivolgersi agli uffici provinciali

Per essere in regola ed esser certi di rispettare quelle che sono le normative generali, è bene rivolgersi agli uffici provinciali, che potranno chiarire ogni aspetto. Sebbene la normativa in tal senso non sia uniforme, in generale sappiate che sono gli uffici provinciali a "catalogare" il tipo di struttura ricettiva, quelli comunali invece a concedere l'autorizzazione che sarà rilasciata al soggetto specifico. Sarà poi necessario comunque comunicare l'avvio delle attività e affinché la richiesta venga accettata, è necessario disporre di determinati requisiti, che possono variare da regione a regione.

46

Esaminare la localizzazione del villaggio

Innanzitutto è necessario esaminare con attenzione la localizzazione del villaggio ed in particolare alla sua raggiungibilità, alla presenza di aree sosta che non possono essere inferiori solitamente al 5% dei soggetti ospitabili, presenza di aree libere, giardini o cortili, adeguatamente attrezzati e illuminati, collegamento elettrico ed idrico adeguato. Anche l'impianto fognario dovrà chiaramente essere adeguato e ancora le singole unita abitative devono rispondere a determinati canoni, per questo, è necessario rivolgersi all'ente locale di competenza per essere sicuri che i lavori siano a norma.

Continua la lettura
56

Valutare gli aspetti organizzativi

Una volta verificata l'adeguatezza della struttura, è necessario valutare gli aspetti organizzativi e quindi il personale necessario, se si tratta di un villaggio sul mare e con piscina è necessario prevedere la presenza di un bagnino, mentre in ogni caso è bene essere dotati di un'infermeria e di un contatto medico con reperibilità immediata, nei periodi di alta stagione e qualora il villaggio non si trovi in zone molto popolate è preferibile organizzarsi in modo da garantire ai propri ospiti sempre la presenza di un medico. Infine, non devono mancare figure professionali come chef, cuoghi, animatori e personale addetto alla pulizia interna ed esterna della struttura.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Non possono mancare attività di intrattenimento per bambini

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Lavoro e Carriera

Come diventare accompagnatore turistico

L'accompagnatore turistico (o accompagnatrice turistica) è chi guida e si occupa di un insieme di persone nel corso di un tour di uno o più giorni, attraverso una lunga serie di città o Stati. L'accompagnatore turistico segue sia gli stranieri sul...
Lavoro e Carriera

Come prendere il patentino di accompagnatore turistico senza corsi

L'Italia è un Paese fortemente turistico; milioni di persone, ogni anno, decidono di visitare il Bel Paese e le sue meraviglie, ricco di patrimoni artistici e Stato con il maggior numero di siti Unesco. Per poter visitare molti di questi posti, è necessaria...
Lavoro e Carriera

Come Diventare Promoter Turistico

Il panorama dei viaggi appassiona un numero sempre crescente di persone ed in molti, ormai, vorrebbero farlo diventare un vero e proprio lavoro. Nella guida che segue troverete alcune semplici dritte per capire qua'è il "percorso" da seguire per diventare...
Lavoro e Carriera

Come aprire un'attività a Madrid

Madrid è sicuramente una città, sia dal punto di vista turistico che climatico, splendida e caratterizzata dalla presenza di culture e popolazioni locali molto solari, una caratteristica che appartiene un po' a tutta la Spagna. Per questi ed altri motivi,...
Lavoro e Carriera

Come aprire un'agenzia di viaggi in Egitto

Un'agenzia di viaggi rappresenta un'impresa che si occupa di organizzare e offrire servizi di viaggio.Per dare avvio a questa attività sono necessarie diverse autorizzazioni, soprattutto se si decide di aprire un'agenzia di viaggi all'estero. In questa...
Lavoro e Carriera

Come aprire una scuola materna a casa propria

In tempi di difficoltà di carattere economico, bisogna inventarsi qualcosa di nuove pur di arrivare a fine mese. Basta un po' inventiva e una buona dose di spirito di adattamento! Un'idea che potrebbe risultare molto proficua è aprire una scuola materna...
Lavoro e Carriera

Iter burocratico per aprire un negozio

Aprire una propria attività commerciale è uno dei sogni di tante persone., che hanno così l'opportunità di poter lavorare senza essere i subordinati di qualcuno, cosa che, per molti, è essenziale. Per aprire un negozio, però, bisogna seguire una...
Lavoro e Carriera

Come aprire un ristorante in Brasile

Il cibo è cultura: mangiare è un modo prima di tutto di entrare in comunicazione con noi stessi.Per questa ragione, la ristorazione è un'attività che dovrebbe essere promossa in qualsiasi angolo del mondo.Attualmente, i ristoranti sono senza dubbio...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.