Come aprire un ufficio postale privato

Tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Aprire un ufficio postale al giorno d'oggi ovvero nell'epoca delle liberalizzazioni, è la scelta ideale per tanti giovani che intendono avviare una nuova impresa. Infatti, a partire dall'anno 2011 in Italia è possibile svolgere questo tipo di lavoro, e sono sempre più numerosi gli imprenditori interessati a esplorare ed investire nel settore. Tuttavia, prima di tuffarsi in un business del genere, è necessario conoscerne a fondo tutti i dettagli che lo regolamentano. Un ufficio postale privato è un'impresa che offre infatti svariati e numerosi servizi tra cui la distribuzione della posta, il pagamento delle prestazioni, i servizi bancari e tanto altro ancora. In riferimento a tutto ciò, ecco dunque una guida con alcuni utili consigli su come aprire un ufficio postale privato.

27

Occorrente

  • Locale
  • Attrezzature
  • Adempiere agli obblighi fiscali
37

Richiedere l'autorizzazione

È importante sapere che la posta privata si occupa di gestire la raccolta e la distribuzione delle spedizioni, interessandosi anche della loro affrancatura, del loro imbustamento e del trasporto all'indirizzo prestabilito. I pacchi devono avere un peso compreso tra i 2 e i 20 kg. Sono esclusi dalla liberalizzazione tutti quei servizi che prevedono una riserva di garanzia come ad esempio quelli raccomandati e assicurativi. Aprire un ufficio postale privato non è un'operazione molto complicata, tuttavia è necessario seguire alcuni fondamentali accorgimenti per non sbagliare. La prima cosa da fare consiste nel richiedere l'autorizzazione presso il Dipartimento Comunicazioni del Ministero dello Sviluppo Economico che consentirà di avere la licenza adatta a svolgere questo tipo di attività.

47

Adempiere agli obblighi fiscali

Una volta ottenuta l'autorizzazione ministeriale, è necessario versare una somma di denaro ben precisa per formare un fondo cassa e seguire poi un lungo percorso burocratico che consentirà di iniziare a lavorare secondo le normative stabilite. Pertanto bisogna richiedere la Partita Iva presso la Camera di Commercio, poi iscriversi al Registro delle Imprese ed adempiere ad altri obblighi fiscali presso l'Agenzia delle Entrate. Infine bisogna registrarsi presso l'INPS (Istituto Nazionale della Previdenza Sociale), al fine di regolamentare la posizione dal punto di vista del sistema pensionistico con versamenti annuali di quote ben precise e relativi contributi aggiuntivi.

Continua la lettura
57

Cercare un locale idoneo

Nel frattempo è opportuno informarsi su eventuali permessi richiesti dal Comune in cui si intende avviare l'agenzia postale. Una volta completato tutto il processo, è possibile cominciare a cercare un locale idoneo nel quale dare avvio alla propria attività lavorativa. Ovviamente la struttura deve essere sufficientemente grande per consentire l'accesso al pubblico, avere l'impianto elettrico a norma con tanto di autorizzazione da parte dell'ente preposto (ex ENPI) che riguarda principalmente la sicurezza e le normative ad essa connesse, come ad esempio un impianto di messa a terra adeguato (legge 46/90) in grado di supportare macchinari, computer ed altri sistemi elettrici.

67

Allestire l''ufficio postale

Una volta espletate tutte le suddette pratiche, l'ufficio postale deve soltanto essere allestito con l'acquisto di computer collegati tra loro e con una connessione internet del tipo ADSL in modo da garantire l'invio telematico in tempi molto rapidi. Anche l'opzione del franchising è un'ipotesi da non trascurare allo scopo di avere tutto già pronto per esercitare l'attività. Premesso ciò, va aggiunto che ovviamente non devono mancare alcuni impiegati ed ognuno in grado di svolgere una sua specifica funzione, come ad esempio un addetto alle casse, uno alle pubbliche relazioni ed altri che possono adempiere alle mansioni di fattorini per lo smaltimento della posta massiva. La richiesta di assunzione del personale va fatta presso un centro per l'impiego e ovviamente richiede l'inquadramento fiscale e previdenziale.

77

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Lavoro e Carriera

Come gestire un ufficio commerciale

L'ufficio commerciale all'interno di un' azienda assume un ruolo sempre più importante e in crescita. Subentra nell'organizzazione aziendale a supporto, o in sostituzione, di quella che era la figura del venditore, il quale si relazionava personalmente...
Lavoro e Carriera

Come organizzare una riunione in ufficio

Le riunioni di Ufficio rappresentano un importante mezzo di comunicazione e di confronto tra i vari colleghi di lavoro; precisamente, è fondamentale che queste si svolgano ottimizzando il tempo che viene dedicato alle stesse: qualora il vostro responsabile...
Lavoro e Carriera

Come organizzare l'archivio dell'ufficio

In ufficio capita spesso di avere grandi quantità di materiale cartaceo che con il passar del tempo tende ad accumularsi, ed oltre a diventare ingombrante è anche difficile da consultare in caso di necessità. Per questo motivo è importante organizzare...
Lavoro e Carriera

Consigli per gestire la segreteria di un ufficio

Un libero professionista ha spesso molti impegni da rispettare e una ricca agenda di lavoro da gestire. Per questo molti liberi professionisti scelgono di dedicare, nel proprio studio, un piccolo o uno spazio apposito per la segreteria. Se anche voi avete...
Lavoro e Carriera

Il bon ton in ufficio

Avere un posto di lavoro ai nostri giorni è una realtà da tenersi molto stretta. Se il luogo di lavoro è un ufficio, alcune volte la convivenza con i colleghi può essere molto difficile. Spesso la necessità di concentrazione può mettere a dura prova...
Lavoro e Carriera

Come organizzare il lavoro in ufficio

L'ufficio rappresenta un luogo di lavoro intricato e molto spesso stressante. Non è soltanto sufficiente svolgere delle mansioni che vengono affidate, oppure dei compiti per cui si è stati assunti. Invece è fondamentale avere anche una buona dose di...
Lavoro e Carriera

Come sopravvivere in ufficio senza aria condizionata

Molte persone amano lavorare a temperature molto fresche e altre invece rinunciano volentieri agli effetti negativi dell'aria condizionata anche durante le ore più calde della giornata, ben sapendo che quest'ultima può causare dolori artrosici, congestioni...
Lavoro e Carriera

I comportamenti da evitare in ufficio

In tutti gli ambienti lavorativi esistono delle regole da rispettare. In alcuni casi vengono redatti dei codici di comportamento, in modo particolare, per le Pubbliche Amministrazioni, ma anche nelle grandi aziende e multinazionali, in modo che l'alto...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.