Come aprire un self service di lavaggio cani

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Ecco una guida, che ci darà una mano concreta a capire meglio e memorizzare, come e cosa serve, per aprire un self service di lavaggio cani. Proprio così, tenteremo di mettere in piedi un vero lavaggio esclusivo per i nostri amici a quattro zampe, il tutto in maniera semplice e veloce. Un'attività nel settore self service che negli ultimi anni ha preso sempre più piede perché comoda e redditizia è sicuramente quella del lavaggio cani self service.
Un'attività di questo tipo oltre ad essere gestibile part-time è anche facile da organizzare, senza spese di magazzino e di personale contiene l'investimento senza sforare.
Per tuffarsi in un'impresa del genere però è necessario che vi piacciano i cani, questo è il requisito principale per mettervi in proprio in maniera semplice, e perché no, anche divertente.
Vediamo cosa è necessario fare per aprire la nostra attività. Buona lettura e buon divertimento a tutti!

27

Occorrente

  • Passione per gli animali
  • 20.000€
  • locale di 30/40 mq
  • box automatizzati
  • permessi igienico sanitari e comunali
37

Scelta degli orari di apertura

I locali sono generalmente aperti dalle 7,00 alle 22,00 lasciando libertà ai clienti di usufruire del servizio senza vincoli di orari. Attraverso un sistema self service, il cliente entra nel box con il suo cane che viene posizionato nella vasca e legato alle catene di sicurezza per evitare che scappi, inserisce le monete necessarie per il servizio nella cassa automatica azionando così le attrezzature corrette per la toelettatura dell'animale; una volta finito il lavaggio il manto del cane viene passato con l'aspira liquidi per eliminare l'acqua superflua ed eventuali peli caduti, il pelo viene in seguito asciugato con il phon. Per rendere accogliente l'ambiente e renderlo più funzionale è necessario allestire una zona come sala di attesa dove è bene spiegare attraverso dei cartelli il corretto modo di effettuare una toelettatura, e posizionare dei distributori automatici con prodotti per animali.

47

Richiesta finanziamento

L'investimento iniziale varia in base al numero di box di lavaggio che decidiamo di allestire nel nostro locale; con circa 20.000€ potremo dotarci di 2 box automatizzati e di vari adeguamenti agli impianti elettrici e idraulici oltre che le rifiniture e un sistema di videosorveglianza. I box sono forniti da aziende specializzate e sono complete di tutto: vasca in acciaio con la doccetta con il miscelatore, un aspiratore per liquidi, la catenella per agganciare il guinzaglio del cane ed il phon.

Continua la lettura
57

Ricerca del locale

Per il nostro tipo di impianto sarà necessario un locale di almeno 30/40 mq, vicino a zone di passaggio di animali quindi vicino a parchi, negozi per animali, veterinari.
Per poter aprire questo tipo di struttura è necessario stilare una relazione tecnica sul tipo di attrezzatura di cui disponiamo, quest'ultima ci servirà per ottenere il nulla osta igienico sanitario e il permesso comunale, senza i quali non potremmo aprire.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Avere un lavaggio di cane, è molto bello ed anche appagante.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Lavoro e Carriera

Come aprire un autolavaggio self-service

Se si cerca un'attività redditizia una buona occasione potrebbe essere rappresentata dall'aprire un autolavaggio self-service può essere un ottimo investimento. Questo tipo di attività ha il vantaggio di non richiedere una preparazione o delle qualifiche...
Aziende e Imprese

Come aprire un negozio risparmio casa

Desideri avviare un’attività che ti garantisca un buon guadagno, ma proprio non sai a chi rivolgerti? Apri un negozio risparmio casa, sfruttando la garanzia di un brand in crescente affermazione, con un investimento vantaggioso. In questo periodo di...
Aziende e Imprese

Come aprire e gestire una lavanderia

L’agitata vita moderna e il tempo sempre più scarso, sono ottime premesse per decidere di prestare un servizio di lavanderia, cui ricorrono tanto le coppie che lavorano tutto il giorno, quanto le persone che vivono sole: i turisti di passaggio quanto...
Aziende e Imprese

Come ottenere i buoni pasto

I buoni pasto consistono in una sorta di benefit, che ci viene concesso dall’azienda di cui siamo dipendenti a busta paga, sia attraverso un contratto a tempo determinato, sia con un contratto a tempo indeterminato, anche se prevalentemente vale per...
Aziende e Imprese

I migliori outlet in Lombardia

Lo shopping si può fare per passione, per necessità o per vincere la depressione. Esso, generalmente, solletica il regno femminile; le donne in modo scanzonato ed impegnato leggono le etichette, aprono le scatole e, raramente, fanno anche qualche acquisto....
Finanza Personale

Come arrivare a fine mese

Un italiano su tre non riesce a far quadrare i conti ed arrivare a fine mese. La disoccupazione dilaga e gli stipendi sono troppo bassi. Non solo è difficile arrivare a fine mese, ma spesso non si arriva alla seconda settimana. La gente ha perso la fiducia,...
Aziende e Imprese

Come aprire un wash dog

In tale articolo, vi daremo diversi consigli su come aprire un centro Wash Dog. Con tale termine, vi spieghiamo subito che è un lavaggio per cani, inteso come fai da te, non quello in senso tradizionale. Oggigiorno, sempre più persone sentono che devono...
Previdenza e Pensioni

Come richiedere il CUD per i pensionati

Il CUD (certificato unico dipendente) è un certificato che attesta il reddito annuale percepito da un singolo lavoratore, oppure da un pensionato. Le aziende o i datori di lavoro hanno il compito di rilasciare al dipendente questo documento che attesta...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.