Come aprire un pub

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

All'interno della presente guida andremo a occuparci di attività commerciali e, più specificatamente, proveremo a spiegarvi nei prossimi tre passi, Come aprire un pub. Cominciamo ad argomentare insieme su questo tema.
Il pub, abbreviazione di public house, è un locale dove si ritrovano giovani e meno giovani per trascorrere le ore serali e notturne in compagnia di amici. Essi si trovano in tutto il mondo ed offrono ristorazione e birra fresca. Alcuni di essi per intrattenere i clienti invitano gruppi musicali; in questo modo creano un'atmosfera serena e rilassante.

26

Occorrente

  • Un locale,
  • Licenze
  • Arredamento
  • Servizi accessori
36

Scegliere il locale

Il primo aspetto che dovrete prendere in considerazione qualora vogliate aprire un pub, è la decisione rispetto alla posizione in cui aprirlo. Dovrete fare una piccola ricerca di mercato, così da non avere nella zona troppi competitor già avviati. Inoltre, la posizione all'interno del comune dev'essere frequentata la sera. Da non sottovalutare è l'aspetto dei parcheggi nella zona, che faciliteranno l'arrivo della clientela. La differenziazione può riguardare: il menù offerto, la vastità delle birre o il prezzo. Per la scelta del locale è importante anche il costo mensile dell'affitto; questa voce è importante per il bilancio e non deve incidere troppo sul profitto.

46

Scegliere l'arredamento

Dopo aver scelto il luogo si deve decidere l'arredamento; il bancone della birra alla spina è il cardine del locale pertanto deve essere ampio e confortevole per chi serve. La cucina deve essere rigorosamente a norma così come il bagno. Gli accessori di complemento per la zona clienti devono essere in sintonia con il tema scelto per la birreria; se il pub ha uno stile scozzese deve avere bandiere e poster attinenti. Anche i servizi che si offrono alla clientela sono importanti; si può scegliere tra la pay-tv, per far vedere le partite ai clienti e l'invito di qualche band per offrire musica dal vivo una volta a settima. Per quanto riguarda il personale la scelta deve cadere su persone preparate sia in cucina che a spillare le birre. I camerieri devono essere capaci e simpatici e devono essere disposti a orari di lavoro flessibili. Per concludere questa guida, vi consiglio ulteriori ricerche, così da poter avere un quadro della situazione ben delineato e poter prendere delle decisioni consci di aver progettato, studiato a tavolino, gli aspetti fondamentali della vostra attività commerciale.

Continua la lettura
56

Preparare i documenti necessari

Per l'apertura del pub occorrono anche alcuni documenti fondamentali; il primo è la licenza per la vendita di alimenti e bevande. Per ottenerla bisogna inoltrare domanda al comune in cui è stato aperto il pub; in alternativa si può acquistare da un privato che già aveva una birreria. Per ottenere la licenzia sono necessari i seguenti requisiti: avere assolto l'obbligo scolastico, essere maggiorenne, avere frequentato un corso per la vendita di alimenti e bevande, avere la partita Iva ed avere l'autorizzazione dell'ASL. Se si possiede il diploma di scuola alberghiera o si proviene da un lavoro nel settore alberghiero, di almeno 2 anni, non è obbligatorio il corso per la vendita di alimenti e bevande. A questo punto si può aprire il pub.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Lavoro e Carriera

Come aprire un'azienda agricola

In tempi di crisi economica e di disoccupazione, con la difficoltà di trovare un impiego lavorativo a lungo termine, lo spirito imprenditoriale può costituire una vera e propria ancora di salvezza per mettersi in gioco pur dovendo avere a disposizione...
Lavoro e Carriera

Come aprire una scuola materna a casa propria

In tempi di difficoltà di carattere economico, bisogna inventarsi qualcosa di nuove pur di arrivare a fine mese. Basta un po' inventiva e una buona dose di spirito di adattamento! Un'idea che potrebbe risultare molto proficua è aprire una scuola materna...
Lavoro e Carriera

Iter burocratico per aprire un negozio

Aprire una propria attività commerciale è uno dei sogni di tante persone., che hanno così l'opportunità di poter lavorare senza essere i subordinati di qualcuno, cosa che, per molti, è essenziale. Per aprire un negozio, però, bisogna seguire una...
Lavoro e Carriera

Come aprire una tabaccheria

Quella della tabaccheria è una tipica attività commerciale che non passa mai di moda, perché garantisce una redditività costante e non richiede particolare conoscenze tecniche. Inoltre, si tratta di un’attività che non conosce periodi di flessioni,...
Lavoro e Carriera

Come aprire un'attività a Madrid

Madrid è sicuramente una città, sia dal punto di vista turistico che climatico, splendida e caratterizzata dalla presenza di culture e popolazioni locali molto solari, una caratteristica che appartiene un po' a tutta la Spagna. Per questi ed altri motivi,...
Lavoro e Carriera

Come aprire un'agenzia di viaggi in Marocco

Il 60% del PIL marocchino viene dall'industria dei servizi, che include il settore boom del turismo. Le agenzie viaggi locali si suddividono fra quelle generali (come i tour operators), quelle specializzate in Haj e Omra (pellegrinaggi) e quelle unicamente...
Lavoro e Carriera

Come aprire una pizzeria a Sydney

Quando si ha il desiderio di avviare una propria attività in proprio si pensa a cosa cambiare e migliorare per cercare di superare gli altri che svolgono il vostro stesso lavoro. Ma perché invece di cambiare metodologia di lavoro non si pensa direttamente...
Lavoro e Carriera

Come aprire una ludoteca

La ludoteca, come dice il nome stesso, è uno spazio dedicato esclusivamente ai momenti di svago e ricreazione dei più piccoli. In esso i bambini imparano a stare a contatto con gli altri bambini, a socializzare, imparano cose nuove giocando e passano...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.