Come aprire un negozio Di Strumenti Musicali

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Aprire un negozio di vendita strumenti musicali è una buona idea sopratutto se sei appassionato del settore e tutto ciò che riguarda la musica da strumenti come, pianoforti, tastiere, chitarre acustiche, classiche, batterie, elettriche, custodie, piani di appoggio per strumenti, corde per chitarre, impianti, casse mixer, strumenti musicali usati (e qui puoi fare il tuo guadagno nell'usato) schede audio performanti per la musica strumenti per deejay come piatti, mixer e tanto altro, questa è solo una piccola lista di ciò che può vendere un negozio del genere senza poi contare la riparazione di strumenti musicali o manutenzione di tali. Il consiglio è a patto che si faccia con passione e professionalità, dico passione, perché i clienti di questi negozi sono tutti appassionati e cercano personale preparato. Diamo dunque inizio a questa guida su come aprire un negozio di strumenti musicali.

24

Essenzialmente sono due le strade percorribili, oggi come oggi: possiamo aprire un negozio 'fisico', cioè all'interno di uno stabile, oppure aprire un punto vendita da gestire completamente online.
Nel primo caso, partiremo per forza di cose dalle consuete abilitazioni e dai vari permessi e licenze necessari (partita Iva, iscrizione al registro delle imprese presso la locale Camera di commercio, domande in Comune per l'agibilità dei locali e via dicendo).
Dopodichè, dovremo cercare un fornitore o un grossista affidabile e a questo punto sarà assolutamente fondamentale conoscere benissimo la merce che andremo a vendere.

34

Solamente un esperto di strumenti riesce a valutare il valore di un oggetto e a collocarlo immediatamente sul piano del mercato; lavorando negli strumenti musicali, infatti, sarà facile incontrare sia pezzi di fattura comune che pezzi pregiati la cui stima economica sarà altissima.
E, nonostante il pubblico si diriga per lo più verso la prima delle due categorie, c'è un discreto commercio anche nella seconda: avendo un buon capitale di partenza, sarebbe un'ottima iniziativa inserirsi nel poco sfruttato ramo degli strumenti di valore.
Solitamente la maggior parte dei clienti richiede pezzi mirati e professionali, in quanto uno strumento musicale è soprattutto personale, quindi occhio!

Continua la lettura
44

Come detto inizialmente in questo mercato c'è un buon raggio di azione anche per l'usato: e per questa categoria è consigliabile il negozio 'fisico', poiché l'acquirente preferisce sempre vedere di persona l'oggetto prima di comprarlo. Nell'usato selezionate il meglio e molte volte anche se lo strumento presenta delle usure, riparatelo a spese proprie e rimettetelo sul mercato. Vedrete tutto l'apprezzamento di un cliente nell'acquisto.
Aprire un negozio di strumenti online, invece, comporterà notevoli risparmi: non avremo bisogno di un punto vendita, ma ci basterà un magazzino per la merce; non avremo orari da rispettare e dovremo puntare tutto sulla pubblicità sul web: fare un sito accattivante e mostrare quante più immagini e dettagli degli articoli in vendita.
Per entrambi i casi promuovete al massimo la vostra attività con iniziative inerenti al negozio aperte al pubblico. Questo è un ottimo "escamotage" per far avvicinare sempre più il cliente alla vostra attività fino ad affezionarsi!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Lavoro e Carriera

10 caratteristiche degli e-commerce di successo

Al giorno d'oggi sono sempre di più le persone che decidono di mettersi in proprio e aprire un negozio online. Questo passo è davvero importante e cambia le sorti dell'attività. A volte può essere una scelta positiva altre invece si rivela una decisione...
Finanza Personale

Come guadagnare con il mercatino dell'usato

I mercatini delle pulci e i raduni di scambio forniscono un'opportunità per i consumatori frugali nell'acquisto di prodotti nuovi o di seconda mano. I venditori del mercato delle pulci vendono beni nuovi e usati, tra cui: abbigliamento, elettronica,...
Aziende e Imprese

Come Gestire la vendita di merci in un'azienda

Alcune imprese svolgono come attività principale quella legata alla vendita di merci, che possono essere o acquistate da altre ditte per poi essere rivendute, o possono anche essere prodotte direttamente dall'azienda, nel caso in cui si tratti anche...
Finanza Personale

Come guadagnare con l'usato

Per poter guadagnare qualcosa in modo semplice e senza alcun costo è possibile e la soluzione è davanti ai nostri occhi. Ognuno di noi infatti possiede numerosi oggetti inutilizzati da anni e dimenticati nelle soffitte o nelle cantine; oggetti che per...
Lavoro e Carriera

Iniziare a vendere su eBay

Molto spesso ci ritroviamo la casa piena di oggetti futili e dei quali non facciamo più alcun uso; siamo stufi di depositare tutto nella cantina e pensiamo di sbarazzarcene in fretta. Sono tante, infatti, le volte che abbiamo ricevuto in regalo o comprato...
Lavoro e Carriera

Come gestire un cliente arrabbiato o insoddisfatto

Se abbiamo un'attività commerciale e nonostante l'impegno profuso, ci capita qualche volta di incappare in qualche cliente che si dimostra arrabbiato o insoddisfatto del nostro operato, è importante sapere che ci sono alcune linee guida da seguire,...
Lavoro e Carriera

Come proporre i prodotti per telefono

Il proporre determinati prodotti in via telefonica può essere un lavoro veramente molto proficuo se attuato in modo adatto e seguendo specifiche regole che possono tornare veramente utili per riuscire a completare una vendita nel minor tempo possibile....
Aziende e Imprese

10 errori da evitare un e-commerce di successo

Il termine e-commerce (commercio elettronico) indica un canale per acquistare beni e servizi sul web attraverso server sicuri che prevedono il pagamento on-line tramite l'utilizzo di carte di credito. I beni acquistati possono essere di varie tipologie...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.