Come aprire un negozio di autoricambi

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Chi non ha mai desiderato di aprire un proprio negozio di antiquariato, una profumeria, un piccolo bar o magari una piccola attività commerciale? Al giorno d'oggi, la maggior parte delle persone preferiscono aprirsi un'attività commerciale online. La vendita su internet presenta difatti alcuni vantaggi ed è sempre più presa in considerazione al giorno d'oggi. Di certo non è facile realizzarlo, infatti aprire un negozio può risultare decisamente complesso, poiché bisogna rispettare e seguire le varie leggi. Se avete la passione per le macchine e volete aprire un negozio di autoricambi, lo potete fare facilmente. Con un locale adatto, i soldi necessari e un grande magazzino dove poter mettere tutti i ricambi per le automobili sarà quasi fatta, prima però dovete seguire i tre passi abbastanza semplici che compongono la seguente guida. Vediamo insieme come fare.

26

Occorrente

  • Locale
  • Autorizzazione
36

Come prima cosa trovate un posto adatto con un grande magazzino, dove poter mettere i ricambi per le automobili. Il locale scelto naturalmente deve essere idoneo, cioè rispettare la normativa per il commercio dove poter esercitare l'attività in oggetto. L'affitto di un locale situato nelle grandi città, magari al centro, sarà sicuramente più salato rispetto ad uno di un locale di periferia. Una volta fatto ciò, potrete dedicarvi all'apertura dell'attività. Tempo fa le persone che volevano aprire un'attività del genere, dovevano fare un corso, però adesso è stato eliminato e tutti possono aprire un negozio di automobili tranquillamente.

46

Dopo aver eseguito il primo passo, dovete recarvi presso una agenzia delle entrate e aprire una partita IVA regolare. Eseguita anche questa azione, andate al comune per dichiarare il posto dove si trova il negozio di autoricambi. Di solito molto fornitori richiedono certificato di iscrizione alla Camera di Commercio per poter permettere di comprare i pezzi di ricambio, perciò dovete descrivere anche la camera di commercio.

Continua la lettura
56

Dopo aver eseguito i due passi precedenti dovete andare all'Inps e fare una comunicazione di apertura di un'attività, dove verserete i contributi per la pensione. Il costo sarà all'incirca di duecento o trecento euro e possono essere fatti anche da un buon fiscalista. Dopo aver finito tutte le pratiche, potete tranquillamente iniziare ad acquistare i pezzi per le automobili e aprire il vostro nuovo negozio di autoricambi. Però bisogna dire che questo non è il miglior periodo per aprire un negozio a causa della crisi, quindi prima di prendere tale decisione pensateci un po' su.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • L'affitto di un locale situato nelle grandi città, magari al centro, sarà sicuramente più salato rispetto ad uno di un locale di periferia.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Aziende e Imprese

Come aprire una concessionaria di automobili nuove

La vostra intenzione è quella di aprire una attività e avete accarezzato l'idea di una concessionaria di auto ma non sapete proprio come fare? Quali sono i primi passi da compiere, quali sono le condizioni, da dove partire, cosa occorre e tantissime...
Aziende e Imprese

Come effettuare l'esenzione bollo per le automobili in vendita

Se si svolge l'attività di venditore di autovetture usate, si saprà sicuramente cosa significhi fare l'esenzione del bollo. Tutto è molto semplice se si è in possesso di un programma che esegue automaticamente questa operazione anche se, il più...
Aziende e Imprese

Come aprire un'attività di vendita pneumatici

In questo periodo è sempre più difficile trovare un lavoro, spesso la soluzione migliore consiste nell'aprirsi un'attività in proprio. Possiamo sfruttare moltissime idee per creare un'attività che sia a misura delle nostre idee, ma pochi hanno in...
Lavoro e Carriera

Come Diventare Venditore Di Auto

Ricoprire il ruolo del venditore di automobili appassiona, impegna e può anche regalare delle belle soddisfazioni. Per svolgere quest'attività, solitamente, non sono necessarie esperienze pregresse o particolari tipologie di formazione poiché la maggior...
Aziende e Imprese

Come aprire una concessionaria auto

Una concessionaria di auto è un business, in cui un commerciante acquista automobili, tipicamente all'ingrosso da una varietà di fonti e quindi tenta di rivenderle agli acquirenti interessati. Questo è un business produttivo in aree in cui vi è una...
Aziende e Imprese

Come organizzare magazzino

Curare alla perfezione ogni locale della nostra azienda è un qualcosa di fondamentale importanza se vogliamo che la nostra azienda sia sempre efficiente. Tra i vari locali della nostra azienda che dobbiamo organizzare alla perfezione, vi è sicuramente...
Aziende e Imprese

Come calcolare l'indice di rotazione delle scorte in magazzino

Calcolare le scorte che mediamente si detengono nel proprio magazzino rappresenta, sicuramente, una delle attività più complicate inerenti ad una gestione aziendale. Questa, tuttavia, costituisce una fase assolutamente fondamentale ai fini del perseguimento...
Aziende e Imprese

Come organizzare lo stoccaggio in magazzino

L’ottimizzazione dell’area di stoccaggio di un magazzino, consiste in una fondamentale operazione per poterne massimizzarne l’efficienza e per abbatterne i costi fissi. Gli esperti di logistica sono bene informati: organizzare al meglio l'area del...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.