Come aprire un negozio di articoli per capelli

tramite: O2O
Difficoltà: difficile
16

Introduzione

Con l'entrata in vigore della legge n. 248 del 2006 la cosiddetta legge Bersani, si sono realizzati passi in avanti verso la liberalizzazione del commercio. La novità principale è che spariscono le licenze per gli esercizi fino a 250 mq di superficie. Chiunque può aprire un negozio e vendere ciò che vuole, purché legale. Non esistono più le tabelle merceologiche e resta solo la divisone in due settori: settore alimentare e non alimentare. Per quanto riguarda invece gli esercizi commerciali di dimensioni superiori ai 250 mq di superficie vigono regole un po' più restrittive. Aprire un negozio o comunque un’attività commerciale è un sogno di tanti giovani. Numerosi ragazzi vogliono intraprendere questo tipo di attività che li porterà ad essere commercianti. Ma spesso, questi giovani si trovano di fronte ad ostacoli burocratici quasi insormontabili. In questa semplice e veloce giuda vi spiegherò, nella maniera più chiara e comprensibile possibile, come aprire un negozio di articoli per capelli.

26

Occorrente

  • locale commerciale
  • partita iva
  • documenti di inizio di attività
36

Inizio

Prima di fare qualsiasi cosa dovete cercare e trovare un posto dove eseguire la vostra attività. Vi consiglio di affittare un piccolo negozio di 40/50 metri quadrati, poiché sarà più facile da gestire e avrà un costo minore. Ricordate sempre che se desiderate guadagnare dovete necessariamente contenere e far fruttare al massimo le spese da sostenere. Il secondo passaggio consiste nel recarvi presso la Camera di Commercio della vostra provincia di residenza. Lì vi sapranno ragguagliare ampiamente su tutti i documenti che dovete presentare per essere in regola. Successivamente recatevi al SUAP (sportello unico attività produttive) e dichiarate l'inizio dell'attività.
.

46

L'aiuto di un commercialista

A questo punto vi servirà un commercialista per aprire la partita iva, con la quale pagherete i fornitori del vostro negozio e tramite la quale vi manterrete in regola con le tasse. Naturalmente il commercialista vi spiegherà come gestire i costi amministrativi e far funzionare in maniera produttiva la vostra attività. Ora che risulterete in regola, decidete come organizzare le decorazioni e il brand. Naturalmente dovrete scegliere un colore per il vostro negozio.
.

Continua la lettura
56

Il budget

Sta a voi scegliere lo stile. Questo dipende anche dal budget che avete a disposizione; se i soldi non sono molti potete buttarvi sul vintage e recuperare tutti gli scaffali ai mercatini dell'usato. Un tocco di decoupage e i vostri scaffali saranno trendy. Fatto questo decidete che marchi di prodotto tenere in negozio. Un consiglio che vi do è quello di comprare marchi conosciuti: anche se hanno costi maggiori sono più semplici da vendere. Buona fortuna!

66

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Aziende e Imprese

Come aprire un negozio di articoli esteri

Aprire un negozio, di qualsiasi genere vogliamo, significa viverlo al 100%, personalizzarlo ed esprimerci come meglio crediamo. Avere un'attività commerciale, significa anche lavorare oltre le canoniche 8 ore, e significa darsi da fare per farlo crescere,...
Aziende e Imprese

Come aprire un negozio di articoli per la pesca

Nella seguente guida forniremo delle informazioni su come aprire un negozio di articoli per la pesca, soddisfacendo così le esigenze di coloro che hanno partorito un'idea imprenditoriale che si sposa con questa meravigliosa passione sportiva. Vedremo...
Aziende e Imprese

Come aprire un negozio di articoli ortopedici e sanitari

Sono sempre di più gli anziani che, oltre ad avere bisogno di cure ed ausili, sono anche disposti a investire maggiormente per assicurarsi il giusto comfort nella vita quotidiana. Il mercato dei prodotti ortopedici e sanitari è dunque particolarmente...
Aziende e Imprese

Come aprire un negozio di animali

Aprire un negozio di animali è un bellissimo business indicato a tutti coloro che amano gli animali e in qualche modo vogliono lavorare con essi. Ma ci sono delle regole e dei passi ben precisi da fare per poter trasformare una passione del genere in...
Aziende e Imprese

Come aprire un negozio di elettronica online

Ormai il mercato degli oggetti e soprattutto dei prodotti tecnologici ed elettronici si sta spostando sempre di più verso gli store online. Sono sempre di più, infatti, coloro che sono alla ricerca di offerte o affari sul web per provare a risparmiare...
Aziende e Imprese

Come aprire un negozio Di Materassi

Oggi parleremo di come aprire un negozio Di Materassi.Svolgere un'attività in proprio è il sogno di molti. Nella maggior parte dei casi di negozi di materassi e non solo, si tratta di aziende a conduzione familiare, quindi, a livello pratico se si fa...
Aziende e Imprese

Come aprire un negozio di abiti a noleggio

Aprire un nuovo negozio, a causa della crisi economica, può sembrare un'idea molto rischiosa. Proprio grazie alla crisi però stanno nascendo sempre più negozi con strategie di vendita e prodotti innovativi che stanno modificando l'economia italiana....
Aziende e Imprese

Come aprire un negozio di ceramiche e piastrelle

Se volete mettervi in proprio una delle soluzioni è quella di aprire un negozio. Ovviamente, dovete cercare di intraprendere tale attività, in base alle vostre conoscenze. Se per esempio volete aprire un negozio di ceramiche e piastrelle occorre che...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.