Come aprire un McDonald's in franchising

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

In un momento come quello attuale in cui è facile perdere il proprio posto di lavoro, può essere una buona idea investire la liquidazione e aprire un'attività in franchising. Basta avere un piccolo capitale, tanta voglia di rimettersi in gioco e scegliere un settore, come quello alimentare, in cui si lavora anche in tempo di crisi. Se si opta per locali appartenenti a un sistema ben collaudato e ad un marchio conosciuto ovunque, come McDonald's, si è certi di intraprendere una strada di successo. In questa guida verranno illustrati gli step da seguire per diventare franchisor della catena di fast food più nota al mondo.

26

Occorrente

  • Voglia di mettersi in gioco
  • Capitale iniziale
  • Tempo pieno da dedicare alla nuova attività
36

Per prima cosa dovete disporre di un capitale ed essere pronti a impegnarvi a tempo pieno nella gestione del negozio: McDonald's infatti non accetta chi vuole soltanto investire denaro o chi ha già altre attività proprie e vuole solo allargare il giro d'affari. Dovrete inoltre tenere conto del fatto che per circa un anno non ci saranno introiti, ma solo spese da sostenere: è necessario dunque avere un supporto economico, per potersi dedicare totalmente a imparare i segreti del nuovo lavoro senza nessun tipo di retribuzione.

46

Un altro dei requisiti è quello di possedere una certa esperienza nella gestione delle risorse. Non è essenziale che si tratti di conoscenze maturate in attività analoghe al settore della ristorazione, ma possono tornare utili anche competenze sviluppate come dipendente di un'azienda che opera in un campo totalmente diverso: l'importante è che per un periodo di tempo più o meno lungo abbiate coordinato gruppi di persone e lavorato per obiettivi predefiniti. Se siete sicuri di avere un profilo simile a quello descritto, potrete partecipare alla selezione dei candidati franchisee.

Continua la lettura
56

Collegatevi al sito del gruppo, cercate la sezione "franchising" e scaricate il file pdf contenente tutti i dettagli. Per partecipare alla selezione dovrete compilare l'apposito modulo di candidatura, da richiedere direttamente alla McDonald's Italia. Se la candidatura inviata verrà ritenuta interessante dall'azienda, sarete contattati per sostenere due colloqui: il primo con il manager che si occupa del Franchising e il secondo con il Direttore Regionale e il Direttore Sviluppo.

66

Una volta superati i colloqui, lavorerete per tre giorni in un negozio della catena: in questo modo vi renderete conto del tipo di attività che dovrete gestire. Se l'esito dei vari step sarà positivo, avrà inizio la fase di formazione vera e propria. Durante questo periodo, lungo circa un anno, sarete impegnati a tempo pieno in uno dei punti vendita McDonald's svolgendo varie mansioni: dalla preparazione dei panini, alla tenuta della cassa, fino ad arrivare alle attività di gestione e amministrazione, in affiancamento a dipendenti della compagnia o ad altri franchisee. Trascorsi i mesi di formazione, vi sarà assegnato il locale e inizierete finalmente a incassare.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Aziende e Imprese

Come avere un franchising di successo

Per tutti coloro che intendono rendere la propria attività conosciuta e diffusa in tutto il Paese, il franchising costituisce certamente un’importante occasione di crescita, la soluzione più conveniente e adatta. Tramutare un’attività di successo...
Aziende e Imprese

Come iniziare una attività di Franchising

Per iniziare un'attività di franchising è bene valutare tutti i pro e i contro del progetto. Nella seguente guida, vedremo insieme come iniziare una attività di franchising, procedura non sempre chiara e semplice da affrontare per tutti coloro che...
Aziende e Imprese

Come aprire una scuola di lingue in franchising

Con la crisi che affronta il mondo d'oggi occorre re-inventarsi per essere al passo con i tempi ed andare avanti adeguatamente. Se si hanno doti imprenditoriali si può tentare la strada del franchising e scoprire che esso può essere un buon investimento....
Lavoro e Carriera

Come aprire un franchising all'estero

Nonostante negli ultimi anni non si faccia altro che sentir parlare di crisi, esistono alcune realtà che invece meritano di essere raccontate e prese da esempio. In Italia infatti vi sono moltissime piccole e medie imprese solide, che riescono ad offrire...
Lavoro e Carriera

Come aprire un'attività in franchising

L'attività di franchising rappresenta una valida alternativa per chi decidesse di investire senza correre troppi rischi, poiché permette l'affiliazione ad un marchio riconosciuto che può spaziare dall'abbigliamento alla ristorazione fino all'e-commerce....
Lavoro e Carriera

Come aprire una pizzeria in franchising

A chi non piace la pizza? Uno degli alimenti più gustosi e, allo stesso tempo anche più pratici da consumare. Da gustare in pizzeria o da asporto, è una tra le prime opzioni che vengono in mente per svariate occasioni di ritrovo come rimpatriate tra...
Aziende e Imprese

Le caratteristiche dell'affiliazione commerciale

Nato nei primi anni '50 in America e diffusosi, poi, anche su tutto il territorio nazionale italiano, il "contratto di affiliazione commerciale", comunemente definito "franchising", è un accordo commerciale tra due parti, mediante il quale una delle...
Aziende e Imprese

Franchising: 5 errori da evitare

Il mondo del franchising è in notevole crescita, un settore che ha dimostrato e sta dimostrando di essere molto redditizio. Nel momento in cui ci impegniamo ad aprire un franchising, di qualsiasi settore, è importante evitare una serie di errori che...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.