Come aprire un'impresa edile

Tramite: O2O 19/09/2016
Difficoltà: media
18

Introduzione

Deboli segnali di ripresa appaiono all'orizzonte e questo potrebbe indurre qualcuno ad aprire un'attività di impresa edile. Come per ogni nuovo progetto è fondamentale prima creare un proprio business plan che ci chiarisca i mezzi necessari per realizzarlo e i rischi-benefici inerenti. Elementi da tenere in considerazione per il progetto sono: - la situazione economica del paese;- i mezzi necessari per realizzare l'impresa; - la propria copertura economica; - la possibilità di trovare finanziamenti;- le competenze e risorse necessarie a realizzare l'idea;- gli adempimenti burocratici.
Spesso le Camere di Commercio offrono aiuto per realizzare il piano del proprio progetto d'impresa.

28

Iscrizioni

Una volta realizzato il vostro piano d'impresa non vi rimane che passare alla sua realizzazione, una delle prime mosse è sicuramente l'iter burocratico. In questa fase è consigliabile fare riferimento alla Confartigianato della propria città per essere seguiti negli atti amministrativi in tempo reale, dato il continuo mutamento delle leggi fiscali. In linea generale:- il primo adempimento è richiedere l'attribuzione del numero di Partita Iva al competente Ufficio dell'Agenzia delle Entrate entro 30 giorni dall'inizio dell'attività;- secondo passo è l'iscrizione dell'impresa al Registro delle imprese della Camera di Commercio, entro 30 giorni dall'inizio dell'attività;- iscrizione all'Inps per il contributo previdenziale;- iscrizione all'Inail per l'assicurazione obbligatoria contro gli infortuni sul lavoro.

38

Costituzione

Questa prima fase di creazione d'impresa comporta dei costi da tener presenti:- spese di costituzione società, ossia i costi del notaio nel caso si voglia costituire una società di persone o capitali;- iscrizione alla Camera di Commercio;- spese di contabilità, bilancio e dichiarazione dei redditi;- costi previdenziali (INPS);- costi assistenziali (INAIL).

Continua la lettura
48

Albo

Per l'iscrizione all'albo delle imprese artigiane della Camera di commercio di commercio requisiti soggettivi sono:- Cittadinanza italiana o di uno dei paesi europei, - Per i cittadini extracomunitari è necessario il permesso di soggiorno rilasciato per lavoro autonomo, subordinato (anche in attesa di occupazione) e per motivi familiari;- avere la maggiore età;- deve svolgere il proprio lavoro in misura prevalente e continuativa nel processo produttivo;- deve essere in possesso dei requisiti tecnico professionali previsti dalle leggi statali;- bisogna essere in possesso dei mezzi necessari per essere in grado di produrre beni o prestare servizi.

58

Settore

Una volta creata l'impresa edile bisogna scegliere l'ambito lavorativo, ossia se orientarsi nel settore pubblico o privato. Per partecipare agli appalti pubblici di importo superiore a 150.00 euro, occorre essere in possesso di un'attestazione SOA rilasciata da società autorizzate dall'Autorità per la vigilanza sui Lavori Pubblici. Per importi superiori a 150.000 euro è richiesta la presenza di ulteriori certificazioni. Per importi inferiori a 150.00 euro, è sufficiente la presenza dei requisiti tecnico finanziari. Nel campo degli appalti privati sono richieste le stesse certificazioni eccetto che per lavori di piccolo importo dove è prevista solo l'attivazione dell'oggetto sociale.

68

DURC

Non si può parlare di impresa edile senza accennare al DURC (documento unico di regolarità contributiva), quest'ultimo è stato un motivo di stallo per molte imprese, in quanto è un documento che attesta la regolarità della situazione contributiva di una ditta, ma data la situazione economica attuale ha impedito di fatto a molte ditte di lavorare. Ma con il decreto lavoro da poco approvato il cosiddetto "Job Act" si è cercato di rimediare snellendo i ripetuti adempimenti richiesti alle imprese.

78

Commercialista

Questa guida non ha inteso di essere esaustiva di tutte le leggi e norme che regolano la creazione di un'impresa edile ma dare una prima indicazione a quanti, magari giovani, sono orientati in tal senso. Fondamentale è rivolgersi alle categorie di settore e ad un fiscalista esperto nel settore. Buon Lavoro.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Aziende e Imprese

Come pubblicizzare un'impresa edile

Le imprese edili offrono un'ampia gamma di servizi utili per le ristrutturazioni e le edificazioni. La crisi economica ha influito negativamente sul mercato edile, le vendite degli appartamenti sono calate sensibilmente mentre le ristrutturazioni di vecchi...
Aziende e Imprese

Come aprire un'impresa Di Pulizia

Per fare le pulizie negli uffici generalmente ci si rivolge a delle imprese di pulizie con personale qualificato atti a svolgere tale ruolo. D'altronde questa attività è difficile che possa fallire perché si tratta di un lavoro che è da sempre esistito...
Aziende e Imprese

Come aprire un'impresa artigiana

La grave crisi ha messo in ginocchio il Bel Paese. Trovare un lavoro soddisfacente e dignitoso, in questo periodo, è un'impresa davvero ardua. Per questo motivo, ogni minima occasione viene colta al balzo. L'artigianato fortunatamente sopravvive alla...
Aziende e Imprese

Come aprire un'impresa online

Investire nel proprio futuro e farlo nel modo più economico possibile ma sfruttando tutte le potenzialità del mercato è il modo migliore per garantirsi un reddito sempre costante. Aprire un'impresa online è una soluzione che negli ultimi tempi, soprattutto...
Aziende e Imprese

Come valutare un'impresa con il metodo reddituale ipotizzando una vita residua dell'impresa illimitata

In questa breve e semplice guida, vi spiegherò come valutare un'impresa con il metodo reddituale ipotizzando una vita residua dell'impresa illimitata. Prima di iniziare ad entrare nel vivo della questione, dovete sapere che cos'è il metodo di reddituale....
Aziende e Imprese

Come stipulare un contratto edile

Come ben sappiamo, per moltissimi tipi di azioni si necessita della stipula di un contratto che ne regoli le varie caratteristiche e requisiti da rispettare. Forse non tutti sanni che, anche quando un privato commissiona ad una ditta l'incarico di eseguire...
Aziende e Imprese

Come creare un'impresa di autotrasporto

Realizzare una fiorente società personale non è un'azione di poco conto, figuriamoci poi se abbiamo in mente un'impresa di autotrasporto. Durante questo percorso ci troveremo immediatamente a dover intraprendere un insieme di scelte decisive (come l'adibire...
Aziende e Imprese

Come avviare un'impresa di pulizie

Decidere di avviare una impresa di pulizie può rappresentare un'ottima idea da realizzare, anche perché presenta un rischio economico piuttosto limitato. Infatti la richiesta per questo genere di servizio è sempre molto elevata, pertanto esso possibilità...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.