Come aprire un hotel

tramite: O2O
Difficoltà: difficile
14

Introduzione

Se il nostro sogno nel cassetto è quello di aprire un hotel tutto nostro dobbiamo tenere in conto alcune fondamentali regole da seguire. Potrebbe infatti sembrare piuttosto complicato all'inizio, ma con i giusti consigli è possibile aprire un albergo abbastanza semplicemente. In questa guida pertanto verrà spiegato, in pochi e semplici passaggi, come poter fare.

24

La prima cosa da fare consiste nello scegliere la tipologia di società che abbiamo intenzione di aprire: una società individuale, una in nome collettivo oppure una a responsabilità limitata. Dopo aver preso questo importante decisione possiamo recarci dal nostro commercialista di fiducia che saprà darci tutte le informazioni necessarie al riguardo. In seguito occorre andare al Comune della città nella quale vogliamo aprire il nostro albergo.

34

Se già possediamo la nostra struttura sarà sufficiente presentare al Comune di appartenenza la Dichiarazione di inizio attività e la D. I. A., che serviranno ad avviare la nostra attività.
Se non possediamo ancora la struttura alberghiera e vogliamo pertanto acquistarla, dobbiamo considerare che una struttura di 30 camere conta un'estensione di circa 2000 metri quadrati, e se non sono presenti né piscina né parcheggio ha mediamente un valore di circa 2 milioni di euro. Tale valore può essere ovviamente soggetto a variazioni, in base a diversi elementi, quali per esempio la collocazione dell'hotel (nel centro della città o più in periferia) e la qualità dell'immobile stesso (se è già stato soggetto a restaurazione, se invece è ancora in fase di ristrutturazione). Se non abbiamo a disposizione immediatamente tali somme, possiamo sempre optare per l'affitto della struttura o per un prestito bancario. Infine va considerata sia la somma che dobbiamo corrispondere al nostro commercialista per le pratiche che dovrà svolgere, sia il costo del personale addetto alle operazioni dell'hotel.

Continua la lettura
44

Il titolare di un hotel ha tuttavia anche degli obblighi da rispettare! Per esempio deve comunicare giornalmente alla questura del luogo i dati e le generalità di tutti coloro che alloggiano presso la propria struttura. Deve inoltre comunicare mensilmente alla Provincia i dati relativi al flusso di turisti che occupano l'edificio. Infine, è consigliabile farsi aiutare da qualcuno di più esperto nel settore se si è alla prima esperienza lavorativa in quanto si potrebbe cadere facilmente in errore.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Lavoro e Carriera

Come diventare commercialista

Il Dottore Commercialista è una figura professionale che si occupa di consulenze ed applicazioni in materia commerciale, tributaria, finanziaria ed economica. La strada per diventare commercialista non è breve, ma con sacrificio e impegno costante riuscirete...
Aziende e Imprese

Come scegliere un buon commercialista

Oggi giorno avere un'azienda o un attività commerciale, che sia di grande, medie o piccole dimensioni purtroppo o per fortuna richiede quasi sicuramente, se non per dire sicuramente anche la consulenza di una persona esperta nel settore della burocrazia,...
Lavoro e Carriera

Come superare l'esame di stato per Dottore Commercialista

All'interno di questa guida, andremo a occuparci di esami di Stato. Nello specifico, come avrete già potuto comprendere attraverso la semplice lettura del titolo che contraddistingue questa guida, ora andremo a spiegarvi Come superare l'esame di stato...
Lavoro e Carriera

5 consigli per scegliere il commercialista

Il commercialista, è un libero professionista, che deve essere regolarmente iscritto all' Albo dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili. Esso si occupa di problemi riguardanti questioni inerenti al settore economico, ma le sue attività risultano...
Aziende e Imprese

Come calcolare la parcella del commercialista nelle società di persone

I commercialisti svolgono un lavoro piuttosto duro ed importante per chiunque di noi. Grazie a loro possiamo calcolare quante tasse dobbiamo pagare ed evitare così fastidiose multe. Per questo quando si apre una società è bene assumere anche un commercialista...
Lavoro e Carriera

Come compilare il libretto di tirocinio dal commercialista

Il tirocinio è un'attività fondamentale per poter svolgere ufficialmente certi mestieri. Se vogliamo diventare avvocati o commercialisti, il tirocinio è obbligatorio e va registrato. Ovviamente la sua compilazione richiede il rispetto di determinati...
Aziende e Imprese

Come aprire partita Iva e gestirla senza commercialista

Questa guida, offre semplici suggerimenti a chi vuole cimentarsi in una nuova attività produttiva. In alcuni casi, aprire una partita IVA, e gestirla senza oneri, è possibile evitando il commercialista, il cui costo sicuramente inciderebbero  sul fatturato....
Lavoro e Carriera

Come prepararsi all'esame di dottore commercialista

La seguente guida presenta una serie di regole e di suggerimenti su come prepararsi all'esame di dottore commercialista. Per prima cosa è necessario avere un costante desiderio di imparare, in quanto il tempo trascorso all'interno delle aule universitarie...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.