Come aprire un'enoteca

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

All'interno di un’enoteca, oggi non solo si può acquistare del buon vino con l’ausilio dei consigli di un esperto del settore, che informerà anche su eventuali abbinamenti di cibo, ma anche sedersi a tavola e gustare degli ottimi prodotti “fatti in casa", nell'idea di un richiamo alle vecchie osterie di un tempo. Se aprire un'enoteca è il vostro sogno nel cassetto, questa guida fa al caso vostro. Ecco a voi una guida su come aprire un'enoteca.

26

Occorrente

  • Seguire i consigli riportati nella guida.
36

Requisiti per l'apertura dell'attività

Innanzitutto, per esercitare l'attività di somministrazione di bevande e cibo, occorrono i seguenti requisiti. Per prima cosa bisogna essere in possesso di un diploma di scuola superiore attinente alla materia. Il diploma proveniente da un istituto agrario è il più qualificante. Successivamente occorre aver fatto del praticantato. In altre parole occorre aver prestato lavoro qualificato presso un'attività del settore per almeno due anni nell'ultimo quinquennio. Infine, oltre ai precedenti requisiti, è necessario aver seguito un corso professionale attinente.

46

Pratiche burocratiche

Se possedete i requisiti necessari, bisogna prima di tutto trovare il posto adatto in cui aprire un'enoteca. Data la merce che andrete a vendere, bisognerà tenere presente un fattore fondamentale, cioè quello relativo all'ambiente si conservazione. Per dei vini, come è noto, le cantine sono l'ideale. Per questa ragione, converrebbe avere un ampio spazio sotto terra o comunque al fresco. Una volta trovato il posto giusto, poi, dovrete fare in modo di registrare l'attività commerciale. Per fare ciò, occorrerà purtroppo darsi un bel po' da fare con istituzioni e burocrazia varia. Per aprire un locale è assolutamente necessario disporre delle licenze e dei permessi che vengono attribuiti dal Comune, dalla Asl e infine della registrazione alla Camera di commercio.

Continua la lettura
56

Scelta dell'arredamento

Una volta che avrete scelto il posto e avviato le pratiche necessarie per ottenere i permessi, non dovrete perdere assolutamente tempo ed iniziare subito a rendere accogliente e accattivante la vostra futura enoteca.
Se volete qualche aiutino, tenete presente che, solitamente, questo tipo di locale dispone di arredamenti parecchio rustici, basati sul legno. Questo materiale richiama sicuramente la natura e la campagna, in altre parole incarna lo spirito del focolare tipico di un'enoteca.

66

Scelta dei vini

Giunti a questo punto, non rimarrà da fare altro che stabilire la quantità e la tipologia dei vini. Per la qualità, in genere, conviene sempre puntare su qualche prodotto tipico, magari difficile da trovare nei dintorni. In alternativa potremmo proporre una carta tematica dei vini, che si può impostare su base regionale, nazionale o sui sapori stessi dei prodotti.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Aziende e Imprese

Come aprire un' enoteca

Nelle principali città italiane, ed adesso anche nei centri più piccoli, la movida è concentrata in particolari zone e quartieri. Precorrere i tempi aprendo un locale prima che gli spazi commerciali siano tutti occupati o rilevare un'attività e rilanciarla...
Aziende e Imprese

Come aprire un'attività di vendita e produzione Di Vini

In questa guida, passo dopo passo, darò tutte le indicazioni utili su come aprire un'attività di vendita e produzione Di Vini. L'apertura di un'azienda specializzata nel settore della vendita di vini non è immediata, visto e considerato che ci sono...
Aziende e Imprese

Come aprire un circolo Aics

Come aprire un circolo AICS? Qui trovate un elenco di tutte le documentazioni necessarie, nelle procedure burocratiche, per avere tutti i permessi, per aprire questa associazione privata. Si può usufruire di finanziamenti, proponendo iniziative e servizi...
Aziende e Imprese

Come aprire un salone di bellezza

Molte donne sognano un salone di bellezza, non solo per entrarci e sottoporsi a rilassanti massaggi. Ma anche da averne uno da aprire e gestire personalmente. Abbiamo appena finito la scuola di estetista? O di parrucchiere? Sogniamo anche noi di metterci...
Aziende e Imprese

Come aprire una rosticceria

Se vi piacerebbe entrare a far parte del mondo del commercio, ma non sapete come fare, in questa guida potrete trovare qualche dritta. Specialmente se la vostra intenzione è quella di aprire una rosticceria, quindi di aprire un'attività di tipo alimentare....
Aziende e Imprese

Come aprire un negozio di ceramiche e piastrelle

Se volete mettervi in proprio una delle soluzioni è quella di aprire un negozio. Ovviamente, dovete cercare di intraprendere tale attività, in base alle vostre conoscenze. Se per esempio volete aprire un negozio di ceramiche e piastrelle occorre che...
Aziende e Imprese

Come aprire un negozio di elettronica online

Ormai il mercato degli oggetti e soprattutto dei prodotti tecnologici ed elettronici si sta spostando sempre di più verso gli store online. Sono sempre di più, infatti, coloro che sono alla ricerca di offerte o affari sul web per provare a risparmiare...
Aziende e Imprese

Come aprire un negozio di fai da te

Una buona soluzione per "trovare lavoro" è quella di mettersi in proprio. Però non è cosa da tutti aprire un'attività. Serve innanzitutto determinazione e capacità di assumersi gli eventuali rischi. Inoltre occorre capacità di risolvere con calma...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.