Come aprire un conto Paypal gratuito

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Paypal è uno dei metodi di pagamento tra quelli maggiormente più affidabili e sicuri, per tale ragione è anche tra i più diffusi. Esso è comodo per inviare ma anche ricevere denaro direttamente sul proprio conto PayPal, ed è inoltre il mezzo maggiormente ottimale per ricevere e fare pagamenti direttamente sul web. L'apertura di un conto PayPal è molto semplice. Vi servirà soltanto un indirizzo email con il quale fare la registrazione, ed una connessione ad internet. Continuate la lettura per capire come dovrete procedere per aprire un conto Paypal gratuito. Buona lettura e buon lavoro!

27

Occorrente

  • Email e conto corrente con lo stesso intestatario
37

Fate subito la registrazione sul sito

Fate subito la registrazione per aprire un conto PayPal. Andate nel motore di ricerca che usate maggiormente e scrivete "paypal". Ora premete sul link ed entrate nel sito ufficiale. Potrete fare in due tipologie diverse di registrazione: una standard per i privati ed il modello business per i possessori di partita IVA. Quando siete sul sito ufficiale del Gruppo, sarà bene compilare un form in tutti i campi inserendo i vostri dati personali che vi vengono richiesti. Dovrete anche inserire il vostro indirizzo email e numero di cellulare. Quest'ultimo occorrerà per essere contattati dall'agenzia se ci sono dei problemi sul conto corrente. I vostri dati non verranno mai diffusi ad altre persone terze. Quando avrete finito con la compilazione di tutti i campi, il conto verrà creato. Il nostro stesso indirizzo email sarà esattamente il codice identificativo. Non servirà avere del denaro sul conto, ed è tutto quanto gratuito assolutamente.

47

Come avviene la gestione della carta

Se volete farvi arrivare del denaro, dovrete soltanto comunicare il vostro indirizzo email con il quale si è fatta la registrazione. La stessa cosa se volete mandare del denaro, facendo per esempio un'acquisto sul web, dovrete ricaricare il vostro conto. Esso si carica mediante bonifico bancario direttamente dal nostro conto corrente. Accedendo inoltre al sito internet, potrete controllare tutti i movimenti sia in entrata che in uscita.

Continua la lettura
57

Potrete collegare il conto PayPal ad una carta

Il conto PayPal potrà anche essere associato ad una carta prepagata del circuito Mastercard. La sua richiesta è molto facile: sarà sufficiente andare in un punto Lottimaticard, poi dovrete richiedere l'attivazione della carta prepagata. Vi consegneranno dei moduli che dovrete compilare con i vostri dati, e dovrete poi firmare. Dovrete anche indicare il numero di cellulare, sul quale riceveremo un codice identificativo. Salvo imprevisti, esso arriverà veramente in pochissimi minuti. Quando sarà arrivato, lo dovrete consegnare al rivenditore cui vi siete affidati, insieme al codice fiscale ed alla carta di identità. Mediante posta vi arriverà un codice puk ed un codice pin col quale potrete prelevare anche dagli sportelli bancomat, e quando li inserirete sarà possibile controllare il vostro estratto conto. A differenza del conto PayPal, la carta prepagata prevede dei costi di attivazione ed un minimo importo che dovrete versare.

67

Avere un conto ed una carta prepagata è comodo

La comodità di avere sia un conto che una carta prepagata PayPal sta anche nella modalità di come viene ricaricata. Sarà sufficiente andare ad un punto vendita Lottimaticard e ricaricare la vostra carta con la cifra di denaro che desiderate. I costi del servizio sono di circa 1,80 Euro. Quando accedete al vostro conto PayPal, cui sarà associata la Mastercard, potrete fare il pagamento dovuto nell'immediato. Allo stesso modo potrete trasferire i soldi dal conto PayPal sulla prepagata per poi prelevare. I tempi del passaggio sono di 1/2 giorni lavorativi. Quando farete la transazione vi giungerà un'email di conferma per l'operazione che è stata effettuata.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per il ritiro a mano della carta portare un documento in corso di validità
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Banche e Conti Correnti

Come passare da un conto PayPal privati a un conto business

Il conto paypal business è indicato per coloro che hanno un attività (e quindi una partita iva) o a tutti i possessori di quest'ultima che necessitano di un conto collegato per poi emettere fatture pro-forma. È fondamentale invece per tutti coloro...
Banche e Conti Correnti

Come verificare il proprio conto PayPal senza una carta di credito

Paypal è un'azienda leader nel settore delle transazioni online, con sede giuridica in Lussemburgo, diventata in pochi anni tra le più diffuse al mondo per invio e ricezione di pagamenti digitali in tempo reale. Questo permette un considerevole risparmio...
Banche e Conti Correnti

Come trasferire denaro dal conto PayPal ad una carta collegata

In questa guida impareremo come collegare e trasferire denaro da un conto bancario/carta di credito/carta prepagata a un conto paypal, e viceversa. Il numero massimo di carte associabili al nostro conto paypal è di otto e inoltre Paypal stessa rilascia...
Banche e Conti Correnti

Come associare un conto bancario a Paypal

In questo tutorial vedremo come associare un conto bancario a PayPal. Quest'ultima è una società che propone servizi online di pagamento e di trasferimento di denaro mediante Internet e, oggigiorno è il metodo maggiormente diffuso per ricevere ma anche...
Banche e Conti Correnti

Come rimuovere il limite dal conto PayPal

Negli ultimi anni la maniera di acquistare e ricevere servizi ha subito tanti cambiamenti. Infatti, la maggior parte dei movimenti si fanno sempre attraverso internet. I metodi di pagamento sono vasti e rendono la vita semplice. Quindi, potete effettuare...
Banche e Conti Correnti

Come aprire un conto corrente a Londra

Il conto corrente è importantissimo, per non dire primario, nel caso in cui si cercasse lavoro in qualunque regione italiana, ma riveste un ruolo ancora più importante all'estero e nelle città ricche di opportunità come Londra. Questo perché il datore...
Banche e Conti Correnti

Aprire un conto corrente: i requisiti

Ormai quasi tutti coloro che lavorano possiedono un conto corrente, che è un servizio bancario che agevola la gestione del denaro, quindi consente per esempio il pagamento automatico di bollette, o l'accredito dello stipendio mensile del lavoratore.Se...
Banche e Conti Correnti

Come aprire un conto corrente in Inghilterra

Se si risiede nel Regno Unito per meno di 6 mesi, è consigliabile continuare ad usare il proprio conto corrente nel proprio paese d'origine. Se invece, si intende risiedere nel Regno Unito per un tempo superiore ai 6 mesi è opportuno aprire un conto...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.