Come aprire un conto corrente in Finlandia

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Oggi come oggi la Finlandia, in tempi di recessione e crisi enorme, contrariamente di certi Paesi, ha sviluppato una stabilità economica a livelli veramente parecchio alti. Per tal motivo, forse per altri motivi, tal Paese attira un grande numero sia di persone che si vogliono trasferire per cercare lavoro oppure per avviare un'attività tutta quanta personale e sia per investitori. In seguito vi spiegheremo come aprire in modo corretto un conto corrente in Finlandia. Buona lettura e buona fortuna!

26

Occorrente

  • Permesso di soggiorno
  • carta KELA
  • Passaporto
  • foto autenticata
  • conferma scritta dell'indirizzo nel quale si risiede
36

Certe ricerche statistiche hanno portato alla luce varie modalità di gestire i propri risparmi

Solitamente è parecchio facile aprire un conto in una banca in Finlandia. Certe ricerche statistiche hanno portato alla luce varie modalità di gestire i propri risparmi. Essi si differenziano da Paese a Paese. Ad esempio in Italia, più di un terzo della popolazione non ha un Conto Corrente, invece in altri Paese dell'Unione Europea, come per esempio la Finlandia, tale percentuale scende drasticamente allo 0%. Le tre principali banche in Finlandia sono: Nordea Bank Group, Sampo e il Gruppo Banca OKO. Esse rappresentano oltre l'80% dei servizi bancari della Finlandia. Inoltre sono presenti altre banche commerciali in Finlandia, ed anche società finanziarie, compagnie di assicurazione vita e fondi comuni. L'orario di apertura cambia, ma solitamente è tra le ore 09:15 e le ore 16:15, anche se questo orario potrà cambiare leggermente tra le diverse parti del paese e le banche.

46

Non è un grosso problema aprire un conto corrente in Finlandia, per un cittadino italiano

Come per il resto in tutta l'Europa, la procedura per aprire un conto corrente per un cittadino italiano oggi che pensa e vuole trasferirsi in Finlandia, non è un grande problema. Il sistema bancario di tale Paese è molto avanzato, perciò è capace di offrire velocità e snellezza nell'espletare tutte le pratiche burocratiche, che sono veramente poche, a onor del vero.

Continua la lettura
56

Pensate bene a tutti i servizi che vi occorrono prima di aprire un conto corrente nuovo

Cosa molto importante è il momento dell'apertura del vostro nuovo conto corrente, che dovrete fare richiesta di tutti i servizi che desiderate avvalervi (se volete avere l'accesso ai servizi on line, all'invio della documentazione in una lingua ben determinate che potrebbe essere inglese, svedese oppure finlandese, alla carta bancomat per pagamenti di beni e servizi). Le spese bancarie per la tenuta del conto, in Finlandia generalmente, sono molto più accessibili che in Italia, prima di scegliere a quale banca affidare il vostro denaro, la cosa importante, dovrà essere quella di considerare tutti i prezzi, le offerte, quali e quanti sono i servizi gratuiti che ciascun istituto vi riesce ad offrire, valutando tutto in rapporto alle vostre esigenze reali. Altri servizi disponibili mediante il banking online, comprendono: prestiti, la gestione di carte di credito, pensioni, investimenti, assicurazioni.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Prima di fare la scelta definitiva, con quale banca vorrete collaborare, informatevi su tutti i costi e i servizi che l'Istituto vi offre.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Previdenza e Pensioni

Pensione internazionale: mini guida

All'interno di questa mini guida, andremo a parlare di un tema molto sentito: le pensioni. Nello specifico, in questa guida, ci dedicheremo ad una tipologia di pensione: la pensione internazionale. Proveremo a fornire un'insieme d'informazioni che possano...
Lavoro e Carriera

Guida alle professioni più richieste all'estero

La crisi ha inginocchiato l'economia mondiale. Alcune nazioni più di altre, si stanno lentamente riprendendo. Le manovre fiscali garantiscono un sistema più solido. Offrono lavoro a connazionali e stranieri. La situazione italiana, invece, punta all'emigrazione....
Lavoro e Carriera

Come trovare lavoro come storico

Lo storico si occupa di ricercare, analizzare ed interpretare il passato, utilizzando i dati provenienti da varie fonti, tra cui giornali, archivi, film, foto e lettere. Alcuni storici effettuano le proprie ricerche tramite le università, i musei e gli...
Lavoro e Carriera

Guida al lavoro frontaliero in Svizzera

I frontalieri sono stranieri domiciliati nella zona di frontiera straniera che esercitano un'attività lucrativa entro la zona di frontiera svizzera. I Paesi che fanno parte dell'UE/AELS sono: Francia, Germania, Austria, Spagna, Portogallo, Regno Unito,...
Richieste e Moduli

Come depositare un brevetto internazionale

Per tutelare i diritti esercitati su un'invenzione occorre depositare il brevetto internazionale, il quale conferisce il diritto esclusivo allo sfruttamento della stessa e quindi alla sua vendita e commercializzazione. In altre parole, attraverso tale...
Banche e Conti Correnti

Le banche piu potenti al mondo

Le banche, ovvero i luoghi e le imprese che hanno tra i loro compiti principali la gestione del traffico del denaro, esistono sin dalla Mesopotamia e dall'antica Grecia. Il traffico del denaro in questione include soprattutto il deposito di soldi da parte...
Aziende e Imprese

Come gestire la contabilità con le banche

Per tutte le imprese è molto importante gestire al meglio la contabilità, osservando tutte le regole previste dalla legge per gli obblighi di scritture e di tenuta dei libri contabili. Tra la contabilità spiccano le registrazioni e la contabilità...
Banche e Conti Correnti

Guida alle banche brasiliane in Italia

Nello panorama dell'economia mondiale il paese brasiliano è sicuramente in forte crescita. Il Paese sudamericano ha infatti registrato una crescita che si aggira intorno allo 7,5% nel 2010, ed un'ulteriore crescita dei 3,5 punti percentuali nel 2011,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.