Come aprire un conto corrente condominiale

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Avete preso in carico l'amministrazione del condominio e volete informazioni riguardo l'apertura di un conto corrente condominiale? Grazie a questa guida avrete tutte le informazioni necessarie e, in pochi e semplici passaggi, avrete un conto in banca da utilizzare per tutte le spese di condominio.
Di seguito come aprire un conto corrente condominiale.

26

Apertura del conto

Per l'apertura di un conto corrente condominiale potrete rivolgervi allo sportello di qualsiasi banca presente sul territorio. Dovrete presentare tutta la documentazione necessaria sul condominio, fornire i vostri documenti e procedere all'apertura. Una volta aperto il conto corrente, nel caso in cui subentri un nuovo amministratore, il conto rimarrà lo stesso ma sarà necessario fornire i documenti del nuovo amministratore.

36

Uso del conto

Con questo conto sarà possibile gestire il bilancio del condominio e tracciare tutte le spese e i pagamenti effettuati. Ovviamente il suo uso è legato esclusivamente al condominio e non può essere assolutamente usato per altre finalità. Sarà possibile pagare la rata mensile per la manutenzione del condominio, accreditando la somma direttamente sull'Iban del condominio.

Continua la lettura
46

I vantaggi del conto

Fra i vantaggi dell'apertura di un conto condominiale vi è la possibilità di accedere a mutui, prestiti e finanziamenti destinati a eventuali riparazioni o ristrutturazioni del condominio. In questo modo avrete tutte le spese sotto controllo e faciliterete la gestione del registro dei bilanci del condominio. Potete richiedere estratto conto e lista movimenti alla banca o farveli inviare direttamente all'indirizzo del condominio con una cadenza mensile o trimestrale.

56

Le leggi sul conto

Ricordatevi che tutto ciò è obbligatorio secondo la legge vigente in Italia. L'amministratore che non apre un conto corrente condominiale, che non traccia le eventuali spese o riceve le rate mensili condominiali su un altro tipo di conto corrente, è soggetto a sanzioni e all'immediata revoca del suo incarico da parte dell'Autorità Giudiziaria.

66

La gestione del conto

Infine, i condomini possono richiedere eventuali documentazioni bancarie all'amministratore. Nel caso in cui l'amministratore non fornisca tali documenti, il condomine ha il diritto di rivolgersi direttamente alla banca. Il conto corrente condominiale infatti è di proprietà di ogni singolo condomine.
La trasparenza delle operazioni economiche e la collaborazione da parte di tutti i condomini sono fondamentali per un'ottima gestione del condominio.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Banche e Conti Correnti

Come aprire un conto corrente postale in 5 mosse

Da qualche tempo è possibile aprire un conto corrente postale che risulta essere conveniente soprattutto per i signori risparmiatori italiani. In effetti il conto corrente postale permette ai cittadini che lo possiedono di effettuare delle manovre finanziarie...
Banche e Conti Correnti

Come aprire un conto corrente a Londra

Il conto corrente è importantissimo, per non dire primario, nel caso in cui si cercasse lavoro in qualunque regione italiana, ma riveste un ruolo ancora più importante all'estero e nelle città ricche di opportunità come Londra. Questo perché il datore...
Banche e Conti Correnti

Come aprire un conto corrente cointestato

Sono tante le offerte di conto corrente che oggi propongono le banche. Ed è per questo che, molte volte, risulta difficile districarsi e scegliere quello più adatto a noi o ai nostri figli. Il conto corrente cointestato risolve molti problemi, il più...
Banche e Conti Correnti

Come aprire un conto corrente in Albania

Di questi tempi, aprire un conto corrente all'estero conviene, perché i costi di gestione sono nettamente inferiori rispetto a quelli italiani, specie in paesi come l'Albania. Potrebbe sembrare un'operazione complicata, ma non è affatto così, vi basterà...
Banche e Conti Correnti

Come aprire un conto corrente in Georgia

In questo articolo vorrei spiegarvi come aprire un conto corrente in Georgia. Bisogna sapere che esistono molte differenze tra le banche della Georgia e le banche dei principali stati europei. Le banche della Georgia guardano moltissimo le vecchie abitudini...
Banche e Conti Correnti

Come aprire un conto corrente a zero spese

Ultimamente sta aumentando da parte delle banche l'offerta di conto correnti a zero. Questa scelta da parte degli istituti di credito serve per incoraggiare i piccoli risparmiatori ad aprire un conto corrente. Inoltre, l'avvento dei conti online permette...
Banche e Conti Correnti

Aprire un conto corrente: i requisiti

Ormai quasi tutti coloro che lavorano possiedono un conto corrente, che è un servizio bancario che agevola la gestione del denaro, quindi consente per esempio il pagamento automatico di bollette, o l'accredito dello stipendio mensile del lavoratore.Se...
Banche e Conti Correnti

Giovani: come aprire il primo conto corrente

Il conto corrente è uno strumento che ci permette di prelevare e depositare in qualsiasi momento e in tempo reale dei soldi. Essi vengono gestiti da un istituto bancario o da un ente che li gestisce, consentendone sempre la loro disponibilità. Se siamo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.