Come aprire un conto corrente a zero spese

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Ultimamente sta aumentando da parte delle banche l'offerta di conto correnti a zero. Questa scelta da parte degli istituti di credito serve per incoraggiare i piccoli risparmiatori ad aprire un conto corrente. Inoltre, l'avvento dei conti online permette la riduzione dei costi. Per poter scegliere il conto corrente migliore è opportuno valutare alcune loro caratteristiche. Leggendo questo tutorial si possono avere alcuni utili consigli e delle corrette informazioni su come si può aprire un conto corrente a zero spese.

24

In generale un conto corrente a spese zero è quello che si apre online; esso dà la possibilità al sottoscrittore di compiere determinate operazioni mediante l'utilizzo di internet. Questa modalità di gestione di un conto permette di diminuire sia i costi fissi che quelli variabili. Prima di aprire un conto corrente a zero spese è indispensabile sapere che esistono varie tipologie. In particolare si possono distinguere tre tipologie di conto correnti a zero spese: il conto corrente con un canone fisso molto basso; il conto corrente che ha zero spese fisse ed infine il conto corrente con zero spese fisse solo se si verificano determinate condizioni.

34

Dopo aver fatto questa distinzione tra i diversi prodotti che offre il mercato bisogna tener conto delle proprie esigenze per riuscire a capire quale conto corrente è più adatto e che utilizzo se ne vuole fare. Infatti, bisogna scegliere se il conto serve per addebitare le proprie utenze, per accreditare lo stipendio, se può essere utile in quanto si ha bisogno di avere un bancomat, una carta prepagata per gli acquisti on line oppure se si ha intenzione di utilizzare il conto per fare dei bonifici.

Continua la lettura
44

Dopo aver preso in esame i propri bisogni si può procedere alla scelta del conto e successivamente effettuare l'apertura dello stesso. L'apertura di un conto corrente può essere fatta anche da casa, stando seduti davanti al proprio PC. Solitamente per poter aprire un conto bisogna avere a disposizione: i propri dati anagrafici, la scansione del documento d'identità valido e del codice fiscale, la scansione della propria firma. In alternativa si può aprire un conto corrente a zero spese; esso può essere aperto presso gli sportelli degli istituti bancari. Anche in questo caso bisogna fornire i dati anagrafici ed esibire un documento di identità valido. Così facendo si può avere a disposizione, in breve tempo, il proprio conto corrente a zero spese.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Banche e Conti Correnti

10 vantaggi di un conto corrente online

Al giorno d'oggi ci sono centinaia di proposte a disposizione di chi vuole occuparsi responsabilmente dei propri risparmi. I gruppi bancari sono moltissimi e orientarsi può essere difficile. Recentemente inoltre, sono comparse sul mercato le cosiddette...
Banche e Conti Correnti

Come aprire un conto corrente in Portogallo

Ormai il mondo bancario è visto in lungo e in largo anche da chi non ha conoscenze bancarie, qui di seguito in questa breve guida cercheremo di capire: come aprire un conto corrente in Portogallo, che sia per necessità oppure per interesse, può capitare...
Banche e Conti Correnti

I conti correnti più convenienti

Al giorno d'oggi essere in possesso di un conto corrente risulta indispensabile. Ricevere lo stipendio e accrediti vari, pagare le utenze domestiche, effettuare bonifici e prelievi tramite bancomat sono operazioni entrate nella quotidianità dei cittadini....
Aziende e Imprese

Come redigere l'analisi di bilancio

Il bilancio d'esercizio, dal punto di vista sostanziale, è un metodo tecnico e contabile finalizzato a conteggiare, in un periodo amministrativo, i risultati gestionali. Dal punto di vista formale può essere considerato un documento che rivela il capitale...
Banche e Conti Correnti

Come investire nei conti pronto termine

La crisi economica-finanziaria presente in Italia fa in modo che molte persone scelgano di fare degli investimenti all'estero. Bisogna comunque prestare molta attenzione alla tipologia di fondo monetario in cui decidete di depositare i vostri risparmi....
Finanza Personale

Cos'è lo spesometro

Cos'è lo spesometro? L'ufficio delle imposte ha previsto requisiti dettagliati per la nuova dichiarazione dell'IVA italiana, lo Spesometro, che fornisce un'analisi dettagliata delle operazioni IVA di circa € 3.600. Lo Spesometro, si propone per individuare...
Finanza Personale

Come chiedere un prestito alle poste

Realizzare i nostri sogni spesso richiede un investimento di passione e denaro. La passione ce la mettiamo noi, il denaro possiamo chiederlo in prestito e restituirlo a rate con piccoli interessi. Ultimamente è sempre più necessario chiedere dei finanziamenti...
Lavoro e Carriera

Come diventare professore di diritto

Alcune persone si appassionano a materie artistiche, altre ad argomenti di tipo culturale ed altri ancora, a materie legislative, in virtù delle proprie passioni, si orientano gli studi e si sceglie la propria professione. Le scelte lavorative non sono...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.