Come aprire un'azienda agricola biologica

tramite: O2O
Difficoltà: media
18

Introduzione

Possedere uno spiccato pollice verde non è da tutti. La passione per la natura risiede in ognuno di noi, ma spesso ciò è ben lungi dal saper trasformare ogni seme in una pianta rigogliosa. Agli appassionati sarà capitato molte volte di pensare ad un ritiro in campagna per realizzare il proprio sogno di aprire un'azienda agricola biologica. Al giorno d'oggi i prodotti biologici hanno conquistato una grande fetta di mercato e sono reperibili in qualsiasi supermercato. Il consumatore è divenuto più attento ai propri acquisti e predilige frutta e verdura di ottima qualità. In questa guida come aprire un'azienda agricola biologica.

28

Occorrente

  • Passione e costanza per le colture
38

Coltivare biologico, ovvero l'arte della pazienza!

Coltivare biologioco significa riappropriarsi della pazienza. Infatti, la grande regola di una azienda agricola biologica è coltivare il terreno secondo i ritmi che la natura impone. Ciò significa che, anche se i parassiti possono danneggiare le piante, non è possibile ricorrere a pesticidi chimici per eliminarli. Anche i diserbanti ed i fertilizzanti che non siano naturali sono proibiti. A questo proposito, il regolamento di matrice comunitaria è molto rigido. L'azienda è passibile di rigorose ispezioni allo scopo di verificare che le colture siano 100% naturali, dal seme fino al raccolto. Inoltre anche la stessa riconversione del terreno può richiedere diverso tempo (fino a due anni per la semina).

48

La scelta del terreno

Per aprire un'azienda agricola biologica è necessario per prima cosa disporre di un buon terreno. La scelta del terreno da destinare ad una coltivazione biologica deve essere fatta molto accuratamente. Ad esempio, è bene evitare la vicinanza di strade trafficate o di campi che vengono trattati in modo convenzionale. Qualora il terreno fosse un campo precedentemente adibito ad altre coltivazioni sarà necessario attendere il tempo sufficente alla riconversione. Questo lasso di tempo è molto importante perché vi permetterà di procurare le attrezzature agricole necessarie e di organizzare accuratamente le future coltivazioni!

Continua la lettura
58

Comunicazione Unica: Cos'è? Come funziona?

Districarsi nel labirito burocratico non è sempre facile, tuttavia grazie alla Comunicazione Unica è tutto più semplice. In origine l'iter burocratico richiedeva che ci si occupasse dell'iscrizione dell'imprenditore agricolo e la comunicazione di inizio attività presso il Registro Imprese, che si richiedesse la partita IVA presso l'Agenzia delle Entrate e che ci si recasse all'INPS per aprire una posizione previdenziale. Oggi, fortunatamente, grazie alla Comunicazione Unica le cose si semplificano. Infatti l'adempimento è unico e la pratica viene inviata contestualmente a tutti gli enti. Con l'avvenuto protocollo dell'istanza si diventata a tutti gli effetti un imprenditore agricolo! Entro pochi giorni si può già disporre della Visura Camerale, così da poter accedere a finanziamenti o aprire conti correnti agevolati. Naturalmente, prima di cominciare a coltivare è bene rivolgersi all'Amministrazione Comunale di competenza, che sioccuperà dell'accertamento dei requisiti come coltivatore diretto, o come imprenditore agricolo.

68

Tempo di... raccogliere i frutti!

Una delle prerogative di un'azienda agricola biologica è quella di seguire la stagionalità, coltivando i prodotti che la terra offre di mese in mese. Questo può comportare un livello quantitativo di merce molto inferiore rispetto alla domanda della grande distribuzione. Tuttavia ciò non deve spaventare. Infatti il livello qualitativo raggiunto dalla vostra azienda agricola biologica vi saprà ben ripagare, in quanto sarete in grado di soddisfare anche il consumatore più accorto e parsimonioso.

78

Guarda il video

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Effettuare l'adempimento con la Comunicazione Unica, rivolgersi al Comune di competenza
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Aziende e Imprese

Come avviare un'azienda agricola

La legge italiana fornisce la definizione di imprenditore agricolo nell'art. 2135 del Codice Civile. Rientrano in questa categoria coloro che svolgono attività di coltivazione del fondo, selvicoltura, allevamento di animali e attività connesse. Le attività...
Aziende e Imprese

Come certificare un'azienda biologica

Se avete pensato e deciso di mettere in attivazione un allevamento oppure un'azienda, o se siete titolare già di una di esse, potrete pensare di ottenere la certificazione "BIO". Essa vi potrà permettere di essere maggiormente apprezzato sul mercato...
Aziende e Imprese

Come aprire una pizzeria biologica

Con questa crisi, pur di lavorare, si è anche capaci di inventarsi tante cose che possono sembrare particolari. Chi ha un piccolo orto, ultimamente pensa di coltivare da soli prodotti che poi mangerà e/o potrà anche regalerà a parenti oppure amici,...
Aziende e Imprese

Come aprire una piccola azienda informatica

I giovani di oggi sono spesso persi nella paura di non riuscire ad avviare un'attività lavorativa, a causa del contesto particolarmente difficile in cui ci troviamo. Crisi economica e disoccupazione sono due espressioni assai ricorrenti nella vita quotidiana....
Aziende e Imprese

Come aprire un'azienda web

In un era sempre più digitale e con il lavoro che scarseggia, cercare di creare dei buoni guadagni investendo qualche euro in internet è diventata una delle priorità. Molto spesso però ivestire in un mondo nuovo non è una scelta facile. In questa...
Aziende e Imprese

Come aprire un'azienda in Romania

Aprire un'azienda in Romania può risultare tutto fuorché semplice, ma certamente non è impossibile. Con l'entrata nell'Unione Europea, infatti, la Romania ha dovuto attuare delle riforme economiche, che hanno reso molto più semplice ed economica la...
Aziende e Imprese

Come aprire un'azienda in Norvegia

La Norvegia è un paese abbastanza ricco, il cui costo della vita è proporzionato allo stipendio che si percepisce. Il paese ha un tasso di disoccupazione basso e si aggira attorno al 3,3%. Decidere di aprire un'azienda non è sbagliato, tuttavia bisogna...
Aziende e Imprese

Come aprire un'azienda a Hong Kong

La Cina è un paese che da alcuni anni a questa parte sta diventando meta e obiettivo economico di moltissime persone che vogliono investire ed aprire un'azienda in qualche paese. Visti i grandi cambiamenti avvenuti negli ultimi anni, sia a causa della...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.