Come aprire un autolavaggio self-service

Tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Se si cerca un'attività redditizia una buona occasione potrebbe essere rappresentata dall'aprire un autolavaggio self-service può essere un ottimo investimento. Questo tipo di attività ha il vantaggio di non richiedere una preparazione o delle qualifiche specifiche e non c’è bisogno neppure della nostra presenza; una volta avviato, l’autolavaggio self-service può essere mantenuto con un numero di visite contenute. I costi non sono troppo proibitivi perché si parte da 150.000 euro per un impianto da 2 posti auto. Vediamo quindi come aprire un autolavaggio self-serfice.

26

Occorrente

  • licenza
  • spazzoloni
  • macchinari
  • prodotto pulenti
36

Oramai gli autolavaggi si trovano ovunque, nelle vicinanze di grandi centri commerciali, nel cuore di zone residenziali e quasi tutti i benzinai ne hanno uno. Spesso al lavaggio auto è riservato un ampio spazio dove il cliente può trovare tutto il necessario per la pulizia interna ed esterna della propria auto: aspiratori, lucida cruscotti, carta assorbente, lava tappetini, profumi per interni, prodotti pulenti per cerchioni e ruote, tutto ciò che serve per lavare la vettura anche da soli risparmiando un bel po di soldi e generando quindi un grandissimo afflusso di clienti.

46

L’investimento complessivo per la struttura, senza considerare il costo del terreno, è di 120/140.000 euro. Tra i costi da considerare nel budget iniziale ci sono quelli per il lotto di terreno, per l'impianto dell'autolavaggio, compresi l'impianto idrico, quello elettrico e quello dell'illuminazione, i costi per la manutenzione dell'impianto, le spese delle bollette, un impianto di videosorveglianza ed un'eventuale copertura assicurativa dell'autolavaggio. Si tratta di costi da mettere in considerazione con gli eventuali soci, ma che si ammortizzeranno in pochissimo tempo visto il grande successo che hanno questo tipo di attività.

Continua la lettura
56

Chi preferisce non avviare un'attività in proprio, è anche possibile aprire un autolavaggio self-service in franchising, ma attenzione al contratto. Infine, circa i permessi necessari per aprire un autolavaggio self-service servono solo alcune dichiarazioni di conformità e permessi: l'iscrizione al Registro delle Imprese presso la Camera di Commercio, una partita IVA, la comunicazione di inizio attività sia all'INPS che all'INAIL, l'autorizzazione dei Vigili del Fuoco, i nullaosta per l'impatto acustico e per quello ambientale e i permessi per tutte le norme di sicurezza vigenti. Diversi documenti che potrebbero essere richiesti a un'agenzia di servizi per non rischiare di stressarsi troppo in cose che non si conoscono.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Lavoro e Carriera

Come gestire un self service

Quando abbiamo una piccola somma da parte, desideriamo investirla nel miglior modo possibile senza possibilmente disperderla senza aver concluso nulla. Sicuramente ogni investimento porta dei rischi, ma un self service di prodotti ricercati sicuramente...
Lavoro e Carriera

Come aprire un'attività negli U.S.A.

Quando si vuole aprire un'attività commerciale in uno Stato, bisogna attenersi alle regole che sono in vigore in esso, e seguirle in maniera attenta per evitare di commettere errori che potrebbero portare alla sua chiusura. Per quanto riguarda gli Stati...
Lavoro e Carriera

Come aprire una scuola materna a casa propria

In tempi di difficoltà di carattere economico, bisogna inventarsi qualcosa di nuove pur di arrivare a fine mese. Basta un po' inventiva e una buona dose di spirito di adattamento! Un'idea che potrebbe risultare molto proficua è aprire una scuola materna...
Lavoro e Carriera

Iter burocratico per aprire un negozio

Aprire una propria attività commerciale è uno dei sogni di tante persone., che hanno così l'opportunità di poter lavorare senza essere i subordinati di qualcuno, cosa che, per molti, è essenziale. Per aprire un negozio, però, bisogna seguire una...
Lavoro e Carriera

Come aprire un chiosco di giornali

Con la crisi economica che incalza sempre di più, si sente sempre più spesso il bisogno di crearsi un posto di lavoro sicuro e possibilmente redditizio. Si potrà quindi optare per un lavoro dipendente, oppure cercare di avviare una piccola attività...
Lavoro e Carriera

5 idee originali per aprire un locale

Chi non ha mai pensato, almeno una volta nella vita, alla possibilità di aprire un locale? Certo, molto spesso sono le difficoltà burocratiche ed amministrative a fare da deterrente ma, un altro grande problema è quello di avere un'idea originale....
Lavoro e Carriera

Come aprire una tabaccheria

Quella della tabaccheria è una tipica attività commerciale che non passa mai di moda, perché garantisce una redditività costante e non richiede particolare conoscenze tecniche. Inoltre, si tratta di un’attività che non conosce periodi di flessioni,...
Lavoro e Carriera

Come aprire un'attività a Madrid

Madrid è sicuramente una città, sia dal punto di vista turistico che climatico, splendida e caratterizzata dalla presenza di culture e popolazioni locali molto solari, una caratteristica che appartiene un po' a tutta la Spagna. Per questi ed altri motivi,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.