Come aprire un autolavaggio

tramite: O2O
Difficoltà: difficile
15

Introduzione

Visto che l'Italia è una delle nazioni al mondo dove c'è il maggior numero pro capite di automobili, aprire un autolavaggio potrebbe essere un'ottima intuizione. Avere un'auto pulita è per alcuni una mania, per altri un'esigenza, per questo quasi la metà degli italiani si rivolge ad un autolavaggio per far brillare la propria quattro ruote. Con questa guida ti consiglio come fare per avviare questo tipo di attività, in alcuni casi molto remunerativa. Ora non ti resta che seguire tutti i passi!

25

Investimento iniziale

Per determinare che tipo di autolavaggio aprirai, ad esempio se sarà a mano oppure automatico, devi considerare quanto capitale iniziale puoi investire. Va da sé che un lavaggio a mano richiederà l'acquisto di una strumentazione poco costosa, mentre uno automatico avrà bisogno di cifre più significative. Prendi una decisione che sia consona alle tue possibilità ma non lasciarti condizionare soltanto dal costo iniziale; considera anche che un autolavaggio a mano, dove si ripulisce un'auto in circa 40 minuti, sarà un'attività dinamicamente molto più lenta rispetto ad un autolavaggio automatico. Inoltre, tieni a mente che avrai più successo se offrirai ai tuoi clienti un'ampia scelta di prodotti specifici per la pulizia dell'auto. Per aprire un impianto di media grandezza, hai bisogno di una superficie di almeno 1.500 metri quadrati, tenendo presente che ci saranno vari spazi dedicati rispettivamente al lavaggio della carrozzeria, alla pulizia interna e dei tappeti, e uno spazio libero da adibire come parcheggio e eventuali pulizie più accurate, soprattutto per gli interni. Ora che siamo arrivati a questo punto non ci resta che passare al passo numero due, dove aprire un Autolavaggio e i documenti necessari per la sua apertura.

35

Dove e i documenti necessari per la sua apertura

In genere queste attività puoi aprirle o in zone attigue a grandi distributori di carburante (in modo da avere agevolazioni, buona pubblicità, e supporto), o nelle adiacenze di centri commerciali, e quindi con un forte traffico automobilistico. Dopo aver scelto l'area dell'attività, devi passare alla parte che riguarda gli adempimenti amministrativi. Per questo tipo di attività, devi presentare all'ufficio tecnico del Comune un progetto che descriva lo smaltimento delle acque utilizzate e la loro bonifica attraverso gli impianti di depurazione, una dichiarazione di conformità dei macchinari, un permesso di scarico delle acque e una valutazione di impatto acustico. Ora che siamo arrivati a questo punto non ci resta che passare al passo numero tre, iscrizione al Registro delle imprese della Camera di Commercio e apertura partita iva.

Continua la lettura
45

Iscrizione al Registro delle imprese della Camera di Commercio e apertura partita iva

Dopo che la proposta ti è stata approvata, devi iscriverti al Registro delle imprese della Camera di Commercio, e aprire la partita Iva. Preventiva comunque un forte investimento iniziale. Se vuoi ulteriori chiarimenti, puoi connetterti all'indirizzo: www. Autolavaggi. It. Sull'elenco della home page, puoi sfogliare tutti gli argomenti. Comunque, per non rischiare il tuo investimento, fatti consigliare da un esperto, magari facendoti stilare un dettagliato piano economico e di mercato della zona. Ricordati di visionare anche i link in fondo alla guida.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Aziende e Imprese

Come avviare una start up in Germania

La Germania è una potenza economica di livello mondiale, con decine di migliaia di società che vanno dalle piccole imprese individuali ai grandi conglomerati. Il governo tedesco è molto aperto alla creazione di tutti i tipi di imprese, soprattutto...
Richieste e Moduli

Come iscriversi al Registro Imprese

L'attività imprenditoriale è un'attività che viene aperta con una media di 5 imprese ogni giorno ben strutturate. Per fare in modo che tutto questo avvenga secondo le vie legali bisogna iscriversi al registro dove vengono messi nella banca dati tutte...
Aziende e Imprese

Come fondare un gruppo di investimento

All'interno di questa guida, andremo a occuparci di investimenti e lo faremo, come indicato dal titolo della guida, al fine di spiegarvi Come fondare un gruppo di investimento.Cos'è un gruppo d'investimento? Un gruppo d'investimento si definisce tale...
Richieste e Moduli

Come presentare sollecito di una pratica al Registro Imprese

Dopo aver presentato al Registro delle Imprese una pratica riguardante le aziende artigiane, il repertorio delle notizie economiche e amministrative ovvero R. E. A., il deposito di bilanci ed alle attività regolate, può rendersi necessario richiedere...
Richieste e Moduli

Come ottenere il certificato di iscrizione al registro imprese

Se abbiamo un'attività commerciale, e ci occorre un duplicato dei tanti documenti che ci sono stati rilasciati, è necessario seguire per ognuno delle particolari procedure. Se infatti ci è stato richiesto magari da una banca un certificato di iscrizione...
Aziende e Imprese

Come creare una start up vincente

Negli ultimi tempi il nostro paese ha assistito alla nascita di quasi 2000 start up. Questi nuovo tipo di sta prendendo sempre più piede in ogni settore di ogni mercato. I motivi sono diversi. Tali aziende godono infatti di regimi fiscali agevolati....
Aziende e Imprese

Come aprire una società in Ucraina

L'Ucraina è uno Stato dell'Europa orientale e la sua capitale è Kiev. Nonostante le molte difficoltà burocratiche che gli stranieri devono affrontare in Ucraina, il paese ha visto un costante afflusso di investimenti internazionali e l’instaurarsi...
Lavoro e Carriera

Come comunicare la PEC alla Camera di Commercio

La Camera di Commercio svolge funzioni importanti della zona amministrativa (il più importante è "registro delle imprese"), offre alle aziende una gamma completa di servizi per facilitare la conoscenza del mercato e la formazione specializzata, per...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.