Come aprire un'attività di riparazione elettrodomestici

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Aprire un'attività commerciale rappresenta al giorno d'oggi una scelta sicuramente molto difficile da fare. Sono tanti infatti i rischi in cui ci si può imbattere, ma bisogna tenere conto anche dei vantaggi che questa decisione comporta. Tra le attività senza dubbio più redditizie in cui è possibile cimentarsi vi è quella della Riparazione Elettrodomestici. Questi ultimi infatti sono entrati a far parte della nostra vita quotidiana e vengono utilizzati piuttosto frequentemente. Tuttavia può capitare che essi subiscano dei danni ed è necessario dunque aggiustarli se non vogliamo buttarli. In questa guida pertanto verrà spiegato dettagliatamente come fare per avviare questo tipo di attività.

24

Prima di poter avviare una qualsiasi attività commerciale è necessario informarsi bene sulle norme legislative che interessano questo settore. Innanzitutto è opportuno sapere che coloro i quali hanno dichiarato fallimento, coloro che hanno commesso un reato e coloro che hanno l'obbligo di soggiorno oppure sono sorvegliati speciali non possono aprire un'attività. Per questo tipo di attività inoltre, a differenza di diversi anni fa, non viene richiesto alcun tipo di licenza. Basta infatti solamente fare presente al Comune (almeno un mese prima) il giorno nel quale l'attività verrà aperta.

34

Per ciò che concerne invece le dimensioni dell'ambiente nel quale sarà ubicata la nostra attività, dobbiamo ricordare che esse non devono superare i centocinquanta metri quadrati se la città ha meno di 10.000 abitanti. Nel caso in cui invece il luogo prescelto fosse costituito da una popolazione di oltre 10.000 persone, le dimensioni del locale potranno essere fino a duecentocinquanta metri quadrati. Se invece il nostro locale dovesse avere una superficie più ampia, è possibile fare una richiesta al Comune per ottenere l'approvazione.

Continua la lettura
44

Ovviamente per aprire un'attività commerciale c'è anche bisogno della partita Iva. Se non ne possediamo una possiamo semplicemente richiederla presso l'Inps. Dopo aver effettuato tutte le operazioni necessarie a livello normativo, possiamo concentrarci sull'esercizio commerciale vero e proprio. Assicuriamoci che il negozio che vogliamo aprire sia abbastanza grande da contenere tutti gli elettrodomestici che dovremo riparare (frigoriferi,lavatrici e lavastoviglie sono quelli che richiedono maggiore spazio). Per quanto riguarda invece l'arredamento, optiamo per qualcosa di semplice ed essenziale che dia l'idea di ordine e professionalità.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Case e Mutui

Consigli utili per trovare una stanza in affitto a Roma

Per vari motivi vuoi lavorativi o di studio si è costretti a dover cercare un posto dove risiedere in un'altra città che sia temporaneo o fisso la ricerca è al quanto complicata, vuoi perché siamo fuori sede e non conosciamo le modalità della città...
Richieste e Moduli

Ristrutturare casa: tutti gli incentivi

Se pensiamo a quello che ci aspetta in occasione dei lavori di ristrutturazione casa, ma soprattutto ai soldi che dobbiamo spendere, è facile che lo sconforto prenda il sopravvento facendoci perdere tutto l'entusiasmo. Invece ristrutturare casa è un'ottima...
Finanza Personale

10 modi per avere più soldi a fine mese

Arrivare a fine mese non è facile per tutti, forse solo per poche persone. Soprattutto per chi non ha un lavoro con uno stipendio fisso ed un buon contratto. Avere più soldi a fine mese significa impegnarsi e fare alcune rinunce. Non esistono delle...
Aziende e Imprese

Come aprire un'attività di manutenzione e riparazione di motori

Al giorno d'oggi, a causa della grave crisi economica, non tutti hanno la possibilità di comprare un'auto nuova non appena inizia ad usurarsi. Naturalmente, quando la macchina inizierà ad invecchiare, avrà bisogno di una manutenzione sempre più accurata...
Case e Mutui

Come affittare un appartamento arredato

Prendere in affitto un appartamento arredato può rappresentare la soluzione ideale qualora si abbia l'esigenza di prendere una casa in locazione in tempi rapidi o per un periodo di tempo, come nel caso di un lavoratore o uno studente fuori sede. Se...
Finanza Personale

Come ottenere incentivi statali per acquisto nuova cucina

Il Ministero per lo Sviluppo Economico attraverso il decreto legge n. 40/2010 ha messo al servizio dei cittadini, incentivi riguardanti l'acquisto di nuove cucine componibili. Sono previsti sconti anche per lavastoviglie, forni, piani cottura e cappe...
Finanza Personale

Come risparmiare sulla bolletta dell'energia elettrica

Ogni mese siamo costretti a pagare le bollette per le utenze di casa, pagando spesso e volentieri cifre esorbitanti. Il grande consume che facciamo di corrente elettrica spesso fa lievitare la bolletta in maniera spaventosa, tanto da costringerci a risparmiare...
Finanza Personale

10 regole per far durare lo stipendio tutto il mese

In questo periodo di crisi e rincaro generale, tutti noi cerchiamo di gestire al meglio le nostre finanze per riuscire ad arrivare alla ormai temuta fine del mese, dandoci la possibilità di mettere da parte qualche soldo per il futuro, il che, ai giorni...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.