Come aprire un'attività in franchising

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

L'attività di franchising rappresenta una valida alternativa per chi decidesse di investire senza correre troppi rischi, poiché permette l'affiliazione ad un marchio riconosciuto che può spaziare dall'abbigliamento alla ristorazione fino all'e-commerce.
Affiliandosi ad un grande gruppo aziendale si hanno, infatti, notevoli vantaggi quali un maggior controllo sull'attività, sulla scelta dei prodotti e dei prezzi, ed anche una garanzia di sostegno burocratico e commerciale che permette di ridurre notevolmente i rischi di impresa.
Inoltre, mediante l'affiliazione, si possono ridurre notevolmente le tempistiche di attivazione del punto vendita per via dell'esperienza e dell'affidabilità del marchio prescelto, ma sopratutto si avrà una completa assistenza riguardo la scelta dell'ubicazione, dell'arredamento, dei prodotti, dell'insegna e dell'accesso alla formazione professionale.
Vediamo come aprire una attività di franchising.

24

La ricerca di mercato

Valutata attentamente la ricerca di mercato, la concorrenza, l'eventuale saturazione e la richiesta, dunque, del prodotto prescelto, occorrerà, in secondo luogo, andare alla ricerca di un locale adeguato alle esigenze del caso e quelle dell'attività che si intenderà aprire. Si dovrà ponderare la scelta in base alla posizione del fabbricato e se sia affacciato in una zona di alto transito, valutare la zona di ubicazione, la superficie espositiva e la quantità di vetrine da esposizione presenti.
Una volta prescelto il luogo e l'azienda di affiliazione, si procederà a concordare gli estremi per l'apertura dell'attività in franchising, mediante la firma del relativo contratto.

34

I settori di interesse

Il primo passo da seguire è sicuramente la scelta del settore nel quale andare ad operare: a tal fine andranno valutati i vari settori di interesse per mezzo di una accurata ricerca di mercato, che tenga in considerazione le attività in concorrenza diretta con la propria e sopratutto l'effettiva richiesta di tale attività da parte del territorio prescelto come base operativa e l'eventuale saturazione già presente sul mercato del prodotto offerto. Un valido strumento per orientarsi nella scelta del settore di interesse sono senza dubbio le fiere di settore, come quella del Salone del Franchising di Milano e della Fiera del Franchising di Roma.

Continua la lettura
44

Le trattative

Se le trattative dovessero andare a buon fine verrà stipulato un contratto di franchising, per regolamentare l'affiliazione: occorrerà prestare la massima attenzione ad ogni parte del testo, richiedendo qualsiasi chiarimento che risultasse necessario ed anche, se ce ne fosse bisogno, proponendo delle modifiche. Prima di firmare il contratto, occorrerà valutare scientemente le spese necessarie per l'avviamento, che sono comunque in gran parte a carico del sottoscrittore.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Lavoro e Carriera

Come aprire una pizzeria in franchising

A chi non piace la pizza? Uno degli alimenti più gustosi e, allo stesso tempo anche più pratici da consumare. Da gustare in pizzeria o da asporto, è una tra le prime opzioni che vengono in mente per svariate occasioni di ritrovo come rimpatriate tra...
Lavoro e Carriera

Come aprire un'attività a Madrid

Madrid è sicuramente una città, sia dal punto di vista turistico che climatico, splendida e caratterizzata dalla presenza di culture e popolazioni locali molto solari, una caratteristica che appartiene un po' a tutta la Spagna. Per questi ed altri motivi,...
Lavoro e Carriera

Come aprire un'attività di autonoleggio

Ormai sono anni che la crisi economica sta creando numerosi problemi al mondo del lavoro in molti paesi del mondo, e certamente l'Italia non è esente. Il danno maggiore viene arrecato ai migliaia di giovani, in cerca di un futuro, che ogni giorno girano...
Lavoro e Carriera

Come aprire un'attività a Tokio

Al giorno d'oggi risulta sempre più arduo trovare un lavoro in Italia ed anche all'estero la situazione non sembra essere migliore. Eppure, se ci rimbocchiamo le maniche e decidiamo di aprire un'attività, possiamo prendere in considerazione l'ipotesi...
Lavoro e Carriera

Come aprire un'attività a conduzione familiare

Per attività a conduzione familiare, si indicano quelle attività che sono gestite da un nucleo familiare, tra questi fratelli cugini e così via, in realtà questo tipo di attività può essere definita a conduzione familiare se si è imparentati...
Lavoro e Carriera

Come aprire un'attività a Barcellona

In questo periodo di grave crisi economica che sta colpendo l'Italia, sono sempre di più le persone che pensano di trasferirsi all'estero per avviare un'attività commerciale, per garantire un futuro migliore a se stessi e/o ai loro figli. In particolare...
Lavoro e Carriera

Come aprire un'attività a Shanghai

Il continuo aumento della crisi economica, porta una percentuale sempre maggiore di italiani a trasferirsi all'estero in cerca di condizioni di vita migliori. Shanghai è sicuramente una tra le mete più gettonate, in quanto essendo un territorio molto...
Lavoro e Carriera

Aprire un'attività: 8 errori da non fare

Sicuramente aprire un'attività è una scelta importante, ma che al tempo stesso si può rivelare insidiosa. Infatti, gestire un'attività implica il fatto di incorrere in numerosi rischi, imprevisti e sbagli, ma con un minimo di attenzione è possibile...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.