Come aprire un'attività di Falegnameria

tramite: O2O
Difficoltà: media
18

Introduzione

Se sei stato dipendente di una falegnameria per molto tempo e hai maturato nel campo una buona autonomia lavorativa, se lavorare il legno è la tua passione e hai voglia di scommettere su te stesso, allora è il momento giusto per scendere in campo ed aprirne una tua. Realizzare il sogno di aprire una falegnameria in proprio, se hai l'esperienza sufficiente per farlo, potrebbe rivelarsi un ottimo investimento. Come aprire un'attività di falegnameria? Lo vedremo in questa guida, passo dopo passo, ti darò i miei consigli su come affrontare questo grande ed entusiasmante salto.

28

Occorrente

  • Tanto coraggio e un buon gruzzoletto da investire nel tuo sogno.
38

Prima di tutto devi decidere il tipo di forma imprenditoriale che vuoi intraprendere, o aprire una società oppure una ditta individuale. Ovviamente quest'ultima è quella più vantaggiosa sotto ogni punto di vista: ti consentirà, non avendo soci, di avere campo libero su ogni tipo di decisione, ma, non meno importante ti darà l'esclusiva su tutti gli utili. Potrai decidere una volta iniziato se assumere un dipendente, il guadagno sarà certamente maggiore.

48

Secondo passaggio obbligato è quello di aprire una partita IVA. È molto semplice, la falegnameria fa parte del settore artigianato quindi recati alla camera di commercio e richiedi l’iscrizione della tua attività nel registro delle imprese artigiane, a quel punto ti verrà assegnata automaticamente una partita iva.

Continua la lettura
58

Ti consiglio inoltre di individuare i locali dove voler svolgere la tua attività di falegname. Una falegnameria necessita di spazi abbastanza grandi per poter alloggiare macchinari e legname: cerca magari un capannone molto ampio situato un po’ in periferia così da non avere problemi per: carico e scarico del materiale con i camion e non avrai vicini che si potrebbero lamentare per i rumori. È indispensabile che la tua falegnameria disponga di un piccolo ufficio dove conservare fatture, schedari, documenti e quant’altro, nonché dove puoi ricevere i clienti e discutere con loro di eventuali lavori.

68

Sarebbe l'ideale avere due locali separati: uno spazio dove lavorare il legno e una cabina per operare la verniciatura e la laccatura finale dei prodotti. Se non avete due locali a disposizione, il mio suggerimento è quello di provvedere alla separazione tramite per esempio finte pareti di cartongesso o tendaggi professionali. È fondamentale questa divisione per mantenere ben separati l’ambiente polveroso che inevitabilmente si viene a creare nella zona di taglio del legno, dall’ambiente in cui vengono rifiniti i prodotti artigianali che andrebbero a rovinarsi. Senza contare che in ogni caso respirare i vapori della vernice non fa bene.

78

È molto importante che tu sappia che per ogni dubbio o domanda puoi rivolgerti alle associazioni artigiane presenti in tutto il territorio nazionale. La falegnameria infatti rientra nel settore dell’artigianato e queste associazioni nascono appositamente per tutelare e assistere gli imprenditori nel loro percorso.

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Non smettere mai di credere in te stesso.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Aziende e Imprese

Come aprire un'attività di vendita orologi

Chiunque vorrebbe poter fare il lavoro dei propri sogni, magari aprendo un'attività dove non abbiamo obblighi di orari con timbro di cartellino o pause prestabilite. Spesso, però, ci sembra un'impresa veramente ardua, complessa e pericolosa perché...
Aziende e Imprese

Come aprire un'attività di vendita pneumatici

In questo periodo è sempre più difficile trovare un lavoro, spesso la soluzione migliore consiste nell'aprirsi un'attività in proprio. Possiamo sfruttare moltissime idee per creare un'attività che sia a misura delle nostre idee, ma pochi hanno in...
Aziende e Imprese

Come aprire un'attività di smaltimento rifiuti

Il tema dei rifiuti è da anni al centro di numerosi dibattiti politico-ambientali, e dando uno sguardo ai numeri della Comunità Europea, non si fatica a capirne il motivo: basti pensare che i diversi stati membri dell'Unione producono qualcosa come...
Aziende e Imprese

Come aprire un'attività di artigianato del legno

L'artigianato è da sempre un'attività molto ambita ed apprezzata inquanto si occupa di realizzare degli oggetti interamente a mano o con l'ausilio di semplici mezzi. Negli ultimi decenni, questo mestiere ha subito un notevole declino, con l'aumento...
Aziende e Imprese

Come aprire un'attività di Campeggio

Trovare un lavoro al giorno d'oggi è diventato veramente molto complicato. Infatti sono sempre più le persone che, per colpa della crisi, perdono la propria occupazione. L'unico modo, allora, per provare a risolvere questo problema è quello di aprire...
Aziende e Imprese

Come aprire un'attività di Allevamento Di Suini

Aprire un'attività al giorno d'oggi non è così semplice come si potrebbe pensare, ma seguendo alcuni step fondamentali riuscire nell'impresa non sarà un'utopia. A volte accade di ereditare o avere a disposizione un terreno di tipo agricolo, dove per...
Aziende e Imprese

Come aprire un'attività a Dubai

Con la forte crisi presente nel nostro paese ormai da diversi anni, trovare un lavoro è diventato veramente molto complesso e una delle possibili soluzioni è quella di aprire una nuova attività tutta nostra. Tuttavia, anche in questo caso le difficoltà...
Aziende e Imprese

5 errori da evitare nell'aprire un'attività

Avviare un'attività soprattutto in questo periodo, è una mossa molto rischiosa che va ben ponderata, tenendo in considerazione diversi aspetti, dal lato organizzativo a quello economico, passando per il commerciale e per il marketing. Molti sono i vantaggi...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.