Come aprire un'attività commerciale all'estero

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Avviare un'impresa non è un compito facile, soprattutto se si sta pensando di aprirne una all'estero. Gli italiani sono noti per il loro spirito di iniziativa nell'ambito del fare impresa, hanno spesso dato sfogo alle loro capacità imprenditoriali non solo nel territorio della nazione ma anche all'estero, ed avviando complessi industriali e commerciali il più delle volte dal nulla, i cui nomi e marchi sono ancora oggi oggetto di vanto italiano. Avviare un business di successo, però non è mai una cosa facile e vanno valutati tutti i presupposti prima di buttarsi alla cieca in una realtà di cui si conosce poco o niente. Ecco dunque come aprire un'attività commerciale all'estero.

25

Definire il progetto

Come in tutte le attività, anche in quella in territorio estero è necessario un accurato progetto ben definito che tenga conto di una serie di fattori importanti, tra cui gli aspetti pratici ed economici. Consiglio quindi per espletare al meglio questo progetto di farsi consigliare da professionisti del settore oppure consultare una bibliografia circa l'apertura di attività all'estero. Per conoscere al meglio l'ambito in cui si andrà poi ad operare, è opportuno fare non meno di sei mesi di pratica.

35

Conoscere il territorio

Con la prospettiva di conoscere meglio il territorio in cui si andrà a collocare la vostra attività, la mentalità della gente, vizi e virtù di quelli che possono essere i potenziali clienti, potete rivolgervi all'istituto Nazionale per il Commercio con l'estero. Grazie alla consultazione con esso è possibile reperire diverse informazioni sociali ed economiche sul territorio.

Continua la lettura
45

Rilevare attività già avviate

Una volta scelto il territorio dove operare se disponete di un discreto budget potete contemplare l'ipotesi di rilevare attività già avviate proprio per limitare gli eventuali rischi. Ci sono diversi siti che si occupano di riferire e reperire qualsiasi tipo di informazione circa attività in vendita all'estero; tra questi "Voglioviverecosì" ed "Mgestate" dove sarà possibile trovare diverse opportunità ed offerte. Se siete invece giovani imprenditori potreste pensare di fare un esperienza di circa 6 mesi con il progetto "Erasmus giovani imprenditori".

55

Tuffarsi nella cultura locale

Tuffarsi nella cultura locale del paese scelto, è essenziale per qualsiasi imprenditore, trovando un mentore locale o un investitore che può guidarvi nel capire la cultura del consumatore locale. Prima di entrare in un nuovo mercato, ogni imprenditore deve essere alla ricerca della concorrenza. .

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Lavoro e Carriera

Come aprire un'attività a Barcellona

In questo periodo di grave crisi economica sono sempre di più le persone che pensano di trasferirsi all'estero per avviare un'attività commerciale, e per garantire un futuro migliore a se stessi e/o ai loro figli. In particolare attraverso i consigli...
Lavoro e Carriera

Come aprire una società all'estero

La crisi economica e lavorativa che ha colpito lo Stato italiano da parecchi anni, ha spinto numerosi giovani lavoratori e imprenditori, a cercare fortuna fuori dai confini, stabilendo la sede dei propri affari all'estero. Di seguito, vi suggerirò come...
Lavoro e Carriera

Come aprire un centro commerciale

I centri commerciali, sono strutture importanti per accogliere famiglie e persone, il servizio offre non solo l'utilità della spesa ma anche intrattenimento e piacere, in questa guida cercheremo di vedere come aprire un centro commerciale, non è facile...
Lavoro e Carriera

Come aprire un'azienda all'estero

Lavorare in un'azienda è diventato difficilissimo in Italia e spesso, moltissimi investitori e moltissimi produttori di determinati prodotti, hanno avuto l'esigenza di aprire un'azienda all'estero, avendo così molte meno complicazioni. La crisi lavorativa...
Lavoro e Carriera

Come aprire un'attività a Berlino

La Germania è la patria di decine di migliaia di imprese: dalle piccole imprese individuali ai grandi conglomerati. Nella realtà, il principale fattore della potenza economica della Germania sulla scena mondiale è da ricondursi alle piccole e medie...
Lavoro e Carriera

Come rispondere correttamente al telefono di un'attività commerciale/azienda

Ecco una guida, tramite il cui aiuto poter imparare come e cosa fare per rispondere correttamente, al telefono di un'attività commerciale/azienda, in modo tale da non rischiare di sbagliare, commettere errori e mettere a rischio la stessa riuscita de...
Lavoro e Carriera

Come aprire un franchising all'estero

Nonostante negli ultimi anni non si faccia altro che sentir parlare di crisi, esistono alcune realtà che invece meritano di essere raccontate e prese da esempio. In Italia infatti vi sono moltissime piccole e medie imprese solide, che riescono ad offrire...
Lavoro e Carriera

Come aprire un'attività negli U.S.A.

Quando si vuole aprire un'attività commerciale in uno Stato, bisogna attenersi alle regole che sono in vigore in esso, e seguirle in maniera attenta per evitare di commettere errori che potrebbero portare alla sua chiusura. Per quanto riguarda gli Stati...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.